Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Agosto - ore 18.29

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il valzer delle panchine

Terza puntata del nostro speciale sulle panchine dei campionati dilettanti tra voci e trattative concluse, possibili fusioni e primi interessamenti di mercato.

Il valzer delle panchine

La Spezia - Continuano a rincorrersi più o meno incessanti le voci che riguardano le panchine dei vari campionati ed i prossimi allenatori. Partiamo dalla Serie D dove, proprio nella giornata di oggi, la Lavagnese ha ufficializzato Venuti quale nuovo allenatore bianconero. Trovano quindi conferme le nostre indiscrezioni sull'ex vice di mister Tabbiani il quale a sua volta pare essere molto corteggiato dal Savona nel caso in cui mister Siciliano lasci gli striscioni magari per accettare l'insistente corte della Folgore Caratese di patron Criscitiello. Il Ligorna vuole confermare lo spezzino Sabatini autore della salvezza del club del presidente Torrice con una giornata di anticipo. Confermato a Ponsacco mister Maneschi, mentre alla Sanremese sembra prossimo alla panchina matuziana mister Carlo Calabria. Con lui arriverebbero i migliori elementi dell'Argentina di Arma di Taggia tra cui il bomber Lo Bosco che non fa mistero di gradire la destinazione, o elementi di sicuro valore quali Costantini, Manis, Castaldo e Balla giusto per citarne alcuni. Ancora da decidere invece il tecnico della neo promossa Albissola con l'ex Argentina e Borgorosso Fossati tra i papabili per la panchina ceramista.

Passando al torneo di Eccellenza nubi sul futuro di mister Biolzi ad Albenga tanto più dopo le dimissioni da presidente degli ingauni Tomatis. Alla Genova Calcio continua il casting per il post Maisano. Ora in pole sembra essere l'ex Cairese Podestà, ma le voci danno ancora in cors Monteforte e l'ex Valdivara Corrado. Lo stesso Monteforte sembrava essere entrato nel mirino dell'Imperia, ma la strada non ci sembra facilmente percorribile. Intanto per quanto riguarda i nero azzurri sembra sfumare la trattativa per la cessione delle quote di maggioranza all'ex giocatore Antonio Tomeo (in una cordata insieme all'imprenditore albanese Muca che entrerà comunque come sponsor), rimane accesa solo una flebile speranza. In caso l'Imperia restasse nelle mani degli attuali proprietari, con Gramondo ancora alla presidenza, non si esclude la conferma in panchina di mister Bencardino. Al Busalla il proficuo matrimonio con mister Cannistrà dovrebbe continuare, mentre non è detto che Camisa rimanga alla guida della Sammargheritese anche nella prossima stagione. Incertezza anche a Rapallo dove lo spezzino Marselli sarebbe comunque confermato dalla società ruentina. La Sestrese deve ancora trovare il sostituto di Pandiscia, mentre sono confermati i tecnici di Moconesi, Molassana Boero e Ventimiglia. Da valutare anche la posizione di mister Pisano al neo promosso Pietra Ligure che potrebbe cambiare allenatore.

In Promozione all'Ortonovo dovrebbe essere l'estate buona per la fusione con il Colli di Luni. Per quanto concerne il sostituto di mister Nardi in pole pare esserci l'ex Apuania Romagnano Cristiano Rolla, mentre più defilate si stagliano le figure dell'allenatore della Juniores rossoblu Bertini e del tecnico del San Lazzaro Lunense Fregoso. Anche il Don Bosco Spezia, dopo le dimissioni di mister Cervia anch'esso in attesa di un'altra chiamata, sonda il mercato allenatori. Una voce per i salesiani era quella del ritorno di mister Bordino della Polisportiva Madonnetta, il mister biancorosso era già stato al Don Bosco da allenatore delle giovanili. Per quanto concerne l'Angelo Baiardo in panchina dovrebbe rimanere mister Poggi, ma vi sarà sicuramente un rimpasto per quanto concerne la rosa. Sembrano in procinto di lasciare i draghetti bandiere come il portiere Belloro, l'attaccante Crosetti, Rizzardi ed i fratelli Piero e Federico Gatto rispettivamente attaccante e centrocampista. Voci parlano di una possibile fusione tra il Real Fiumaretta neo promosso e la Tarros Sarzanese appena scesa in I Categoria. Se questa ipotesi, non verificata, dovesse andare in porto bisognerebbe vedere chi si siederebbe sulla panchina della neo nata società. L'ultima novità sembra però dare il sodalizio del presidente Caputo verso la fusione con la Luni Calcio, che ha preso la gestione del campo di Ortonovo "Gaggio" e con un settore giovanile già esistente, e se fosse questa la pista giusta mister Strata sarebbe confermatissimo. Già sistemate le panchine di Real Fieschi, Ronchese e Casarza Ligure come visto nei nostri articoli, restano da decifrare le intenzioni di mister Rossetti del San Cipriano che potrebbe entrare nel mirino di altre squadre, si parla di un sodalizio di Eccellenza e due di Promozione interessate. Al Magra Azzurri sembra possa rimanere mister Bertacchini. Per quanto concerne la Forza e Coraggio, a meno di grosse novità, confermato mister Consoli.

Per quanto concerne la I Categoria una squadra che sicuramente dovrà trovare un tecnico è il neo promosso Rebocco. Alcune voci parlano un interessamento per mister Bastianelli reduce da un anno sabbatico dopo la sua esperienza con il Follo San Martino che a sua volta potrebbe confermare in panchina mister Ciuffardi. Bastianelli porterebbe con sé il suo staff formato da Toracca e Poletto. Il Moneglia ha già confermato Tassano in panchina. Il Vecchio Levanto si fonderà sicuramente con il Levanto 2006 ed il sodalizio che ne nascerà sarà guidato in panchina da mister Cossentino. Si libera quindi Piropi dopo l'ottima salvezza ottenuta con il sodalizio rossoverde al debutto in I Categoria. Dopo un campionato ottimo non è sicura la permanenza al Foce Magra Ameglia di mister Paolini che ha vari estimatori. Il Pegazzano neo promosso, anche se manca l'ufficialità, continuerà il proprio proficuo rapporto con mister Vinicio Olmi. Non dovrebbero esserci ostacoli invece per la conferma di mister Calise sulla panchina del Marolacquasanta. Da valutare la situazione di mister Caroli al Canaletto dove non è da escludere una sua conferma, ma anche la possibilità di affidare la panchina dei "canarini" al tecnico della Juniores Tornar. Ceparana e Riccò Le Rondini potrebbero proseguire nel segno della continuità rispettivamente con Affanni e Sabatelli.

In II Categoria l'Arcola Garibaldina aspetta di ufficializzare mister Pedretti, mentre non si conosce ancora il nome del sostituto di mister Galleno sulla panchina dell'Athletic Chiappa da cui partirà quasi sicuramente la coppia di centrocampisti formata da Figoli e Clausi, mentre piace Vitucci come possibile ritorno per l'attacco. La Polisportiva Madonnetta, nonostante le voci, conferma mister Bordino in panchina e potrebbe riabbracciare il forte centrale difensivo Marini di ritorno dal Vecchio Levanto. Anche il Beverino dovrebbe confermare in panchina Cervia e sogna il ritorno del forte centravanti Cupini. Da valutare le posizioni delle neo retrocesse Vezzano e Bolanese. L'Antica Luni ha salutato mister Biavati e non ha perso la speranza di un probabile ripescaggio in I Categoria, intanto per il sodalizio del presidente Casani i nomi caldi per la panchina sono quelli dell'ex Magra Azzurri Alessandro Rolla e dell'ex Colli di Luni, che si fonderà con l'Ortonovo, Simone Fabbiani. Se per Sarzana 1906, Santerenzina ed Olimpia Piana Battolla all'orizzonte non sembrano esserci grosse novità, da valutare cosa faranno Romito e, soprattutto, le reali intenzioni di Castelnovese e Albianese. Per quanto concerne la Luni Calcio abbiamo già detto della possibile fusione con il Real Fiumaretta, anche se questa ipotesi resta da verificare.

Tra le altre notizie sparse mister Bracaloni lascia il San Marco Avenza e si accasa in Eccellenza toscana all'Aglianese. Sarà, come già anticipato, Gassani l'allenatore del Marina La Portuale. All'ex Ceparana e Valdivara interessano il terzino classe '98 Ferri della Fezzanese e il difensore della Pontremolese Simone Menichetti. Proprio da Pontremoli altre novità sono le dimissioni del presidente Pietro Rizzi, l'arrivo come D.s. di Maurizio Pasciuti, mentre Lecchini sarà il Direttore Tecnico. Per la panchina dopo il nome di Zuccarelli alcune voci hanno affiancato al sodalizio toscano anche quello di Corrado, che potrebbe entrare nel mirino anche del Cadimare in casa di salto in Promozione, ma alla fine potrebbe anche restare Ruvo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure