Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 25 Maggio - ore 21.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Celentano lascia il Canaletto dopo otto stagioni

"Voglio ringraziare per la fiducia e la stima dimostratami in questa lunga esperienza dandomi la possibilità di arricchirmi." Sul futuro l'ex canarino è poi molto chiaro.

Celentano lascia il Canaletto dopo otto stagioni

La Spezia - La notizia era nell'aria, ma ora vi sono anche i crismi dell'ufficialità. Dopo otto anni di appassionata dedizione alla causa del Canaletto, ricoprendo vari incarichi societari tra cui l'ingresso nel consiglio direttivo della società "canarina", Celentano Giuseppe (nella foto, N.d.r.) ha rassegnato le dimissioni. Casertano classe '60 si è trasferito alla Spezia per motivi di lavoro nel 1982, un passato da centrale difensivo, una breve parentesi da allenatore ed infine dal 2000 l'inizio della carriera da dirigente.

Benvenuto Giuseppe sulle nostre pagine. Allora dopo ben otto stagioni di militanza "canarina" è venuto il momento dell'addio al Canaletto...
"Buongiorno Guido e grazie per avermi ospitato sulle pagine di Calcio Spezzino. Di certo non si può parlare di un fulmine a ciel sereno, infatti negli ultimi mesi vi erano state varie riunioni per cercare di farmi cambiare idea. Anzi di questo devo sicuramente ringraziare Braguzzi Vittorio e Rebecchi Piercarlo che mi sono sempre stati vicino in questi anni, ma oramai la decisione era presa."

Otto anni sempre nella stessa società sono tanti, cosa ti porti dietro?
"In questi anni, in queste stagioni, le cose belle superano di gran lunga quelle meno belle. Lascio una società in salute e voglio approfittare di questo spazio che mi concedi per ringraziare per la fiducia e la stima che tutti quanti, fossero essi dirigenti, tecnici o atleti, mi hanno sempre dimostrato in questa mia esperienza. Grazie a loro ho avuto la possibilità di arricchirmi professionalmente ed umanamente."

Come ti sei avvicinato al mondo del calcio dilettantistico?
"Ho iniziato a giocare nella provincia di Caserta e ricordo con particolare emozione la vittoria del campionato Allievi Regionali con la maglia della Juve Sammaritana. Quando mi sono trasferito alla Spezia nell'82 per alcuni anni ho militato come centrale difensivo nella Santerenzina, è stato per me veramente un bellissimo periodo, ma poi ho dovuto abbandonare perchè non riuscivo più ad allenarmi con continuità. Sono rientrato nel calcio dilettantistico spezzino come allenatore e nel triennio dal '93 al '96 ho allenato gli Juniores Regionali del Sesta Godano. La mia carriera da dirigente è invece iniziata nel 2000 con il Fo.Ce. Vara formazione con cui sono rimasto fino al 2008. Nel sodalizio di Follo divenni nel 2005 responsabile del settore giovanile dando una grossa mano alla prima squadra che a quei tempi militava in Serie D. In quel periodo collaboravo anche come osservato con l'Empoli Calcio con "l'onnipotente" Innocenti Andrea. Nel 2009 poi sono passato al Canaletto."

Anche se la separazione con il Canaletto è freschissima che progetti hai per il futuro calcistico?
"Al momento non ho ricevuto nessuna chiamata, ma se in futuro qualche società vorrà sottopormi un progetto interessante ne sarò contento. Se così non fosse avrò più tempo da dedicare ai miei cari."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure