Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Novembre - ore 08.51

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Le prime parole di mister De Biasi da tecnico della Juniores della Pontremolese

Dopo l'Intercomunale Beverino il cammino dell'allenatore prosegue a Pontremoli dove lo ha "chiamato" la vecchia conoscenza Petrucci

Le prime parole di mister De Biasi da tecnico della Juniores della Pontremolese

Pontremoli - Dopo i saluti sofferti all’amico e mister Riccardo Capiferri pontremolese d.o.c., il club lunigianese ha dato il benvenuto ad una coppia di amici davvero unica: mister Alessandro De Biasi e al suo ‘inseparabile’ Luca Balderi in qualità di preparatore atletico. Il tecnico di Beverino guiderà la squadra juniores provinciale al momento passata al secondo posto in virtù della “media punti” impartita dal Comitato Regionale a favore dei lucchesi della Polisportiva Camaiore.

Le prime parole del nuovo tecnico della Pontremolese sono di una persona radiosa, felice di aver fatto questa importante scelta. “Sono felice" – esordisce il mister - "di poter allenare questa blasonata società, dove Pontremoli senza dubbio è sempre stata una piazza importante, società ricca di ambizioni, con idee chiare e soprattutto con progetti ben ponderati dallo staff societario del club, in primis dall’organizzazione tecnica in campo e specialmente anche fuori dal rettangolo di gioco, al riguardo non vedo il momento di iniziare a lavorare."


Mister dopo diversi campionati nello spezzino e provincia ti sei spostato nuovamente in toscana, a questo giro in alta lunigiana, il motivo?

"Il motivo è uno solo, quando mi è arrivata la chiamata del direttore Petrucci non ho esitato, ho messo da parte alcune richieste che mi erano pervenute in questi mesi, ho scelto senza nessun problema il club lunigianese. Con il nuovo direttore accasatosi a Pontremoli ho già avuto modo di allenare in diverse squadre quali Aullese e Tarros Sarzanese, conosco molto bene la professionalità del direttore specialmente la sua serietà che dà alle società."

Riceverà da mister Capiferri un'eredità importante...

Non ci sono parole per affermare che Riccardo Capiferri è il calcio in tutti i sensi di Pontremoli e della società Azzurra, questa componente è per me un ulteriore stimolo per fare bene, onorando il suo ottimo lavoro fatto, cercherò di portare questo gruppo nel gradino che merita questa squadra quello dei regionali."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News