Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 19 Agosto - ore 21.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Oreste Petrucci fa un primo bilancio sulla stagione della Tarros Sarzanese

Oreste Petrucci fa un primo bilancio sulla stagione della Tarros Sarzanese

Sarzana ( SP ) -Tornato a fare calcio in una società dilettante Ligure dopo alcuni anni di Calcio nello Spezia, nell'Entella e in Lunigiana, al suo rientro ha centrato subito un traguardo storico con la vittoria nel campionato regionale riservato alla categoria degli Giovanissimi. L’entusiasmo, la determinazione, la competenza sono il suo biglietto da visita. Di chi sto parlando? Semplice. Sto parlando di Oreste Petrucci, responsabile del settore giovanile della Tarros Sarzanese, che abbiamo incontrato per tracciare un primo bilancio di questa stagione. Se a Oreste gli facciamo i complimenti per l'ottimo momento del settore giovanile rossonero, lui, con estrema sincerità ti risponde cosi: “ Se il settore giovanile della Tarros Sarzanese sta vivendo un momento positivo il merito non è solo mio. Il merito è da dividere con la società, i mister, i genitori e soprattutto, senza dimenticare i ragazzi che ogni fine settimana onorano al meglio la nostra maglia, a chi lavora dietro alle quinte come Gianluco Buttu, il mio braccio destro e soprattutto anima del nostro settore giovanile”. Insomma Oreste, che di calcio giovanile ne sa parecchio, non è la classica persona che ama festeggiare, o meglio ancora evidenziare, i propri successi personali. Anzi. Oreste ama condividere i successi con il gruppo perché “ Il gruppo, la programmazione, l'organizzazione e la coerenza sono le basi per raggiungere i traguardi prefissati”. Questo ama dire il responsabile della cantera rossonera. E cosi, in una fredda giornata di dicembre, abbiamo incontrato Petrucci per, come detto in precedenza, tracciare un primo bilancio di questa stagione 2017-18 . “ Sono veramente contento e soddisfatto di quanto fatto dal nostro settore giovanile in questa prima parte del campionato. - afferma con entusiasmo- La chiusura della stagione è veramente importante: 4 su 4 le squadre in piena corsa per la qualificazione alla fase regionale”. Ma l'attenzione di Petrucci non riguarda solo i campionati regionali “ Se nei campionati regionali le nostre squadre sono tutte in piena corsa per la qualificazione – osserva- la stessa situazione riguarda anche i campionati provinciali della categoria degli Esordienti 2005 e 2006 e i Pulcini 2007 dove le formazioni sono al vertice della classifica”. La gioia e la soddisfazione per questo grande momento del settore giovanile non fa “esaltare” Petrucci “ Ora è giusto che ci godiamo il momento – dice – però non bisogna dimenticare che siamo solo a metà strada. Il futuro? Non so come sarà il futuro, ma in questo fine anno godiamoci con entusiasmo tutto questo e delle feste serene”. L'ultimo pensiero di questa breve chiacchierata è rivolto a Walter Lunghi, mister dei Giovanissimi Fascia B: “Walter ha passato un momento difficile ma ora è solamente un ricordo. La famiglia della Tarros Sarzanese, perché prima che una società siamo una vera famiglia, ha ritrovato un amico prima ancora che un mister perciò non posso che dare un caloroso e sincero bentornato a Walter”. Insomma, come dice Oreste, il futuro non si sa cosa potrà portare ma di certo il presente è più che roseo in casa Tarros Sarzanese

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News