Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Luglio - ore 07.25

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Juniores Nazionale: la Fezzanese gioca, il Savona segna e...vince

Nel big match tra prima e seconda la squadra di Bonati non concretizza l'enorme mole di gioco prodotta e si deve arrendere agli "Striscioni" che si portano a +4 ipotecando la vittoria del campionato

Juniores Nazionale: la Fezzanese gioca, il Savona segna e...vince

La Spezia - La Fezzanese gioca, il Savona segna...e vince. In estrema sintesi è questo quanto successo nell'atteso big match del Girone F del campionato Juniores Nazionale tra i giovani "Verdi" padroni di casa, secondi in classifica, e gli "striscioni" ospiti capolista con un punto di vantaggio sugli odierni avversari. Cornice della grandi occasioni nell'impianto spezzino adornato con palloncini e bandiere verdi e un grande tifo per i locali.

Parte fortissimo la formazione di casa: al 1° Berruti costretto ad intervenire sui piedi di Frolla in area, un minuto dopo Campagni di testa trova la parata del portiere ospite. Al 4° angolo per la testa di Foce che incorna mettendo di poco a lato del palo. All'8° Campagni su punizione costringe alla respinta con i pugni Berruti. Stessi protagonisti e stesso esito anche all'11°. Al 19°, alla prima uscita offensiva, il Savona trova il rigore del vantaggio con Delvigo che atterra Dapelo. Lo stesso attaccante classe '98 trasforma dal dischetto per il vantaggio ospite, poi eccede nell’esultanza rimendiado l’ammonizione. Immediata la reazione locale quando al 23° ecco la girata di Delvigo, sugli sviluppi di un corner, che sfiora il palo a Berruti battuto. La porta dell'estremo ospite sembra stregata: al 31° infatti il sinistro di Campagni supera il portiere, ma si perde anche in questo caso a fil di palo. Al 34° il Savona recupera palla e si lancia in contropiede con la difesa locale scoperta: cross da destra di Bisso e per Dapelo è un gioco da ragazzi realizzare il raddoppio ad un passo dalla porta. Mortifero il classe '98 del Savona che con due tiri in porta realizza due reti. Passano però solo tre minuti ed ecco una gomitata in area a di Martino, per l'arbitro ci sono gli estremi per il calcio di rigore. Dal dischetto Campagni riapre immediatamente la partita. Al 41° Cidale recupera un pallone e si lancia sulla sinistra in ripartenza, Savona scoperto e Bisso interviene da tergo con un bruttissimo fallo sul centrocampista lanciato in campo aperto. Per l'arbitro non ci sono dubbi ed ecco il rosso diretto nei confronti del capitano ospite. Non succede altro e la prima frazione si chiude così. Fezzanese che domina il gioco, ma viene punita nelle uniche due occasioni capitate ai biancoblu.

All'intervallo si copre il mister del Savona lasciando negli spogliatoi Giorgi per Sarpa spostando Gueye, che risulterà il migliore in campo, da centravanti. Proprio il giocatore di colore al 46° impegna di testa Bleve che para. Passa un minuto e Berruti si supera sulla conclusione di Cidale. Al 50° semi rovesciata di Campagni con Berruti che smanaccia facendo sua la sfera in due tempi. All'ora di gioco si copre ulteriormente il mister ospite richiamando in panchina anche Dapelo e lasciando Gueye unico riferimento offensivo e una folta difesa a protezione del vantaggio. Al 64° Saporiti ci prova su punizione, ma Berruti fa sua la sfera bloccando a terra. Al 65° la Fezzanese troverebbe anche il gol del pareggio quando sul cross di Saporiti dalla sinistra ecco l'incornata di Parziale che indirizza imparabilmente sul secondo palo, ma l'arbitro ravvisa un presunto fuorigioco e annulla la marcatura spezzina. Al 76° tiro da sotto misura di Cidale parato ancora da Berruti. Poco dopo parità numerica ristabilita in campo per il doppio cartellino giallo sventolato al neo entrato Fabiani. Savona che si chiude ermeticamente e respinge tutti gli assalti fezzanotti, mentre in avanti il solo Gueye riesce spesso a far salire e respirare la squadra giocando un'ottima partita, il migliore insieme al portiere ospite classe 2001 Berruti. La Fezzanese ci prova fino alla fine tentando vari assalti, ma il risultato non cambia e il Savona allunga in classifica portandosi a +4. Da sottolineare al 95° la terza espulsione del match con Giusto sanzionato con la doppia ammonizione.

Tabellino

Fezzanese - Savona 1 - 2
Marcatori: 20° [Rig.] e 34° Dapelo (S), 37° [Rig.] Campagni

Note: espulsi al 41° Bisso (S) per fallo da tergo, al 78° Fabiani (F) e al 95° Giusto (S) entrambi per doppia ammonizione, ammoniti Fabiani (F), di Martino (F), Esposito (F), Dapelo (S), Zola (S), Sarpa (S) e Giusto (S), corner 7 - 2 in favore della Fezzanese, recupero 1' e 5'

Fezzanese: Bleve, Parziale (77° Ridondelli), Balito (85° Franceschini), di Martino, Delvigo (71° Esposito D.), Foce, Capasso (54° Fabiani), Cidale, Frolla (82° Caridi), Saporiti, Campagni. All. Bonati
A disp.: Rossi, Salku, Di Biase, Russi.

Savona: Berruti, Bisso, Esposito M. (84° Masha), Zola (74° Mehmetaj), Incorvaia, Ghibaudo, Dorno, Signori (61° Giusto), Dapelo (61° Molina Borja), Giorgi (46° Sarpa), Gueye. All. Errico
A disp.: Fasone, Fornara, Chiantia, Pescar.

Arbitro: Sig. Luca Baldini della Spezia
Assistente N°1: Sig. Matteo Ricci
Assistente N°2: Sig. Lorenzo Lo Presti entrambi della Spezia

Lorenzelli Guido

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News