Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Agosto - ore 22.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Lo Sheriff di Bordin e Baracco vola anche in Europa League

Primi in campionato i moldavi allenati dall'ex capitano aquilotto ieri sera hanno battuto i russi della Lokomotiv Mosca grazie ad una rete dell'ex Spezia Calcio Josip Brezovec.

Lo Sheriff di Bordin e Baracco vola anche in Europa League

La Spezia - Continua il momento magico dello Sheriff Tiraspol del duo spezzino composto dal mister ed ex colonna delle Aquile Roberto Bordin e dal preparatore dei portieri Marcello Baracco.
Attualmente la compagine giallonera, con sede nella città moldava di Tiraspol, si trova in vetta alla Divizia Nationala (massima serie moldava) con 39 punti, 5 in più del Milsami secondo della classe. Il vantaggio dalla terza in graduatoria, quel Dacia Chisinau che lo scorso anno si classificò secondo, è di ben 13 punti. Tre giornate separano lo Sheriff Tiraspol dal secondo scudetto consecutivo. Nella penultima giornata i gialloneri se la vedranno proprio con il Milsami ma, visto il vantaggio negli scontri diretti, potrebbe bastare un pari ai ragazzi di Mister Bordin. Lo Sheriff Tiraspol vanta il miglior attacco del torneo con ben 44 reti all'attivo, contro le 21 del Milsami, secondo miglior attacco della Divizia. Buono anche il rendimento difensivo con 13 reti subite che ne fanno la seconda miglior difesa della competizione. Altro dato importante a favore dei campioni di Moldavia: per il momento la tabella delle sconfitte segna ancora 0. Lo Sheriff infatti è l'unica squadra a non aver ancora incassato sconfitte in stagione.
Per quanto riguarda il rendimento a livello europeo sicuramente c'è rammarico per la mancata qualificazione alla fase a gironi di Champions League, sfumata immeritatamente contro il Qarabag che è stato in grado di fermare per ben due volte la corazzata Atletico Madrid del "Cholo" Simeone. Una volta "retrocessa" in Europa League la compagine moldava si è ritrovata in un girone piuttosto complicato con due squadre ben più esperte a livello europeo, vale a dire Copenaghen e Lokomotiv Moska. Ma nonostante ciò a 2 gare dal termine la classifica vede lo Sheriff al secondo posto e momentaneamente qualificato ad uno storico sedicesimo di finale.
Per lo Sheriff sarà determinante la prossima gara casalinga contro la matricola Zlìn.
C'è grande entusiasmo in casa giallonera con i ragazzi di mister Bordin che, al rientro in Moldavia, sono stati accolti come veri eroi con tanto di lancio di palloncini.
Il preparatore dei portieri Marcello Baracco commenta così il colpaccio al Central Stadium Lokomotiv di Mosca contro la Lokomotiv dell'esperto mister Jurij Semin: "Abbiamo giocato in uno stadio caldissimo, con un tifo formato da circa 30000 persone. Fuori dallo stadio c'erano dei volantini raffiguranti la locomotiva (simbolo della squadra locale) che passava sopra al nostro stemma, per far capire l'atmosfera. La Lokomotiv probabilmente ci ha sottovalutati come già successo anche all'andata e noi siamo stati bravi a rimanere concentrati. Siamo andati sotto per una disattenzione ma non abbiamo abbassato la guardia e siamo riusciti addirittura ad ottenere tre punti in rimonta ma con merito viste le numerose occasioni create. Al termine della gara è stato emozionante sentire i nostri tifosi urlare più di quelli della Lokomotiv!"
Per la cronaca nel 2-1 rifilato ai russi oltre al solito bomber Badibanga è andato a segno anche il capitano, nonchè ex Spezia Calcio, Josip Brezovec.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News