Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Gennaio - ore 12.02

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Top 11, quanta classe nell'attacco odierno!

Per Del Monte due parate decisive. Il "Pirata" subito in gol all'esordio nella squadra del suo paese. Un ex Cadimare blinda la difesa del Monterosso. Ferdani torna in campo e sigla subito una doppietta. Bertagna gol da ex, Pondaco una certezza.

Top 11, quanta classe nell´attacco odierno!

La Spezia - Prima TOP 11 della nuova stagione da parte di Calcio Spezzino che intende premiare i giocatori che si sono messi in mostra in questo ultimo week - end di gare. A difesa dei pali premiamo il neo portiere dell'Ortonovo DEL MONTE autore di due parate importantissime nel primo tempo, entrambe su Casella, per blindare il pareggio a reti bianche dei suoi sul campo del sempre temibile Real Fieschi. Soprattutto la prima delle due da incorniciare quando il N°10 locale, a seguito di una mischia in area, si gira in maniera repentina e conclude a rete e l'ex estremo difensore di Tarros e Fezzanese d'istinto riesce a respingere salvando la sua porta. Modulo 4 - 3 - 1 - 2 quello scelto oggi dalla nostra Redazione che vede a comandare la difesa il centrale difensivo del Cadimare BUCCELLATO. Il "Pirata" nel big match contro il Real Fiumaretta toglie le castagne dal fuoco al sodalizio del presidente Russo siglando il gol del pareggio al debutto con la maglia della squadra del suo paese. Al suo fianco un fresco ex bianconero come il nuovo centrale del Monterosso MONTEFIORI. Monumentale la prestazione del difensore che guida la difesa dei rivieraschi con ordine ed esperienza. Sia Morettini che Costa vanno a sbattere sul muro erretto dal forte centrale di Borromeo. Sulla corsia di sinistra ecco invece il terzino mancino PONDACO della Fezzanese che anche in casa del temibile Sestri Levante continua a fornire prestazioni sopra le righe. Primo tempo in cui abbina a meraviglia le due fasi di spinta e di copertura. Nella ripresa con l'ingresso di un talento come Addiego Mobilio si impegna nel contrastare il giovane classe '96 provando a ripartire quando vi è l'occasione adatta. Completa la retroguardia di questa prima Top 11 stagionale il giovane fuori quota della Forza e Coraggio QUARANTA migliore in campo delle "Furie Rosse" contro il temibile Angelo Baiardo. Il fuori quota di Consoli mette la museruola agli attaccanti di mister Poggi e per poco non centra il bersaglio grosso con il suo colpo di testa respinto solo dal legno. Passando al reparto mediano in regia ecco il forte capitano del Don Bosco Spezia FERDANI che al rientro dopo aver scontato il proprio turno di squalifica griffa subito il primo punto dei "salesiani" neo promossi su un campo ostico come quello del rinforzato Little Club G. Mora. Doppietta decisiva per il 3 - 3 mostrando una freddezza glaciale dal dischetto del rigore. Mezzala sinistra troviamo il giovane CIUFFARDI della Tarros Sarzanese che entrato in campo nella ripresa con la sua squadra sotto di una rete realizza il gol del pareggio sfruttando al meglio l'assist del compagno Ponte concludendo con un interno sinistro imparabile per il portiere della Goliardicapolis. Primo punto per la squadra di Lucchi in campionato. Per completare il reparto mediano adattiamo l'esterno destro d'attacco della Bolanese BERTAGNA che nella partita del ritorno in I Categoria dei suoi contribuisce alla vittoria della squadra di Pedretti siglando il gol che apre le danze in casa dell'altra neo promossa Athletic Chiappa. Un gol tra l'altro da ex di turno per l'esterno offensivo. Nel ruolo di trequartista troviamo invece il capitano della Fezzanese, quel BAUDI che sigla con uno splendido calcio di punizione (da lui stesso conquistato) all'incrocio dei pali il gol del vantaggio dei Verdi di Fezzano in casa del temibile Sestri Levante. Il veterano della maglia verde offre una partita in pratica a tutto campo cantando e portando la croce mettendo a disposizione dei compagni la sua solita classe e giocando sempre il pallone per provare a creare pericoli alla difesa di mister Salvalaggio. Un altro giocatore di talento è uno dei due attaccanti del tandem offensivo odierno. Si tratta infatti del capitano del Monterosso BELLINGERI. Importantissimo il suo ritorno al gol nel finale di partita contro il Follo San Martino. Un pallonetto delizioso che non lascia scampo all'incolpevole Pierini e fa perdonare le due occasione mancate in precedenza. Una freccia importante all'arco di mister Borromeo dato che nella scorsa stagione il capitano non era quasi mai stato disponibile. Completa il reparto il neo acquisto del Don Bosco Spezia COLORETTI. Il centravanti non segna, ma si carica sulle spalle il peso dell'attacco "salesiano" con una prestazione "enorme". Conquista entrambi i rigori realizzati da Ferdani e offre a Valetta Mattia l'assist per il gol del momentaneo 2 - 3. A guidare la prima Top 11 della stagione ecco mister PLICANTI della Fezzanese. Avvio importante per la squadra di Fezzano che tra Coppa Italia e campionato è reduce da tre vittorie e due pareggi. In casa del temibile Sestri Levante arriva un punto d'oro. Dopo un primo tempo giocato meglio, nella ripresa i "verdi" soffrono e l'ex mister della Sarzanese rimette le cose a posto con un cambio tattico inserendo un difensore in più, Schiattarella, per una punta. Il finale di gara scivola così via senza patemi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure