Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 24 Aprile - ore 11.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Filvilla e Pontremolese insieme per il futuro del calcio giovanile lunigianese

Dalla prossima stagione sportiva le due società collaboreranno a livello giovanile unendo le forze per i ragazzi dei propri settori giovanili.

Filvilla e Pontremolese insieme per il futuro del calcio giovanile lunigianese

Pontremoli - Se ne parlava da tempo e da tempo, in molti, speravano che prima o poi sarebbe accaduto. Mancava solo l’ufficialità, ma dopo un lungo incontro portato avanti dai responsabili dei settori giovanili Lecchini, Giannetti, Biancardi e Liccia, dopo il consulto con i rispettivi Direttivi e l’avvallo dei presidenti Rizzi -Filippelli e Armanetti, da ieri le strade delle gloriose società Gsd Pontremolese 1919 e Filvilla si sono finalmente unite, dando la luce ad un progetto che rappresenterà una svolta per il calcio giovanile in Lunigiana. Infatti, a partire dalla stagione 2017-2018, inizierà una collaborazione attiva tra le due società, con l’obiettivo dichiarato di unire le forze per realizzare un progetto che vedrà protagonisti i ragazzi del settore giovanile.

Lecchini-Giannetti: "Questa collaborazione, non fusione, nasce dal desiderio reciproco di dare un opportunità concreta a tutti i ragazzi che escono dalle scuole calcio, di crescere, divertirsi e vincere. In questi anni , dove è venuto meno il dialogo tra le società presenti in Lunigiana, si sono disperse troppe energie e troppe opportunità. Può essere corretto avere più scuole calcio in Lunigiana, per comodità e logistica, ma quando si passa ai campionati agonisti a 11, pensare di avere avere 3 società nel giro di 20 km che vogliono avere tutte le categorie, è impensabile e non è funzionale. Facendo così si creano e si creeranno rose ridotte, spesso meno competitive e tutto questo viene amplificato dalla non collaborazione delle società. Siamo tutti consapevoli che i numeri sono oggettivi e se veramente le società vogliono lavorare per il bene dei ragazzi, devono collaborare. Non esistono altre strade. Se qualcuno in Lunigiana crede di poter lavorare bene, sperando negli errori e nelle disfatte degli altri, ha una visione miope della realtà."

Liccia/Biancardi ”Collaborare per noi vuol dire non farsi la “guerra" tra società come è accaduto in questi anni, ma vuol dire unire le forze, con buon senso, tutti insieme e nessuno escluso, nel rispetto della propria storia, per creare rose competitive e di qualità, per dare soddisfazione ai ragazzi. Abbiamo deciso, assieme ai “cugini” di Pontremoli, che fosse giunto il momento di fare un passo in avanti verso quello che entrambi riteniamo la svolta per il calcio lunigianese. I tempi sono finalmente maturi."

I numeri sono pazzeschi, assieme, Filvilla e Pontremolese, contano oltre 300 iscritti, 40 tra istruttori, allenatori qualificati, laureati in scienze motorie e preparatori atletici, preparatori dei portieri. Quattro impianti sportivi di prim’ordine: il "Bottero", la "Pineta", il centro Kinemove Center e lo stadio "Lunezia", dove il primo campo a 11 in sintetico in Lunigiana, è ormai pronto e disponibile per la prossima stagione. E come non parlare dei Responsabili Tecnici, che avranno l’opportunità di collaborare tra loro, in pochi possono permettersi di avere tra i propri Responsabili tecnici, personaggi del calibro di Alfio Spagnoli, Giorgio Chelotti, Gianluca Conti e Gianpiero Steffanini. Insomma, quello che sta nascendo è una vera e propria corrazzata

Quali sono gli obiettivi che vi prefiggerete sul campo?
Liccia: "Lavoreremo fin da subito per costruire delle squadre competitive per esordienti, giovanissimi e allievi, soprattutto con queste ultime 2 categorie inizierà un progetto specifico per arrivare a vincere i rispettivi campionati entro 2 anni, per riportare tutti i campionati regionali in Lunigiana, compresa la juniores, che è a portata di tiro già quest’anno per la Pontemolese."

Giannetti: "Certamente la Juniores regionale sarebbe molto importante già averla per la prossima stagione, perchè diventerebbe un palcoscenico molto importante per i classe 99-2000 e 2001, ma se non fosse così ci rimboccheremo le maniche e lavoreremo per costruire una rosa in grado di vincere i campionato provinciale e per mandare il prima possibile i ragazzi in Promozione."

Quale sarà il rapporto con le altre società Lunigianesi?
"Da sempre, e da ora in avanti ancora di più, siamo aperti a collaborare con tutte le società che vogliono crescere con noi e non senza uno di noi."

Lecchini: "Sono molto soddisfatto ed emozionato perchè per arrivare a questo punto sono stati fatti molti sacrifici e fatte scelte non facili, come creare la scuola calcio dell’atletico Pontremoli e fare la fusione con il Lunigiana lo scorso anno

Biancardi: "La soddisfazione è reciproca. Sette anni fa a Villafranca il calcio giovanile non esisteva più. Grazie all impegno di un gruppo di amici coeso ed appassionato, oggi siamo arrivati ad una realtà che è davanti agli occhi di tutti ed ha in progetto di crescere e migliorare anche grazie a questa collaborazione con gli amici di Pontremoli, al fine di portare il calcio giovanile agonistico lunigianese ai più alti livelli possibli."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure