Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Agosto - ore 22.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Top 11, una spina dorsale tutta "Verde"

In coppia con De Martino l'ottimo Mozzachiodi. A centrocampo con il talento di Simeoni la verve del giovane Ambrosini. Gerosa e Ferrari si portano a casa il pallone realizzando una tripletta a testa. Per Bertagna una doppia parata da tre punti.

Top 11, una spina dorsale tutta `Verde`

La Spezia - Riprendono tutti i campionati e come ogni martedì torna anche il classico appuntamento con la TOP 11 dei migliori della domenica selezionati da Calcio Spezzino. Una domenica ricca in cui tantissimi giocatori hanno dato il meglio di loro, ma come sempre i nostri posti a disposizione sono solo dodici. A difesa dei pali troviamo un BERTAGNA veramente decisivo per la vittoria della sua Tarros Sarzanese in casa del fanalino di coda già retrocesso Amicizia Lagaccio. L'estremo difensore si supera neutralizzando il rigore di Bottino e la successiva ribattuta dello stesso giocatore con un colpo di reni eccezionale. La sua squadra riesce così a portare a casa tre punti decisivi. Retroguardia comandata da DE MARTINO, il centrale difensivo della Fezzanese si ripete e dopo aver messo la museruola nel turno infrasettimanale ai forti attaccanti della Massese Di Paola e Biasci fa lo stesso con il centravanti del Jolly Montemurlo Motti e con chiunque capiti dalle sue parti, in più impreziosisce la sua gara con l'assist per il gol decisivo di Veratti. Una stagione sempre su livelli ottimi, ma le ultime prestazioni dimostrano un giocatore nel pieno della maturità tra i migliori centrali difensivi della Serie D. Al suo fianco un'altra grande sicurezza del ruolo, ritroviamo infatti il forte MOZZACHIODI centrale difensivo del Valdivara 5 Terre che si va a prendere un gran punto in casa della fresca vincitrice del torneo Albissola con un pareggio per 2 - 2. E nel tabellino dei marcatori entra proprio anche il difensore di mister Corrado che sigla il momentaneo 1 - 1 con un perentorio colpo di testa su assist da punizione del talentuoso Lunghi. Inoltre la retroguardia del sodalizio di Beverino si conferma ampiamente come la meno battuta del torneo con appena 24 reti al passivo. Completa il terzetto difensivo PIAZZA del Vecchio Levanto match winner del "Derby della Riviera" contro il Monterosso. Il big match contro i cugini è infatti deciso da un suo perentorio colpo di testa che a due giornate dal termine riapre la corsa Play - Off. Ottimo anche in fase difensiva dove in pratica non sbaglia nulla. Passando al reparto mediano ecco un centrocampista dalle qualità superiori che alla grande tecnica e visione di gioco abbina una grande forza fisica e ottime doti in fase di interdizione. Stiamo ovviamente parlando di SIMEONI faro della mediana della Fezzanese e migliore in campo nella vittoriosa trasferta in casa del Montemurlo. Quando gira lui tutta la squadra ne beneficia, sia davanti alla difesa o da mezzala sinistra dimostra tutto il suo valore così come era già successo con le grandi prestazione con Massese, Finale e Lavagnese. Al suo fianco premiamo il giovane AMBROSINI centrocampista classe '98 del Canaletto che, entrato nella ripresa, sfrutta al meglio l'ottimo assist di Ardovino e sigla il gol che vale la salvezza per la squadra di mister Caroli contro la Bolanese. Sulla fascia mancina ecco invece GEROSA con il capitano della Santerenzina che mette a segno un fantastico "hat trick" contro il Beverino. Il fantasista sblocca il match con un colpo di testa, raddoppia scattando sul filo del fuorigioco e realizza freddamente la propria tripletta trasformando un calcio di rigore. Partita da incorniciare per lui e tre punti in uno scontro difficile per la sua squadra. Corsia opposta per l'esterno della Forza e Coraggio AMORFINI migliore in campo contro il San Cipriano. L'ex Lerici Castle manda in confusione la difesa ospite con incursioni imprendibili. Sigla con un gol di pregevole fattura il raddoppio delle "Furie Rosse" e nel finale si fa 40 metri palla al piede prima di scaricare la palla del 3-1 ad Esposito che chiude il match. Completiamo l'ipotetica spina dorsale di questa Top 11 con un'altro elemento della Fezzanese in gran spolvero in queste ultime giornate. La maglia da centravanti questa settimana infatti la consegniamo a VERATTI autore del bel gol che vale la vittoria in casa del Montemurlo. Sull'assist di De Martino il centravanti stoppa il pallone di petto, mette giù la sfera, resiste ad una carica ed insacca di precisione il suo 11° gol stagione in campionato e quarto nelle ultime cinque partite disputate. Prova da incorniciare sia per le tante occasioni che si crea, va vicino al gol almeno altre tre volte, che per lo spirito di sacrificio su cui battaglia su ogni pallone. Insieme a lui ecco bomber SIMONE ROMEO del Pegazzano. E chi altro poteva mettere la sua firma sulla vittoria che vale la conquista del titolo se non il bomber bianconero. Con la sua squadra in svantaggio contro l'Olimpia prima pareggia i conti su rigore, poi ad inizio ripresa realizza la sua 30° marcatura stagionale portando in vantaggio i suoi. C'è il suo zampino anche sulla terza rete grazie ad una respinta del portiere su sua precedente conclusione e nel finale con un perentorio colpo di testa lambisce anche il palo. Chiude il nostro tridente di giornata un altro giocatore autore di una tripletta ossia FERRARI esperto centravanti del Riccò Le Rondini. Contro il Marolacquasanta la partita non si sblocca, ma all'ora di gioco ecco la spettacolare rovesciata del centravanti che rompe l'equilibrio. All'attaccante bastano due minuti per ripetersi con un perentorio colpo di testa e nel finale trovare il tris con un'altra spettacolare sforbiciata vincente. Con questa tripletta salgono a 14 le sue marcature stagionali. Affidiamo la panchina di questa Top 11 odierna a mister VINICIO OLMI del Pegazzano. Subentrato a campionato in corso l'ex Spezia Calcio ha portato la sua squadra alla vittoria del campionato con un ruolino di marcia impressionante soprattutto nel girone di ritorno in cui, tra l'altro, ha subito solamente quattro reti al passivo. Secondo miglior attacco con 63 marcature all'attivo, di cui 30 solo di Simone Romeo, e miglior difesa con solamente 16 gol subiti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure