Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Agosto - ore 22.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Jacopo Foschi ci spiega il Coerver Coaching

Jacopo Foschi ci spiega il Coerver Coaching

La Spezia - Coerver Coaching è il metodo più utilizzato al mondo per la crescita di giocatori di calcio abili tecnicamente e tatticamente, giunto ormai al suo 33° compleanno. Si tratta di una metodologia di insegnamento calcistico, basato sul miglioramento delle capacità individuali e sullo sviluppo del gioco di squadra a gruppi ridotti, per giovani giocatori di età compresa tra i 5 e i 17 anni. Uno degli obiettivi principali è quello di sviluppare giocatori sicuri di se, capaci di poter risolvere situazioni di gioco in modo individuale o con l’aiuto di qualche compagno di squadra, anche grazie alla creazione di un clima stimolante e divertente. La peculiarità di questa metodologia risiede nell’incrementalità, nella definizione e scelta degli esercizi, che permette di poter essere utilizzata a tutti i livelli: dai neofiti fino ai top team giovanili. Diverse sono le federazioni e le società che appoggiano il metodo: dall’Arsenal al Bayern Monaco, dal Benfica alla Federazione Francese solo per citarne alcune.

Nella provincia spezzina, e non solo, è Jacopo Foschi uno dei più importanti promotori del Coaching: “Ho approcciato il Coerver Coaching per la prima volta 3 anni fa – spiega Foschi - partecipando ad un corso organizzato a Genova dal Direttore D’Area per la Liguria: Fabio Ghiorzo. Da quel momento non ho smesso di approfondirlo, prima a Perugia durante il corso Youth Diploma 1 (tenuto dal co-fondatore della metodologia Alfred Galustian), ed a seguire grazie a tutti gli aggiornamenti tecnici svolti da Coaching Sport Italia®, società licenziataria in esclusiva per l’Italia della metodologia. Il prossimo 4 e 5 novembre tornerò a frequentare il corso sullo Youth Diploma 1, questa volta a Roma sempre con la presenza di un docente davvero formidabile: Alfred Galustian”.

In provincia quali punti di riferimento può avere una società o un giovane che vuole avvicinarsi al Coaching?

“Da oltre un anno mi occupo di sviluppare a Sarzana una Coerver® Performance Academy. Si tratta di una sorta di “accademia della tecnica” nella quale bambini e ragazzi hanno la possibilità di poter svolgere lezioni individualizzate e personalizzate, one-to-one o in mini-gruppo (fino a 6 bambini), con l’obiettivo di implementare e migliorare le proprie capacità e abilità tecniche, tattiche individuali e atletiche. Percorsi individualizzati ed attenzione al dettaglio sono le parole che meglio rappresentano il servizio, il tempo e la pazienza i nostri fedeli compagni per notare i risultati. Quest’estate, inoltre, ho avuto modo di portare un gruppo di ragazzi a prendere parte al I Coerver® Camp a Rimini. Una settimana di allenamenti intensivi alternati da bagni nel mare e giochi all’aria aperta per godersi una sette giorni di vacanza senza sentire la mancanza del nostro amato pallone. Replicherò in forma ridotta dal 27 al 29 Dicembre con un Christmas Coerver® City Camp a Sarzana, dove tutti i giovani calciatori della zona potranno iscriversi per tre giorni di allenamenti intensivi”

Nei prossimi mesi sono in programma ulteriori attività nella zona: per chiunque fosse interessato basterà scrivere a info@coachingcalcioitalia.com per avere tutte le informazioni a riguardo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News