Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Agosto - ore 19.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Top 11, attacco atomico per l'ultima Top dell'anno

Mazzachiodi esce sconfitto dal "Derby della Costa", ma para ancora un rigore. Gli Agrifogli fanno grande il Cadimare. Corvi, decisivo ad Imperia, ritrova Bertuccelli autore di una tripletta. Terribile non fa rimpiangere Cutugno

Top 11, attacco atomico per l'ultima Top dell'anno

La Spezia - La scorsa settimana si sono disputati solamente i campionati di Eccellenza e Promozione e un recupero di I Categoria e quindi, per andare a stilare l'ultima TOP 11 dell'anno di Calcio Spezzino, prenderemo in considerazione solo quelle gare. A difesa della porta, nonostante la sconfitta della sua Forza e Coraggio, troviamo un gigantesco NICOLO' MOZZACHIODI. Il portiere delle "Furie Rosse" conferma il suo stato di forma eccezionale neutralizzando un calcio di rigore a Biasi del Cadimare, terzo rigore parata nelle ultime quattro partite. Per il resto solita partita di grande sostanza e accortezza tra i pali, oltre a infondere la consueta sicurezza nel reparto difensivo rossobianco. Nel nostro modulo 4 - 2 - 3 - 1 scelto in questa occasione sulla corsia di sinistra della difesa ecco un veterano del Don Bosco Spezia come BERTOLETTI. Una forza della natura sulla corsia di competenza e poi anche il cross perfetto per il colpo di testa del compagno Anselmo che sblocca il match salvezza contro la Ronchese. Corsia opposta per un altro mancino come CALEO recentemente rientrato alla Tarros Sarzanese dopo il prestito al Real Fiumaretta. Suo l'assist prezioso con cui bomber Pinelli inaugura la sua doppietta personale portando in vantaggio i rossoneri in casa del temibile Sporting Club Aurora. A guidare il reparto difensivo vi è un centrale di difesa che ultimamente ha abbandonato questo ruolo e giostra alla grande in mediana. Stiamo parlando del centrale della Fezzanese DE MARTINO. E' lui il migliore in campo nella difficile trasferta del "Ciccione" di Imperia dove la squadra di Sabatini trova una vittoria che vale la testa della classifica. Prova sopra le righe nel cuore del centrocampo dando equilibrio a tutta la squadra "Verde" correndo in pressing su ogni pallone e riconquistandone molti riuscendo così a far ripartire le buone trame messe in mostra dalla squadra fezzanotta. A completare il reparto il jolly difensivo del Valdivara 5 Terre TERRIBILE che a Busalla, al centro della retroguardia, non fa di certo rimpiangere lo squalificato Cutugno giocando una gara attenta e senza sbavature al fianco del capitano Mozzachiodi. Anche lui dà il suo contributo per il ritorno alla vittoria dopo otto turni della squadra di Fanan. Passando a centrocampo in cabina di regia ecco un giovanissimo che sembra già un veterano. Stiamo parlando ovviamente del classe 2001 SAMUELE AGRIFOGLI del Cadimare. "Pupi", questo il soprannome affibbiatogli dagli Ultras Cadamatti, nel sentito "Derby della Costa" non sbaglia letteralmente un passaggio e, come da tempo sosteniamo, si dimostra uno dei giovani (giovanissimi nel suo caso) più interessanti del campionato. Al suo fianco adattiamo un altro elemento del Cadimare come AGRIFOGLI SEBASTIANO che gioca da esterno offensivo questa volta, ma non poteva non esserci in questa Top 11 di fine anno. Decide il "Derby della Costa" a pochi minuti dalla fine dopo il pareggio della Forza e Coraggio con una splendida rete imparabile e poi crea più di una difficoltà all'ottimo reparto difensivo graziotto. Al centro del terzetto di trequartisti in appoggio alla punta centrale ecco invece ANSELMO decisivo per il ritorno alla vittoria del Don Bosco Spezia realizzando la doppietta che stende la Ronchese nel match salvezza. Prima rete con un colpo di testa imparabile su perfetto centro di Bertoletti, raddoppio con una girata imparabile sull'assist del neo entrato Venturotti. Sette reti realizzate e sempre più imprescindibile per le sorti salesiane. A destra ecco il bomber di Promozione VERONA. Quando tutto sembrava andare storto il Colli Ortonovo si affida a lui che ristabilisce la parità nella ripresa sfruttando al meglio i passaggi di Rosati e di Nicola Lorenzini. Sempre più bomber del torneo con 13 gol in 15 partite disputate. A sinistra ecco invece il match winner del "Ciccione" per la Fezzanese. Stiamo ovviamente parlando di bomber LUCA CORVI che con la sua decima marcatura stagionale in 13 partite stende la squadra di Bencardino e regala la vetta della classifica all'undici "Verde". La maglia da centravanti se la merita invece bomber BERTUCCELLI. Il centravanti del Valdivara 5 Terre torna al gol e lo fa addirittura con una tripletta nella roboante vittoria degli spezzini in casa del Busalla. Prima rete dopo un controllo di petto e tiro di collo pieno all'angolino, seconda marcatura trasformando un calcio di rigore conquistato da Paparcone e terza realizzazione con una deviazione vincente sull'assist di El Caidi. Dodici reti in stagione in 15 match e vice capocannoniere del torneo dietro al capocannoniere Daddi a quota 15. Affidiamo la panchina dell'odierna Top 11 a mister SABATINI della Fezzanese. Sul difficile campo di Imperia la sua squadra offre una prestazione di grande personalità centrando la quinta vittoria consecutiva, e il decimo risultato utile, che vale la prima piazza del torneo in attesa di recuperare la gara in casa del Moconesi il 7 di Gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News