Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 17 Febbraio - ore 00.03

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Le gemma di Saporiti decide il big match tra Fezzanese e Sanremese

Ieri pomeriggio al "Franco Cimma" di Pagliari si sfidavano la prima e la seconda in classifica. La squadra di mister Bonati, grazie alla rete dell'ex Allievi dello Spezia Calcio, porta a +4 il vantaggio sulle prime inseguitrici

Le gemma di Saporiti decide il big match tra Fezzanese e Sanremese

La Spezia - Sfida d'altissima classifica in programma nel pomeriggio di ieri per la XV giornata del campionato Juniores Nazionale Girone F al "Franco Cimma" di Pagliari: ad incrociare i tacchetti la capolista Fezzanese e la seconda della classe Sanremese. Le due squadre sono separate in classifica da un solo punto.

Le formazioni: Mister Bonati recupera Bleve a difesa dei pali, Parziale in difesa e rilancia Campagni nel trio offensivo con Frolla e Saporiti. In panchina un Foce non ancora completamente al top della forma dopo l'infortunio. Out lo squalificato Rossi e gli infortunati Pieri e di Martino. Per i matuziani di Notari Cafà, il giovanissimo Pellicanò e D'Agnano in avanti, Brizio a difesa dei pali.

Primo tempo: Sono i locali a farsi vedere per primi al 5° con la conclusione del match winner della scorsa settimana a Ponsacco Cidale parata a terra da Brizio. Risposta matuziana con Pellicanò, ma Delvigo è bravissimo a chiudere il destro all'attaccante ospite e rimpallare la conclusione. Al 10° Saporiti controlla e scarica un destro potente, ottima la risposta in angolo di Brizio. Al 21° grande occasione Fezzanese: Balito centra dalla sinistra per Campagni che stoppa e tira, ma un difensore ospite si immola nella chiusura in angolo. Al 34° vicinissima al vantaggio la squadra di Bonati: scambio Campagni - Esposito che si trova a tu per tu con Brizio e conclude due volte, ma il forte portiere ospite con due interventi prodigiosi riesce in entrambi i casa a salvare la propria porta. Al 41° Cidale affonda sulla corsia, sterza ed entra in area, ma Brizio in uscita bassa anticipa il centrocampista di casa. La Fezzanese attacca a testa bassa alla ricerca del vantaggio che a questo punto sarebbe meritato. Al 43° Saporiti di destro chiama alla respinta l'attento Brizio, la palla è recuperata da Frolla che calcia di sinistro cercando di sorprendere il portiere matuziano, ma la sfera sfila a pochi centimetri dal palo. Il forte pressing dei giovani "Verdi" sfocia nel vantaggio al 46° con l'eurogol di Saporiti (nella foto di Stefano Stradini, ndr) che con una conclusione imparabile di esterno destro lascia di sale l'ottimo portiere matuziano. Un grandissimo gol per l'ex fantasista degli Allievi dello Spezia Calcio e squadre al riposo. Vantaggio meritatissimo per i padroni di casa che hanno praticamente dominato la prima frazione.

Ripresa: Fezzanese che riparte a spron battuto anche nella seconda frazione e dopo appena un giro di lancette Campagni costringe alla deviazione in angolo Brizio. Lo stesso portiere si supera sugli sviluppi del corner deviando il tiro di Saporiti. Poco dopo Frolla cerca Campagni in area, ma il portiere ospite esce dai pali e anticipa il N°11 in maglia "Verde". Notari corre ai ripari e sostituisce due elementi della propria squadra cambiando il volto della propria formazione. Al 52°, sugli sviluppi di un piazzato, arriva la seconda conclusione del match da parte degli ospiti: D'Amico prima centra la barriera, poi riprende la respinta e conclude con la palla che taglia tutta l'area di rigore senza che nessun compagno riesca la deviazione a rete. Subito dopo grande occasione per il pareggio ospite, ma Bleve si supera e disinnesca per la sua prima parata del match. Ribaltamento di fronte e Frolla sfiora il raddoppio con un tiro potente che si perde di un niente sopra l'incrocio dei pali. Ora è botta e risposta tra le due squadre: al 58° gran girata di Pellicanò, altrettanto importante la risposta di Bleve. Al 64° ancora pericolo Frolla che strozza troppo la sua conclusione facilitando il compito a Brizio. La risposta matuziana con una conclusione di D'Agnano al 70° disinnescata in due tempi dall'attento Bleve. Da questo momento partita molto spezzettata giocata prevalentemente a centrocampo con molti falli, Fezzanese che si vede ravvisare un incredibile fuorigioco in azione favorevolissima di tre contro uno. Match che prosegue e all'85° ecco l'appoggio di Fabiani a Saporiti che scarica una botta potente dal cuore dell'area, ma Brizio con un po' di fortuna riesce a salvarsi con una specie di pallavolistico bagher stilisticamente non perfetto, ma sicuramente efficace. Due minuti dopo miracoloso il portiere ospite che riesce nella deviazione da due passi su un sinistro di Campagni che approfittava di un non perfetto intervento difensivo di un calciatore ospite. E' l'ultima emozione perchè nei ben 7' minuti di recupero comminati dal Direttore di Gara il risultato non cambierà più.

Fezzanese che fa suo l'importantissimo big match di giornata contro la seconda della classe allungando la striscia positiva e portandosi a +4 dalle prime inseguitrici, appunto Sanremese e Seravezza Pozzi che cala il poker con il Sestri Levante. Ottima prestazione corale per la squadra di mister Bonati in cui spicca la prova del trequartista Saporiti anche per la grande e decisiva rete realizzata. Nella Sanremese da sottolineare la prova del portiere Brizio autore di moltissimi interventi decisivi. Se i matuziani rimangono in corsa fino al 97° il merito è delle sue parate che lasciano in bilico il risultato.

Tabellino

Fezzanese - Sanremese 1 - 0
Marcatori: 46° P.t. Saporiti

Note: ammoniti Bleve (F), Balito (F), Saporiti (F), Capello (S), Castelein (S), Cafà (S), D'Agnano (S) e Borromeini (S), angoli 13 - 2, recuperi 2' e 7'

Fezzanese: Bleve, Parziale, Balito (72° Russi), Esposito, (94° Foce), Delvigo, Salku, Fabiani (87° Capasso), Cidale, Frolla (79° Ridondelli), Saporiti, Campagni (87° Ridondelli). All. Bonati
A disp.: Moscoloni, De Bellis, Caridi, Franceschini

Sanremese: Brizio, Capello, Allione, Cortese, Castelein, D'Amico, Salzone (48° Borromeini), Minasso (49° Sartore), Cafà, Pellicanò (85° Altomonte), D'Agnano. All. Notari
A disp.: Asri, Franco, Roldan.

Arbitro: Sig. Luca Baldini della Spezia
Assistenti: Sig. Simone Mino e Sig. Paolo Caggiano entrambi della Spezia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News