Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 17 Gennaio - ore 22.39

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Top 11, Lamioni ispira un tridente dove Corvi realizza un poker

Viscardi baluardo difensivo insuperabile. Dominici gol vittoria per il Fiumaretta, Menini uomo in più del Monterosso. Ortelli è ovunque e segna anche un gol. Per Plicanti ed i suoi ragazzi la partita perfetta.

Top 11, Lamioni ispira un tridente dove Corvi realizza un poker

La Spezia - Classico appuntamento del Martedì con la TOP 11 di Calcio Spezzino che intende selezionare i migliori del week end calcistici appena trascorso prendendo in esame le partite che vanno dalla II Categoria a salire fino alla Serie D. A difesa dei pali questa domenica troviamo il giovane estremo difensore del San Lazzaro Lunense NERI che ha il merito di blindare il pareggio dei suoi contro il Marolacquasanta neutralizzando un calcio di rigore a Zangani. Retroguardia comandata dal fuori quota della Fezzanese VISCARDI grandissima la prestazione del classe '96 in casa della capolista Montecatini. Il possente centrale difensivo annulla lo spauracchio Taddeucci, possente centravanti di casa che vanta 90 reti in Serie D e tre campionati nei professionisti. Non contento prova anche ad impostare l'azione dalle retrovie e colpisce anche una clamorosa traversa con un perentorio stacco di testa su azione d'angolo quando il risultato era ancora inchiodato sullo 0 - 0. Insieme a lui ecco BERTANO che risolve nel finale il match della capolista di I Categoria Ceparana con un colpo di testa vincente su azione d'angolo che batte imparabilmente il portiere del Vezzano Battistini fino a quel momento insuperabile. La squadra di Affanni si conferma quindi capolista con una lunghezza di vantaggio sul Monterosso. Completa il trio difensivo RICHERME difensore del Pegazzano che centra la prima vittoria in campionato battendo con classico punteggio all'inglese il Beverino che finora aveva sempre vinto. Il difensore di Olmi è bravo, insieme ai compagni di reparto, nel bloccare le iniziative del temibile duo offensivo formato da bomber Moreni e da Ferro. Davanti alla difesa, nel nostro centrocampo a tre, troviamo ORTELLI del Valdivara 5 Terre che si sblocca vincendo la prima partita in casa battendo con un netto 3 - 0 il Rapallo Ruentes. L'ex Colli di Luni gioca da mediano davanti alla difesa in coppia con Sbarra nel nuovo modulo 4 - 2 - 3 - 1 ed è praticamente onnipresente in ogni zona del campo. Nelle situazioni difensive raddoppia tutti i compagni e quando può diventa incursore al limite dell'area tanto che è lui a sbloccare la contesa con un missile terra aria che buca Roi. Preziosi anche i suoi contrasti, sia aerei che a terra, per il recupero palla della squadra. Mezzala sinistra ecco DOMINICI che decide nella ripresa con un colpo di testa imparabile su punizione di Fersini il match tra il suo Real Fiumaretta ed il Follo San Martino. Nella ripresa prende per mano il centrocampo di mister Strata, sicuramente in decisa crescita nelle ultime partite rispetto all'inizio della stagione. Completa il trio di centrocampo MENINI del Monterosso che, schierato da mezzala destra, batte con un secco 4 - 1 il Moneglia mantenendosi ad una lunghezza dalla capolista Ceparana. Il giocatore ex Rebocco, subentrato al 35° al posto dell'infortunato Bellingeri con il parziale ancora inchiodato sull'1 - 1, diventa subito l'uomo in più della squadra di mister Borromeo grazie ai tre assist forniti per la doppietta decisiva di Bettanin ed il gol di Sassarini, oltre a centrare una clamorosa traversa con una grande conclusione dalla distanza. Nel nostro modulo super offensivo con la maglia N°10 di trequartista ecco LAMIONI della Fezzanese che sbanca il campo della capolista Montecatini. Il fantasista si fa trovare prontissimo alla chiamata di mister Plicanti risultando il migliore in campo dei "Verdi" di Fezzano. Spesso imprendibile per gli avversari che cercano di limitarlo con dure entrate, si fa apprezzare sia in fase di costruzione della manovra, che di finalizzazione nonchè sui calci piazzati. Offre assist per i compagni, sfiora la rete con una conclusione che sibila a fil di palo e mette in mostra il grande bagaglio tecnico: prestazione maiuscola. In attacco troviamo invece un altro giocatore del Valdivara 5 Terre ossia quel MARCHI che gioca da centro - boa davanti a Maggiore. L'ex Tarros Sarzanese contribuisce alla fase difensiva della squadra lottando come da sue caratteristiche, lavora su tutto il fronte offensivo e ritrova la via del gol con un guizzo da rapace sul precedente palo colpito dal compagno Paparcone. Inoltre finalizza al meglio un millimetrico assist di Maggiore battendo con freddezza il portiere avversario e di fatto chiudendo la partita. Sullo 0 - 0 trova invece Roi che con una grande parata neutralizza una conclusione in scivolata su assist di El Chaidi. Insieme a lui troviamo uno scatenatissimo CORVI che realizza addirittura quattro gol in una volta sola nel 6 - 1 con cui il Don Bosco Spezia rimanda battuto il malcapitato Real Fieschi. La prima rete fintando il tiro con il destro, saltando un uomo e concludendo di sinistro all'angolino, il raddoppio personale quando dal limite dell'area decentrato dalla destra conclude in diagonale incrociando a fil di palo sul montante più lontano, il tris dopo aver recuperato palla a centrocampo scende fino ai trenta metri per poi esplodere un siluro che si insacca all'incrocio dei pali ed il quarto stoppando un pallone dalla trequarti campo e concludendo con una vera e propria bomba che si insaccava proprio sotto la traversa. In tutto questo anche un gol annullato per fuorigioco ed un rigore abbastanza netto non concesso per un fallo da lui stesso subito. Arriva così la prima vittoria per i "salesiani", mentre dopo l'infortunio che lo ha tenuto fuori ad inizio stagione sono già 5 in due partite le reti del bomber rossonero. Il tridente odierno è completato da ROSATI dell'Ortonovo grande protagonista della rimonta dei ragazzi di Nardi in casa del Baiardo. Da una sua punizione respinta dalla traversa arriva il gol di Ceccarelli in tap in e poi ecco la doppietta decisiva con due belle conclusioni, una deviata dal difensore Masi, dal limite dell'area che non danno scampo al portiere avversario. Affidiamo la panchina della Top 11 odierna a mister PLICANTI della Fezzanese. Piccolo capolavoro tattico quello del tecnico dei "Verdi" che torna alla vittoria sbancando il campo della capolista Montecatini. Una partita giocata in maniera perfetta dai suoi ragazzi e senza snaturare il suo gioco offensivo. Avversari annichiliti nella prima frazione che non hanno mai tirato in porta. Pochi i pericoli corsi anche nella ripresa, ottimo il lavoro svolto in settimana per ricaricare un gruppo reduce da due K.O. consecutivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure