Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Febbraio - ore 00.19

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Top 11, è un "Cigno" da altre platee

Maggiore trascina il Follo in cui brilla anche Della Pina. Don Bosco travolgente sulle corsie con Valletta e Rrokaj. Conti capocannoniere di II Categoria. Un gran gol di Brunetti non basta alla Fezzanese. Canalini doppietta, vola il Marola

Top 11, è un "Cigno" da altre platee

La Spezia - Eccoci a svelare la TOP 11 della settimana selezionata da Calcio Spezzino.

1) BENEDINI (Follo San Martino): Il tocco sul rigore neutralizzato al bomber della Tarros Sarzanese Barattini è quasi impercettibile, ma determinante perchè evita che la partita contro i rossoneri, dominati nel primo tempo, possa incredibilmente riaprirsi nella ripresa.

2) BERTAGNA (Cadimare): Quando un giocatore smette i panni del difensore e indossa quelli del bomber. Doppietta per il centrale del Cadimare contro il Magra Azzurri nel giro di un quarto d'ora. Due gol che mettono completamente in discesa la partita per la squadra di Buccellato che si riprende la vetta del torneo di Promozione.

3) BOCCHIA (Bolanese): Attento in difesa, non fa mancare il suo apporto offensivo in attacco riuscendo anche a piazzare l'assist per il raddoppio di Tetteh che chiude la partita contro il Vezzano.

4) DELLA PINA (Follo San Martino): Il giovane centrocampista di mister Cervia si conferma perno della squadra in mediana. Prima pesca l'assist perfetto per Maggiore che sblocca la partita, poi trova anche la rete del momentaneo 3 - 0 nel big match contro la Tarros Sarzanese.

5) BIAGIONI (Sarzana 1906): Esperienza al servizio della retroguardia di mister Veronica. Partita praticamente perfetta in cui lascia solo le briciole ai pericolosi attaccanti dello Sporting Club Aurora che, infatti, segna solo su punizione diretta.

6) VALLETTA (Don Bosco Spezia): I salesiani la gara dello "Scaramuccia Raso" la vincono sulle fasce con Valletta e il compagno Rrokaj scatenati. Per Valletta un perfetto assist con cui manda in rete l'esordiente Imperatore e poi ecco il gol che vale il momentaneo poker per la sua squadra.

7) RROKAJ (Don Bosco Spezia): Uno dei rinforzi invernali dei salesiani si prende la scena in casa del Levanto. Il classe 2000 ex di Massese e Fezzanese sigla una doppietta aprendo e chiudendo la manita salesiana contro i rivieraschi.

8) BRUNETTI (Fezzanese): Il classe '99 ex Sambenedettese e Primavera dell'Udinese contro il Prato gioca veramente una grande gara e la squadra di Sabatini avrebbe sicuramente meritato almeno il pareggio contro la blasonata capolista. Della mezzala il gran gol del momentaneo 1 - 1 con un destro a giro da posizione defilatissima che si insacca morbido sul secondo palo imparabile per Bagheria.

9) CONTI (Polisportiva Madonnetta): Letale il bomber dei biancorossi di mister Bordino che mette a segno una doppietta decisiva contro la Luni Calcio. La sua squadra effettua quindi il sorpasso in classifica e si insedia in zona Play - Off. Per lui 16 gol stagionali che ne fanno il capocannoniere del torneo.

10) MAGGIORE (Follo San Martino): Giocatore sprecato in I Categoria, dove è esordiente assoluto. Un vero e proprio lusso per questo campionato come dimostra anche contro la Tarros Sarzanese con una doppietta nel primo quarto d'ora. Splendida la rete con cui sblocca il punteggio dopo 8' minuti con colpo di testa su assist di Della Pina. Poco dopo ecco la sua seconda rete con un pallonetto delizioso dal limite dell'area ospite che non da scampo a Tognoni e che apre alla goleada della squadra di Cervia. Quattro gol in tre partite disputate.

11) CANALINI (Marolacquasanta): Il sorprendente Marolacquasanta che vola al secondo posto della classifica del campionato di I Categoria è sospinto anche dal bomber ex San Lazzaro che contro la Castelnovese segna una bella doppietta di reti. Per lui otto centri in stagione che ne fanno il capocannoniere dei rossoverdi.

ALL. TORNAR (Don Bosco Spezia): La vittoria in casa del Levanto Calcio non è solo debordante nel punteggio, ma importantissima ai fini della classifica. La rivoluzione di dicembre sembra iniziare a dare i suoi frutti e i salesiani possono credere fortemente nella salvezza diretta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News