Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 03 Luglio - ore 15.51

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Grazie Pietro Napoletano

Grazie Pietro Napoletano

Forza e coraggio: l’espressione di conforto e sostegno è stata rivolta almeno una volta più o meno a chiunque. Ma in questo tempo bastardo c’è chi ha tratto dalle due parole il significato più profondo, rendendolo tangibile. Sono quelli che l’Italia intera ha ribattezzato con efficace sintesi “Eroi”. Gli eroi di questi giorni: gli operatori sanitari che lottano quotidianamente per salvare vite e sconfiggere il maledetto virus. Pietro Napoletano, collaboratore tecnico della formazione Under 16 dello Spezia, è uno di loro, è uno dei tanti eroi che sono scesi in campo per affrontare la partita più difficile. Pietro Napoletano, infatti, è stato impiegato dalla Marina Militare prima sul fronte di Bergamo e poi su Milano, dove per quasi due mese ha fornito il proprio prezioso contributo nella lotta al Coronavirus. Quasi due mesi nel quale ha dimostrato, come giustamente a sottolineato la società dello Spezia che gli ha dedicato un articolo, grande abnegazione e la sua grande immunità. Due mesi che per forza di cose resteranno impressi nella sua mente: “Davanti ad uno scenario di sofferenza e di grande impatto psicologico, nonché fisico, ho avuto la fortuna di lavorare con professionisti e colleghi di altissimo livello. E’ stata una esperienza pazzesca che rimarrà indelebile nella mia vita personale e professionale”. Queste le parole scritte sul suo profilo Facebook.

Sono stati cinquanta giorni dove sei stato sempre in prima linea diventando di fatto uno dei numerosi eroi nazionali. E deve essere così, è giusto. Sarai stremato, hai lavorato incessantemente, rischiando ogni giorno la tua salute per salvare la nostra. Quindi, permettimi di ringraziarti per ciò che hai fatto. Grazie Pietro, il nostro eroe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News