Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15 Agosto - ore 20.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Simone Fabbiani “ E' stata una stagione straordinaria per il mio Colli Ortonovo"

Simone Fabbiani “ E' stata una stagione straordinaria per il mio Colli Ortonovo"

La Spezia - Applausi meritati per la formazione Juniores del Colli Ortonovo di mister Simone Fabbiani. Al termine di un campionato a dir poco straordinario, gli “Orange” del nostro calcio, hanno chiuso la propria stagione centrando la terza vittoria consecutiva nei play-off di categoria. Difficile da pronosticare in avvio di stagione un simile percorso, tracciato in maniera dettagliata senza lasciare nulla al caso. Una programmazione lungimirante che ha dato i suoi frutti, anche grazie al lavoro svolto dalla società e dallo stesso mister. A pochi giorni dal termine della stagione calcistica 2017/2018 abbiamo incontrato il giovane allenatore, con il quale abbiamo tracciato un bilancio di fine campionato.


Facciamo un bilancio di fine stagione del tuo Colli Ortonovo, che ricordiamo in pochi ad inizio anno pronosticavano come una delle favorite
“ Il mio e quello della squadra e società è sicuramente un bilancio molto positivo. Quest'anno a differenza degli altri anni mi sono calato in un'esperienza nuova, a causa degli impegni di lavoro, e per la prima volta ho lavorato con un gruppo di ragazzi dai 16 ai 18 anni. Il bilancio calcistico è stato positivo e spettacolare. Dopo una stagione regolamentare che ci ha sempre visti nei quartieri alti della classifica, siamo approdati giustamente ai play-off dove abbiamo chiuso il nostro girone al vertice grazie alle tre vittorie conquistate consecutivamente”.

Cosa ci dici dei tuoi ragazzi?
“ Che sono un gruppo fantastico. Sicuramente causa l'età il calcio non é proprio la loro prima preoccupazione, e le assenze lo testimoniano, ma una volta in campo hanno sempre dato il 100 per 100 senza risparmiarsi mai, a prescindere che gli impedimenti potessero chiamarsi Ramadan o compiti in classe il giorno dopo. Pensavo di dover avere che fare con degli sbandati e irrispettosi, invece mi sono trovato davanti così tanta educazione e rispetto in ragazzi di quell'età, soprattutto in questi tempi, che mi ha lasciato senza parole. Non eravamo una squadra a inizio anno, non avevamo le basi, ma col tempo siamo diventati una corazzata che ci ha portato ai risultati prima elencati”.

Hai qualche rammarico?
“ Unico rammarico non aver dato il mio supporto, causa il mio lavoro, e la mia presenza nelle trasferte nelle quali abbiamo perso punti importanti per un traguardo quasi impossibile a inizio anno...”
Vuoi ringraziare qualcuno?
“ Un grazie a tutti i miei ragazzi e a tutte le persone che mi hanno coadiuvato in questa esperienza e soprattutto alla società del Colli Ortonovo in tutte le loro persone, senza di loro non avremmo mai raggiunto questi risultati”.

Il tuo futuro?
“ Molto probabilmente la partita disputata sabato scorso potrebbe essere stata l'ultima sulla panchina del Colli di Ortonovo, che ringrazio per i bellissimi due anni nei quali penso di aver dato tutto me stesso. Purtroppo il mio lavoro non mi consente di dare il massimo, quindi , potrei decidere di lasciare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News