Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Agosto - ore 00.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Top 11, Simeoni è padrone della mediana

I difensori del Monterosso fanno la differenza nel match contro il Ceparana. Cito intuizione di mister Pierini. Ferdani e Corvi doppiette salvezza per il Don Bosco. Folegnani para anche un calcio di rigore. Romano decisivo per il Vecchio Levanto.

Top 11, Simeoni è padrone della mediana

La Spezia - Come ogni Martedì eccoci a comporre la consueta TOP 11 dei migliori della domenica ad opera di Calcio Spezzino. Partiamo come sempre dall'estremo difensore dove questa volta troviamo il portiere dell'Olimpia Piana Battolla FOLEGNANI autore di un'ottima prestazione contro la Santerenzina. Nella ripresa il portiere di mister Monticelli neutralizza anche un calcio di rigore a Cafà e compie un altro miracolo su un tiro a botta sicura dell'attaccante ospite. Nulla potrà sul gol del pareggio, ma rimane comunque una grande prestazione per il portiere dell'Olimpia. Difesa che vede due elementi arrivare direttamente dal Monterosso che vince di misura il big match per la zona Play - Off contro il Ceparana. Si tratta di ROSI con il mancino di fascia sinistra riproposto, dopo i 45' minuti finali di Ameglia, al centro della retroguardia da mister Borromeo vista la squalifica di Nardini e le non perfette condizioni fisiche di Montefiori. Il classe '94 ripaga la fiducia del mister sfoderando una prestazione senza sbavature. Assieme a lui anche THOMAS MINETTI con il classe '98 che offre ancora una prestazione più che ottima difendendo ed attaccando per tutti i 90' minuti, diventando di diritto il padrone della fascia sinistra. Prestazione da categoria superiore e non si capisce come mai non sia mai stato preso in considerazione per la rappresentativa Juniores. Completa il terzetto difensivo odierno BOGGIO centrale del Canaletto di mister Caroli che oltre a fornire la solita prestazione di spessore al centro della retroguardia "canarina" realizza il gol vittoria per la sua squadra con un perfetto colpo di testa imparabile per Neri portiere avversario. In precedenza aveva fornito anche un grande assist sprecato dal compagno Macera. Cabina di regia affidata ad un superlativo SIMEONI. Il centrocampista della Fezzanese sfodera la sua miglior prestazione da quando veste la maglia "Verde" diventando padrone assoluto del centrocampo al "Riboli" di Lavagna contro la terza della classe Lavagnese. Agisce sia di sciabola che di fioretto recuperando tantissimi palloni e rendendoli giocabili per i compagni, si disimpegna al meglio anche nelle situazioni più intricante non sprecando mai un pallone. Al suo fianco troviamo ROMANO centrocampista del Vecchio Levanto che con una grande conclusione al volo sancisce la vittoria della sua squadra contro l'ostico Moneglia, vittoria che per altro arriva in rimonta. Ecco poi premiata la grande prova di FERDANI del Don Bosco Spezia abile a realizzare la doppietta decisiva nel derby salvezza contro la Tarros Sarzanese che era riuscita a pervenire al momentaneo pareggio. Due reti importantissime che sanciscono la terza vittoria consecutiva per la squadra di mister Cervia. Completa il nostro centrocampo odierno ESPOSITO centrocampista offensivo della Forza e Coraggio protagonista contro il San Desiderio. Al rientro dall'infortunio realizza una doppietta determinante per il successo della sua squadra e regala sprazzi di magia in mezzo al campo. Sempre più indispensabile per i meccanismi di gioco dell'undici di mister Consoli. Passando al reparto offensivo ritroviamo lo scatenato CORVI autore dell'ennesima doppietta stagionale. Questa volta il bomber salesiano apre le marcature contro la Tarros Sarzanese nel derby salvezza tra le due formazioni spezzine. 22 reti stagionali riducendo le distanze da Lobascio capocannoniere del torneo a soli due gol di distacco, mentre la sua squadra si conferma miglior attacco del campionato. Sulla corsia offensiva di sinistra troviamo il classe '98 della Fezzanese CITO grande intuizione di mister Pierini. Schierato in un ruolo nuovo il giocatore espleta al meglio le proprie consegne tattiche dando una grossa mano in fase difensiva, ma non per questo essendo meno pericoloso in fase offensiva. Nel primo tempo regala uno splendido assist mettendo a tu per tu con il portiere avversario Veratti, nella ripresa ha il merito di trovare con un grande inserimento il colpo di testa vincente per il gol della vittoria della squadra di Fezzano in casa della Lavagnese terza della classe. Completa il tridente odierno il classe '98 EDOARDO LORENZINI dell'Ortonovo che impatta in casa della seconda forza del torneo di Promozione Serra Riccò grazie alla sua rete. Servito da un cross dalla sinistra del cugino Nicola Lorenzini anticipa il diretto marcatore e beffa Fuselli con una splendida conclusione al volo in spaccata che fa prendere al pallone una parabola maligna. Affidiamo la panchina di giornata a mister PIERINI della Fezzanese che centra la sua prima vittoria sulla panchina fezzanotta sbancando il difficilissimo campo della Lavagnese terza della classe. Match preparato benissimo in settimana dall'ex centrale difensivo di Udinese e Fiorentina. Ottima l'intuizione di schierare Cito da esterno offensivo nel tridente d'attacco con il classe '98 di scuola Spezia che realizza anche il gol decisivo, oltre ad offrire una grossa prestazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure