Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Ottobre - ore 22.39

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Top 11, Nicolini un "veterano" classe '99

Per Rege Cambrin e Cervia un'ultima in "salesiano" da sogno. Nonostante la retrocessione Bertagna è quasi insuperabile. Piropi scende di nuovo in campo e salva il suo Levanto 2006. Iaione e Ruberto fanno felice il Rebocco.

Top 11, Nicolini un `veterano` classe ´99

La Spezia - Eccoci oggi a comporre una delle ultimissime TOP 11 stagionali di Calcio Spezzino che per la scorsa domenica prende in esame le varie gare di Play - Off e Play - Out, oltre a quella per il Titolo Regionale di I Categoria. A difesa della porta, nonostante la retrocessione della sua Tarros Sarzanese, troviamo il portierone BERTAGNA. Se la squadra di mister Lucchi contro il Don Bosco Spezia rimane in corsa fino alla fine, ed a tre minuti dal termine del recupero sarebbe anche salva, c'è tanto dell'estremo difensore rossonero. Si comincia subito con una respinta su Corvi, poi poco prima della mezzora deviazione in angolo su una conclusione defilata del bomber avversario, nella ripresa uscita provvidenziale ad anticipare ancora il capocannoniere di Promozione, tre minuti dopo miracolosa deviazione su Valletta Mattia a tu per tu con il N°1 ospite, ecco poi una gran respinta in tuffo sul mancino di Bertoletti scagliato dal cuore dell'area ed infine ancora una doppia parata sullo scatenato Corvi servito in contropiede a tu per tu con il portiere. Incolpevole invece sui gol subiti. Uno dei due lo realizza quel REGE CAMBRIN difensore e capitano del Don Bosco Spezia che con un colpo di testa perentorio al 3' minuto di recupero fa esplodere la tribuna del "Cimma" di Pagliari di fede salesiana realizzando il gol che vale la salvezza in quella che potrebbe essere stata la sua ultima partita da calciatore. Un finale da sogno insomma. Al suo fianco premiamo PIROPI allenatore del Levanto 2006 costretto a schierarsi in campo per via delle numerose defezioni alla rosa rossoverde, ma che risulta decisivo nello spareggio salvezza in casa del Vezzano quando con un provvidenziale salvataggio sulla linea respinge il tiro scagliato da distanza ravvicinata da Rabà che avrebbe potuto costare la sconfitta alla sua squadra. Completa il terzetto difensivo odierno TENERANI SIMONE che nel match Play - Out contro la Luni Calcio realizza il gol della vittoria per 3 - 2 della sua Castelnovese con una conclusione al volo sugli sviluppi di un calcio piazzato. Ora nel match di ritorno la sua squadra parte favorita. Passando alla mediana affidiamo le chiavi del centrocampo al giovane classe '99 NICOLINI faro del centrocampo del Don Bosco Spezia nel match salvezza contro la Tarros Sarzanese. Non solo il gol del momentaneo 1 - 0, ma soprattutto una partita a tutto campo in cui dispensa assist preziosi per i compagni, risulta abile in fase di interdizione e soprattutto gioca da veterano nonostante la giovanissima età risultando senza dubbio il migliore di tutti i giocatori scesi in campo. Insieme a lui ecco IAIONE centrocampista goleador del Rebocco che battendo l'Antica Luni nella finale Play - Off di II Categoria viene promosso al torneo superiore. Per lui la doppietta nel primo tempo che spiana ai "Viola" la strada della promozione nel giro dei primi 30' minuti di gioco. Ecco poi BOTTIGLIERO del Vezzano premiato per l'importanza del suo colpo di testa vincente contro il Levanto 2006, su azione d'angolo di Castellanotti, che vale il pareggio per 1 - 1 e lascia aperte le porte della salvezza al team di Franchini. Centrocampo completato dallo scatenato VALLETTA MATTIA del Don Bosco Spezia. A tratti imprendibile per gli avversari. Favorisce il gol del vantaggio di Nicolini con un'azione devastante sulla corsia di sinistra, sfiora il raddoppio due volte prima con un pallonetto che sorvola di poco la traversa a portiere battuto, poi con una conclusione respinta da un miracolo di Bertagna, dispensa cross per i compagni ed anche se alla fine viene espulso, ingiustamente, la sua resta una prestazione importantissima. Passando all'attacco ecco l'esperto centravanti del Levanto 2006 BONCOMPAGNI che con una grande conclusione al volo insacca il momentaneo vantaggio dei ragazzi di Piropi nel match di andata in casa del Vezzano. Se la squadra nel ritorno otterrà anche solo un pareggio sarà salva. Al suo fianco ROSSETTI del Ceparana, basta il suo gol contro il Vecchio Levanto, in una sfida che comunque finisce in parità, per aggiudicarsi la finale Play - Off di I Categoria. Ed infine premiamo RUBERTO del Rebocco che chiude subito i propositi di rimonta dell'Antica Luni finalizzando al meglio la grande azione e l'assist del compagno Di Muri siglando il 3 - 1 finale. Poco dopo colpirà anche una clamorosa traversa sgusciando via tra due difensori avversari. Affidiamo la panchina della settimana a mister CERVIA del Don Bosco Spezia che con un gol del suo capitano al 3' minuto di recupero riesce a regalare la permanenza in Promozione al team "salesiano" in quella che è stata l'ultima panchina del suo triennio alla guida della Prima Squadra del presidente onorario Franceschini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure