Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 17 Novembre - ore 08.33

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

E' sempre calciomercato...

Lo spezzino Cargiolli nome caldo per la Sanremese. Camicioli per la panchina del Rapallo. La F&C vuole chiudere con Cuccolo e Cerri, il Colli vuole Martignoni per la difesa. Asimi sull'agenda del R. Fieschi. C'è Grasso per l'attacco del Levanto

V puntata
E' sempre calciomercato...

La Spezia - Pronti per la quinta puntata di "E' sempre calciomercato..." in cui proveremo a svelare voci, trattative e affari fatti nel calciomercato dilettanti dalla Serie D alla II Categoria.

In Serie D partiamo dagli spezzini neo promossi della Fezzanese che confermano mister Sabatini e sei giocatori della rosa quali capitan Baudi, bomber Corvi, il centrocampista Grasselli e i difensori De Martino, Terminello e Zavatto. L'Aquila Montevarchi si assicura il difensore del Gavorrano Salvadori e l'attaccante del San Donato Tavarnelle Vieri Regoli. Non resteranno a Tavarnelle i forti Caciagli e Colombini, mentre sono ufficiali i difensori ex Rignanese Meacci e Brenna, il portiere ex Ligorna Fenderico in arrivo in prestito dall'Empoli e il centrocampista Rossetti prelevato proprio dalla formazione di Montevarchi. L'ex Tuttocuoio Gialdini si accasa all'attivissima Aglianese, mentre il Gavorrano incassa anche la conferma di bomber Moscati autore di 6 reti in Serie C la scorsa stagione. Il Ponsacco conferma anche Gremigni e annuncia Angelo Perriello quale neo Direttore Generale. Prime mosse in entrata i promettenti Tazzer ('99) e Bulgarelli (2000) dalla Primavera del Genoa. Per il Real Forte Querceta ecco la mezzala classe '98 Amico dalla Massese e il difensore goleador Guidi, nove reti la scorsa stagione, dal Viareggio. Le "Zebre" devono ancora decidere il nome del nuovo allenatore e vista la chiusura dello stadio dei Pini la prossima stagione giocheranno le gare interne a Camaiore. Per quanto concerne il Savona si attendono le prime mosse del D.s. Roberto Canepa per rinforzare la rosa degli "Striscioni". I biancoblu intanto perdono il centrocampista goleador Balestrero che si accasa in Serie C alla neo promossa Albissola che ha anche prelevato il difensore ex Sassuolo Jonathan Rossini. Per la Sanremese l'ultimo colpo in ordine di tempo è stato il forte centrocampista ex Massese Spinosa. Sempre in mediana continua a piacere Negri del Ponsacco e si segue anche Ramon Muzzi, figlio dell'ex centravanti di Roma e Udinese Roberto, che gioca nella Primavera del Brescia. Verso la riconferma Fiore, Costantini e Colantonio. Ci sono invece richieste per Negro e, soprattutto, Gagliardi. Per l'attacco il nome nuovo è quello di Cargiolli forte attaccante spezzino appena svincolatosi dall'Albissola con cui ha vinto il campionato scorso, ma anche quello del giovane esterno offensivo classe '99 del Ponsacco Canessa che nella scorsa stagione ha realizzato 7 reti vincendo i play off proprio contro i matuziani. Si segue sempre anche il centrocampista classe '99 Basso del Finale che la scorsa stagione ha militato in prestito nella Primavera della Virtus Entella. Jawo si accasa al Renate in Serie C. A Scandicci cambio del Direttore Sportivo: lascia Vitale, arriva l'ex Colligiana Biagi. L'ultimo colpo annunciato dal Sestri Levante è la vecchia conoscenza spezzina, ex Fezzanese, Stefano Pondaco in arrivo dal Rapallo. La Rignanese ha ufficialmente presentato la domanda di ripescaggio dopo la retrocessione ai play - out contro lo Scandicci. Per quanto riguarda la Massese sembra che la nuova proprietà formata da Buzzegoli e Del Giudice abbia già intenzione di lasciare, in tal caso Turba assicurerebbe l'iscrizione al campionato del sodalizio bianconero. La Sangiovannese si assicura l'attaccante Federico Mencagli, classe '91 e sedici reti realizzate in Eccellenza toscana la scorsa stagione con il Valdarno.

In Eccellenza regina di queste battute iniziali di mercato si conferma la Rivarolese che in ultimo si assicura l'ex Imperia Ymeri. Proprio i nero azzurri per sostituire in panchina Bencardino si affidano all'ex Finale Buttu. Al "Ciccione" bisogna guardarsi anche dalla corte di molte squadre sulla coppia offensiva Castagna - Daddi. Quest'ultimo seguito con insistenza dall'Alassio del neo tecnico Mambrin. Le "Vespe" salutano l'esperto difensore Brignoli e stringono per Ala, Mamone e l'attaccante Trotti tutti e tre del Ventimiglia che dal canto proprio vuole confermare gran parte della rosa della scorsa stagione. Dopo i colpi a raffica l'Angelo Baiardo segue con insistenza l'attaccante Venturelli che potrebbe lasciare la Genova Calcio. I biancorossi dopo Buono ufficializzano come da anticipazioni l'esterno mancino Guidotti del Molassana Boero. Per il centrocampo si segue sempre Cilia, si sonda poi il mercato per un attaccante che non faccia rimpiangere Romei, 25 reti per lui la scorsa stagione, passato alla Rivarolese. Si era pensato a Di Pietro, ma il bomber del Vado è in procinto di passare all'Ovada a cui piace anche Mossetti dell'Angelo Baiardo. Al suo posto i rossoblu si sono invece assicurati Parodi dal Sansepolcro, guarda caso proprio un ex biancorosso che con la maglia della Genova Calcio ha vinto la classifica cannonieri dell'Eccellenza della Liguria. Il Pietra Ligure dopo Facello perde anche bomber Anselmo che si accasa al Bragno, ma stringe per i giocatori dell'Albenga Rossi, difensore, Badoino, centrocampista, e l'attaccante esterno Gaggero. Tornerà nella rosa di Pisano il centravanti Battuello che aveva concluso la stagione alla Sestrese, insieme a lui anche l'esterno offensivo ex Loanesi e Alassio Auteri. Intanto per la panchina gli "ingauni" si sarebbero orientati verso mister Delfino. La neo promossa Cairese invece, come visto, ha chiuso in pratica già il suo mercato presentando la rosa e ben sette nuovi acquisti. Partito Marselli direzione Valdinievole Montecatini il prossimo allenatore del Rapallo Ruentes, che ha già chiuso con Garrasi del Rivasamba per la difesa, sarà Romano Camicioli. Si guarda poi a giocatori della Fezzanese quali Lunghi e Delvigo per poter rinforzare il reparto mediano, ma per ora non vi è ancora nulla di ufficiale. Il Molassana Boero dopo Vagge, Mossetti Casaretto e Beninati mette a segno un vero e proprio colpo assicurandosi l'esterno offensivo mancino Cocurrullo della Rivarolese. Mister Caverzan incassa per il suo Finale le importanti conferme del talentuoso esterno offensivo Capra e del mediano Scalia.

In Promozione il Canaletto ha chiuso per Becci del Ceparana, Giancola difensore classe 2000 della Forza e Coraggio e sogna Lesi centrocampista del Cadimare. I "Pirati", saltata la fusione con la Tarros Sarzanese, avrebbero chiuso con il centrale difensivo del Colli Ortonovo Forieri e sognano l'attaccante Maggiore della Fezzanese. Molto attivi i "cugini" della Forza e Coraggio che dopo le molte importanti conferme alla rosa di mister Consoli hanno presentato Giordano dal Don Bosco Spezia, Conti dal Cadimare e gli ex Juniores della Fezzanese Magistrelli, Memaj e Lala. Sembra prossima alla definizione la trattativa con il forte esterno Cuccolo del Marina La Portuale, mentre si seguono con grande interesse il centrocampista Cerri del Rebocco, pezzo pregiato in questa fase di mercato, e il classe '99 Franceschini ex Real Fiumaretta e con un passato nel Real Valdivara. Partirà invece con destinazione Don Bosco Spezia il centrale difensivo albanese Gersi Selimi. I "salesiani" avranno anche il fantasista classe '98 Garibotti in uscita dal Colli Ortonovo. Il primo colpo del D.s. Angelini è il centrale di centrocampo Maccione del Ceparana, un pupillo di mister Cristiano Rolla. In arrivo anche il portiere Franceschini che ha diviso l'ultima stagione tra Cadimare e Magra Azzurri, per lui si tratterà di un ritorno. Individuato il centrale difensivo che possa sostituire Forieri: si punta su Martignoni della Tarros Sarzanese. Tanti i riconfermati in rosa a partire dai richiestissimi Verona e Rosati passando per i due Lorenzini, Gambino, Cucurnia Nicolò e Cucurnia Matteo, oltre a tutti i giovani della scorsa stagione. In uscita l'esperto portiere Del Monte e Capitani. Inizia a muoversi anche il Magra Azzurri che ha confermato Valentini e capitan Jacopo Antonelli e presentato il centrocampista Giannarelli e il portiere Grilli. In uscita dopo Manenti e Mencatelli vanno verso il Serricciolo dell'ex Bertacchini anche l'esterno d'attacco Shqypi e il terzino sinistro Mameli. Dopo i primi cinque colpi il Golfo Paradiso Prorecco Camogli si interessa a Nardo ex Ligorna anche in Serie D. Raffica di conferme per l'Athletic Club Liberi: saranno ancora con mister Mariani Edo Grosso, il portiere Bartoletti, Di Pietro e Congia. Per l'attacco in arrivo Arnulfo dal Rivasamba, che come visto lo ha sostituito con Paterno prendendo anche molti altri ex Golfo Paradiso e il portiere Assalino dal Casarza Ligure. Da mister Mariani anche l'ex Borzoli e Busalla Matarozzo e Gaspari dal Campomorone Sant'Olcese. Il Little Club G. Mora saluta il difensore Peso che si accasa al Borzoli. Il Real Fieschi conferma bomber Gandolfo, che sarà anche responsabile del Settore Giovanile, e riavrà di ritorno dal prestito al Sestri Levante l'esterno d'attacco classe '99 Cesaretti, in arrivo anche l'attaccante albanese Fortunato Asimi dal Moneglia con cui lo scorso campionato di I Categoria ha siglato 16 reti.

In I Categoria la Tarros Sarzanese non si fonderà con il Cadimare. C'è curiosità per conoscere ora le mosse della società rossonera. In bilico la posizione del diesse Walter Storti, che potrebbe anche decidere di rimanere, mentre sembra non confermato mister Bertocchi. Al posto dell'allenatore anche l'ipotesi Lazzini, ex Don Bosco Fossone. Tedeschi si accaserà al Don Bosco Fossone insieme all'ex Real Fiumaretta Bonelli. I "cugini" del Sarzana 1906 pensano a Pasquali della Polisportiva Madonnetta. Intanto confermano buona parte della rosa, sveleranno il nuovo staff di mister Veronica in cui vi saranno due novità e si preparano ad ufficializzare i primi colpi di mercato. Il primo acquisto dell'Antica Luni è stato l'ex capitano del San Lazzaro Lunense Spagnoli, con lui in arrivo in società anche Bernardini. Ieri l'ufficialità del secondo ingaggio: l'esperto difensore Arzà ancora ex San Lazzaro. Interessano anche altri giocatori del sodalizio di Sarzana, mentre a mister Biavati piacciono giocatori gialloblu quali Balloni, Canalini e Lombardi. Il Levanto Calcio dopo portiere e difesa, presi Moretti, Bertano e Giorgi, lavora a Zoppi del Rivasamba. Il diesse Corsano conta di chiudere anche per l'attaccante classe '97 Grasso ex Valdivara 5 Terre e Fezzanese e per la coppia di ex Monterosso formata dai fratelli Nicolò e Thomas Minetti. Il Marolacquasanta si separa da Tortorelli, Beghè, Vaccaro e Igor Luciani. Su quest'ultimo sembra esserci un interessamento del Pegazzano che continua anche a seguire il centrale difensivo Fiorelli del Riccò Le Rondini a sua volta interessato a Cariati del Ceparana. Il Borgo Foce Ameglia ha il suo nuovo allenatore, si tratta di Simone Ciuffardi. Ora anche per la neo nata società può partire il calciomercato, interesse per il centrocampista Trapani dell'Apuania Romagnano.

In II Categoria la Santerenzina è ad un passo dall'attaccante Polidoro dell'Intercomunale Beverino. La Castelnovese, dopo l'addio di Tenerani, dovrebbe ripartire dall'ex allenatore del Romito Marino Ferrari che porterà con sè anche il terzino sinistro Federico Cozzani. Il neo diesse giallonero è Aldo D'Isanto che ha contattato giocatori quali Mini, Pata e Diego Musetti ricevendo però risposte negative. La Polisportiva Romito sogna il centrocampista Figoli, che piace anche alla Polisportiva Madonnetta che avrà in panchina Maracci, e l'attaccante ex Follo San Martino Riccardo Musetti. Il neo nato La Miniera sogna bomber Bonelli del Follo San Martino. L'Arcola Garibaldina e l'Intercomunale Beverino hanno ufficializzato già molti nuovi per i propri allenatori, i bianco azzurri vorrebbero trattenere Ferro che piace alla Santerenzina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News