Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 20 Luglio - ore 16.12

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Manita Verde" al Negrotto

Lorenzini, tripletta, e Corvi, doppietta, siglano la vittoria della Fezzanese sul Serra Riccò. Vittoria importante, ma nella fase centrale del match i ragazzi di Sabatini calano di concentrazione e permettono ai gialloblu di riaprire il match

"Manita Verde" al Negrotto

Genova - Con Lorenzini e Corvi sugli scudi la Fezzanese si impone calando la manita al "Negrotto" sul Serra Riccò penultima forza del torneo. tre punti che permettono alla squadra di Sabatini di mantenere la testa della classifica con una lunghezza di vantaggio sulla corazzata Vado vittoriosa in rimonta sul Pietra Ligure.

Le scelte: Spissu si affida al solito bomber Lobascio in avanti affiancato dal giovane Re, a centrocampo ecco tra i titolari Termini arrivato a Dicembre dal Molassana Boero. Un po' a sorpresa Morando inizia dalla panchina, al suo posto Poggioli. Sabatini rispetto a sette giorni prima conferma il classe '97 Lorenzini in attacco con Maggiore e Corvi e rilancia dal 1' minuto Terminello al centro della difesa con Zavatto per un undici che in partenza conta cinque fuori quota dal 1' minuto.

Primo tempo: Parte all'arrembaggio la squadra spezzina che già al 2° minuto tenta la via della rete con il potente tiro dal limite di Lorenzini su cui è grande la risposta di Baldassarre. All'8° match che si sblocca quando Maggiore serve Grasselli che entra in area e conclude, Baldassarre respinge, ma sulla ribattuta interviene Lorenzini che insacca il vantaggio ospite. Al 15° Coppola serve Maggiore che conclude a rete, ma un difensore di casa si immola con il corpo deviando la sfera. Tre minuti c'è già il raddoppio quando Corvi scappa via sull'out di sinistra, entra in area e conclude trovando ancora Baldassarre pronto a dire di no, ma sulla respinta il più lesto di tutti è ancora Lorenzini che fa doppietta. Un minuto dopo Greci con una bella parata a terra disinnesca in angolo il pericoloso tentativo di Burdo che scagliava un rasoterra dal limite dell'area. Al 21° Maggiore prova il pallonetto, ma ancora Baldassarre con una grande parata evita il tris. Al 25° assist di Lorenzini per Maggiore che spreca da buona posizione. Al 29° Lunghi smarca Corvi che se ne va palla al piede e conclude, ancora Baldassarre salva il punteggio. Al 35° grande rete di Corvi che ricevuta palla al limite dell'area, compie un palleggio per aggiustarsi il pallone e conclude dalla distanza insaccando il pallone all'incrocio. Veramente un bellissimo gol per il bomber fezzanotto. Passano appena tre minuti e su azione d'angolo i padroni di casa accorciano le distanza quando il giovane Re impatta di testa, la conclusione è rimpallata e si accende una mischia che lo stesso Re è il più veloce a risolvere nel gol dell'1 - 3 Al 43° sbagliato il disimpegno di Pennucci con Lobascio che recupera la sfera e mette in mezzo, ma Greci è provvidenziale in uscita a salvare su Poggioli. E' l'ultima emozione di una prima frazione in cui la Fezzanese, pur segnando tre gol, è mancata di cinismo visto che avrebbe potuto chiudere subito i conti data la gran mole di occasioni e gioco prodotti. Anche in fase difensiva, soprattutto nel finale di frazione, qualche amnesia di troppo dovuta probabilmente alla troppa sicurezza.

Ripresa: Secondi 45' minuti che si aprono senza cambi e ancora con i "Verdi" all'attacco con Maggiore che, su corner di Grasselli, spara alto da sottomisura. Non stanno a guardare i gialloblu padroni di casa che al 52° sfiorano il gol con un gran tiro di Burdo dal limite che finisce sul fondo a pochi centimetri dal palo. Passano appena 60" sul cronometro dell'arbitro e i ragazzi di Spissu la riaprono con Poggioli che si incunea da posizione defilata tra due difensori ospite e conclude imparabilmente con un gran tiro di esterno che si insacca imparabile sul secondo palo. Splendida rete per il N°10 di casa. Non c'è però neanche il tempo di rimettere il pallone al centro che ancora Corvi insacca da pochi passi il suo 13° centro stagionale sul cross di Lorenzini ristabilendo così le distanze in favore dei ragazzi di Sabatini. A seguire tre ghiotte occasioni non finalizzate dagli spezzini. Al 58° cross dalla destra di Coppola e Maggiore spreca di testa a due passi. Al 65° Lorenzini ispira ancora per Corvi che manca la deviazione vincente, poi al 70° occasione per Maggiore su traversone dello scatenato Lorenzini, ma ancora nulla di fatto. Al 75° Baudi scambia con Corvi che conclude, para Baldassarre. Allora un minuto dopo è ancora Lorenzini a chiudere definitivamente i conti quando, sul filo del fuorigioco, stoppa di petto dentro l'area il pallone servito da Lunghi concludendo al volo con una spettacolare semi rovesciata siglando così la sua personale tripletta e salendo a quota 9 gol in stagione. Sul gol pesa la sospetta posizione di fuorigioco dell'attaccante, ma nonostante le proteste locali l'arbitro convalida. Partita virtualmente chiusa, poi la classica girandola di cambi spezza il ritmo fino all'86° quando il neo entrato Baudi mette di poco a lato direttamente su calcio di punizione. All'89° grandissima conclusione di Grasselli su cui Baldassarre compie un vero e proprio miracolo deviando sul palo. Al 91° ancora Grasselli, smarcato da un grande assist di Baudi, trova l'ottima parata di Baldassarre a negargli la rete. Triplice fischio e squadre negli spogliatoi.

Conclusioni: Vittoria meritata per la Fezzanese che anche nella ripresa spreca qualche occasione di troppo nonostante alla fine realizzi cinque reti. In fase difensiva qualcosa da rivedere nelle ultime due uscite con quattro gol subiti per troppa sicurezza. I ragazzi di Sabatini centrano comunque la settima vittoria consecutiva allungando la striscia a dodici risultati utili, la più lunga del campionato superando quella iniziale di undici del temibile Pietra Ligure prossimo avversario proprio dei "Verdi" di Fezzano. Non sono queste invece le partite in cui il Serra Riccò deve trovare i punti salvezza, il passivo è pesante, ma nella fase centrale della partita la squadra di Spissu qualcosa di buono lo ha messo in mostra.

I migliori: Migliore in campo per noi lo scatenato Lorenzini autore di una tripletta e di un assist per la rete del compagno. In grande forma l'attaccante mancino classe '97 autore di 5 reti e 3 assist decisivi negli ultimi due match. Ottima anche la prestazione di Corvi, stupenda la prima delle sue due reti, che aiuta i compagni in fase difensiva e si fa trovare pronto davanti. Nel Serra Riccò il migliore è il portiere Baldassarre che con grandi parate evita un passivo peggiore, bene anche il giovane Poggioli autore di un gran gol.

Tabellino

Serra Riccò - Fezzanese 2 - 5
Marcatori: 10°, 14° e 76° Lorenzini (F), 36° e 56° Corvi (F), 38° Re (S), 52° Poggioli (S)

Serra Riccò: Baldassarre, Federico, Sardu, Varvicchio, Ferrando, Gazzo (74° Majorana), Burdo, Termini (71° Morando), Lobascio, Poggioli, Re (63° Montecucco P.). All. Spissu
A disp.: Germelli, Montecucco M., Ciccia, Traverso.

Fezzanese: Greci, Coppola (78° Gavini), Pennucci, Zavatto, Terminello, De Martino, Grasselli, Lunghi (84° Cantatore), Corvi, Maggiore (71° Baudi), Lorenzini (80° Cupini). All. Sabatini
A disp.: Bleve, Bertagna, Delvigo.

Arbitro: Sig. Emmanuel Crova
Assistente N°1: Sig. Sebastian Baldi
Assistente N°2: Sig.ra Denise Zanone

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News