Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Marzo - ore 12.02

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Fotonotizia, la Santerenzina in campo con il volto segnato di nero

Messaggio di sensibilizzazione contro il razzismo dopo l'episodio dello scorso Sabato. Anche gli avversari della Genovese Boccadasse e altre squadre del territorio spezzino come Ceparana, Magra Azzurri e Tarros Sarzanese in campo con il volto segnato

Fotonotizia, la Santerenzina in campo con il volto segnato di nero

Lerici - Questo pomeriggio, per la gara del campionato Juniores di II Livello, la Santerenzina di mister Simone Arena tornava a calcare il manto sintetico del "Piero Bibolini" di Falconara di Lerici per la gara casalinga contro la Genovese Boccadasse. Come anticipato dalla società tutti i calciatori, i dirigenti, l'allenatore e lo stesso presidente Pardini sono scesi in campo con il volto segnato di nero per dare un forte segnale dopo il caso di discriminazione razziale di cui era stato vittima un proprio tesserato nella partita del Sabato precedente in casa della Calvarese, caso che aveva fatto molto discutere e a cui anche la stessa Calvarese aveva risposto con un comunicato nel pomeriggio odierno. Il segnale ha colto nel segno tanto che gli stessi avversari odierni della Genovese Boccadasse sono scesi in campo a loro volta con il viso segnato di nero in segno di solidarietà alla società del Comune di Lerici, a loro si sono aggiunte altre formazioni del territorio spezzino quali Tarros Sarzanese, Ceparana e Magra Azzurri giusto per citarne alcune, sentitamente ringraziate dal presidente dei bianco verdi. La gara sul campo è poi finita in parità per 1 - 1, al vantaggio ospite di Serra ha risposto per la Santerenzina con la rete di Coste Ortiz, ma questa volta il risultato del campo era la cosa che contava assolutamente di meno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La Santerenzina Juniores in campo al "Piero Bibolini" con il volto segnato di nero in solidarietà con il proprio tesserato vittima di insulti di stampo razziale. Guido Lorenzelli


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News