Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Gennaio - ore 22.59

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Gabriele Gori in lizza per il premio di miglior calciatore del mondo di Beach Soccer

Il N°10 della Nazionale Italiana e del Viareggio se la dovrà vedere con Dejan Stankovi ed il "mito" portoghese Madjer. Il 5 Novembre a Dubai la finale. Lo ricordiamo anche per un'esperienza a La Spezia al Real Valdivara.

Gabriele Gori in lizza per il premio di miglior calciatore del mondo di Beach Soccer

La Spezia - Grande riconoscimento per tutto il calcio italiano e soprattutto per il calciatore Gabriele Gori. Il forte attaccante nativo di Viareggio è stato infatti inserito dalla Federazione Mondiale di Beach Soccer nel lotto dei tre giocatori migliori del mondo e parteciperà quindi alla selezione finale per questo importantissimo riconoscimento che si svolgerà a Dubai dal 2 al 6 di Novembre. Molti lo ricorderanno con la maglia del Real Valdivara da Luglio a Dicembre nella seconda stagione del sodalizio di Beverino sotto la guida di mister Davide Marselli nel campionato di Eccellenza. Ma è sulla sabbia che il N°10 azzurro ha ottenuto le più grandi soddisfazioni della sua carriera. A contendergli il titolo saranno il portoghese Madjer, una sorta di "mito" per il Beach, e lo svizzero Dejan Stankovic solo omonimo dell'ex centrocampista di Lazio e Inter. Abbiamo contattato Gabriele a pochi giorni del viaggio a Dubai per raccogliere le sue emozioni.

Ciao Gabriele e grazie per aver raccolto il nostro invito. Partiamo dall'ultima stagione per far capire quando per te sia stata un'annata da protagonista.
"Ciao Guido e grazie per l'invito sulle pagine di Calcio Spezzino. Si effettivamente la mia ultima stagione è stata da incorniciare sia a livello di club con il Viareggio che con la maglia azzurra della Nazionale. Con il club abbiamo vinto Coppa Campioni contro le più forti formazioni europee, Coppa Italia e campionato. Con la Nazionale ci siamo qualificati per il Mondiale che si terrà il prossimo Aprile alle Bahamas. Sono molto soddisfatto perchè abbiamo raggiunto tutti gli obiettivi sia a livello di club che di Nazionale."

Per quanto riguarda invece la stagione a livello personale è andata di pari passo con quella di squadra?
"Direi proprio di sì essendo stata la stagione migliore della mia carriera. Ho vinto sia il titolo di capocannoniere in Coppa Campioni che in Coppa Italia, mentre in campionato sono stato il Vice cannoniere del torneo. A livello di Nazionale sono stato votato come miglior giocatore di tutte le selezioni nella tappa dell'Ungheria. Ho poi vinto titolo di capocannoniere della Euro Cup di Belgrado e quello di vice capocannoniere delle qualificazioni al Mondiale a Jesolo."

Per questo importante titolo sei in lizza con altri due giocatori di grande talento...
" Sì esatto, si tratta di Dejan Stankovic della Svizzera e del portoghese Madjer. Di ruolo sono due attaccanti come me, ma se devo essere sincero Madjer rappresenta un po' la storia del Beach Soccer perchè è un giocatore che è stato pluri premiato nel corso degli anni. Gli ultimi mondiali li ha vinti lui con il Portogallo. Quindi effettivamente anche lui in questa stagione ha fatto molto bene e se devo essere sincero rappresenta il mio più grande antagonista per la conquista di questo importante riconoscimento."

Quindi tra poco si parte per Dubai, che emozioni stai vivendo in questi giorni?
"La serata di gala delle premiazioni sarà il 5 Novembre, ma le Federazioni si riuniranno dal 2 al 6 Novembre, quindi io il da Mercoledì prossimo sarò a Dubai. Sono veramente orgoglioso di questa importante nomina perchè è un riconoscimento incredibile a livello mondiale, una cosa straordinaria! Tra l'altro la Federazione Italiana mi ha informato che sono il primo giocatore italiano della storia che riesce a competere ad un tale livello in questo sport."

Cambiando discorso per te non solo Beach Soccer, ma anche calcio ad 11 con la blasonata formazione del Castelnuovo Garfagnana. Come sta andando il campionato e come ti trovi?
"Sono molto contento per come mi sto trovando in questa società. E' l'unico sodalizio che effettivamente, tra tutte le squadre in cui sono stato e che mi hanno cercato, ha capito appieno questa mia situazione del Beach Soccer non facendomela pesare. Anzi loro sono orgogliosi di aver come tesserato un giocatore che ha ricevuto questi importanti riconoscimenti a livello mondiale. E' una società importante e dal grande blasone che vanta un passato che tutti conoscono e per questo i nostri obbiettivi sono quelli di risalire e di centrare almeno i Play - Off promozione."

In Liguria ti ricordiamo per una non fortunatissima esperienza con la maglia del Real Valdivara con mister Marselli. Che ricordi ti porti di quell'esperienza?
"Purtroppo sono stati quattro mesi dove non andò come volevamo nonostante una rosa importante con i vari Zaniolo, Bertoncini, Di Tullio ed Angerllotti, tanto per fare dei nomi, tutti giocatori di spessore. Non abbiamo rispettato le aspettative che c'erano su di noi e dopo pochi mesi è stata anche la società che ha dovuto ridimensionare qualcosa a livello di organico e quindi decisi di cambiare area. Marselli? Davide ha creduto in me e nel progetto fin da subito, ma poi con i risultati che non venivano, ovviamente, si è trovato costretto a fare altre scelte."

Allora grazie Gabriele per questo traguardo e in bocca al lupo per il 5 Novembre, noi ovviamente ci risentiremo dopo le premiazioni per commentare con te il risultato.
"Viva il lupo! Grazie Guido per la bella chiacchierata e sicuramente ci risentiremo al mio rientro in Italia."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure