Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Agosto - ore 21.04

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

E' sempre calciomercato...

Lamioni verso il Viareggio. Sbarra verso il Magra Azzurri. Di Carlo al Rivasamba. Il Don Bosco pensa al terzetto difensivo Fiocchi-Tarchini-Dadà. Per il Cadimare Rossetti e il sogno Corvi. Colli Ortonovo pensa a Garibotti. Maccione verso il Filvilla.

E´ sempre calciomercato...

La Spezia - Manca oramai veramente pochissimo all'apertura ufficiale delle liste di trasferimento così le voci e le trattative nel calciomercato dilettanti iniziano ad intensificarsi in maniera considerevole. Ecco nella sesta puntata della nostra consueta rubrica "E' sempre calciomercato..." le ultimissime voci.

In Serie D il Savona pare interessarsi al centrocampista Mazzanti. Piacciono anche il difensore Guarco e l'esterno d'attacco Tognoni entrambi della Lavagnese. Si inizia a muovere anche l'Argentina con la squadra di Arma di Taggia che è fortemente interessata a riavere nelle proprie fila il regista Arturo Ymeri che ha concluso la stagione all'Imperia in Eccellenza. Dopo l'arrivo di Fiuzzi, per la difesa, dalla Sanremese si cerca anche l'ex Bra Fabrizio Sinisi e l'ex Sporting Recco Yuri Papi per il centrocampo, mentre per l'attacco il nome forte è quello del centravanti del Viareggio Vitiello. Proprio a Viareggio dopo l'arrivo di Galligani si cerca un centravanti ed i nomi caldi sono quelli di Bigoni, Taddeucci e Granito. Sembra fatta poi per l'arrivo dell'esterno offensivo della Fezzanese Lamioni. Acque agitate alla Massese dopo le dimissioni di Turba. Il difensore Maccabruni, ex Fezzanese, tornerà alla Carrarese, formazione dove aveva già svolto tutto il settore giovanile per mettersi a disposizione del neo tecnico Baldini. Il Real Forte Querceta dopo Defilippi dalla Fezzanese e Mastinu si assicura Tognarelli ex Colligiana. La Lavagnese per rinforzare il reparto arretrato pensa al terzino classe '98 Ferri ex Fezzanese e all'esperto centrale difensivo Del Nero svincolatosi dallo Sporting Recco. Il neo promosso Albissola avrebbe messo gli occhi sull'attaccante classe '99 Minutoli della Goliardicapolis. Straripante l'inizio di campagna acquisti del Ghivizzano che, dopo aver prelevato Frati e Diana dal Montecatini, regala al neo mister Venuti un terzetto di acquisti di tutto rispetto con l'arrivo dalla Massese di Biagio Pagano, per lui si tratta di un ritorno, del centravanti Di Paola e del centrale difensivo Villagatti. Ancora una scelta esterofila per il Ponsacco in materia di centravanti: il nuovo bomber dei rossoblu, in sostituzione del portoghese Gomes, è Drincic che arriva dalla Lokomotiva Belgrad della Serie B serba. Il Ligorna dopo Oneto e Moresco pensa ad Andrea Cragno.

In Eccellenza la Sestrese per sostituire Battaglia, passato all'Alassio, pensa fortemente all'attaccante classe '95 Cerato del Bragno autore di 13 gol la scorsa stagione ed in passato visto anche con le maglie di Albissola, Veloce e Cairese. L'Imperia conferma anche Sanci e acquisisce il forte ed esperto attaccante Daddi svincolatosi dalla Cairese dove ha vinto la classifica cannonieri del Girone A di Promozione siglando ben 27 reti. Ora la priorità per i neroazzurri è ottenere la conferma del centrocampista Ymeri. Il regista piace anche al Vado che intanto sembra essere veramente ad un passo dal centravanti Mengali del Viareggio, mentre potrebbero esserci delle difficoltà sull'esterno offensivo Gaggero dell'Albenga dato che il presidente Tomatis ha deciso di iscrivere il club ingauno al prossimo campionato e, a parte Bertuccelli già accasatosi al Valdivara, vuole confermare tutta la rosa della scorsa stagione. Da risolvere la questione del portiere Bonavia rientrato al Savona per fine prestito. Tornando al Vado per la difesa corte serrata a Del Nero, ex Sporting Recco, su cui sembra registrarsi anche l'interessamento del Rapallo che segue anche il centrocampista Baudo del Ligorna. Intanto i ruentini lunedì sapranno se in panchina potranno ancora contare sulla presenza dello spezzino Davide Marselli che dovrebbe sciogliere i propri dubbi. La Genova Calcio continua a corteggiare il difensore Tangredi svincolatosi dalla Sestrese, intanto saluta il portiere Secondelli che torna al Molassana Boero quale secondo acquisto del D.s. Barsacchi dopo l'arrivo dell'attaccante Donati dal San Cipriano. Sia Imperia che Vado potrebbero interessarsi al centrocampista goleador Miceli svincolatosi dal Ventimiglia. Il Valdivara 5 Terre ha salutato Cuccolo che si è accasato al La Portuale di mister Gassani e riabbracciato Nuti di rientro dal Magra Azzurri. In dirittura d'arrivo anche Bindi dall'Ortonovo, mentre in partenza vi sono anche Pesare, Lunghi e Sbarra con quest'ultimo vicinissimo al Magra Azzurri.

In Promozione molto attiva la Goliardicapolis che tessera il centrocampista Scano e l'attaccante Sigona, entrambi classe '88, rispettivamente da Torriglia e Certosa. Quest'ultima squadra come noto non si iscriverà e cederà il titolo all'Arenzano. Intanto sempre la Polis riabbraccia l'attaccante classe '95 Incerti di rientro dal prestito al San Bernardino. L'Athletic Club Liberi dopo aver prelevato gli attaccanti Grezzi dal Casarza Ligure ed Ilardo dalla Sammargheritese saluta Olmo che si accasa al San Lorenzo. Sfumata la possibilità di una fusione tra il Real Fiumaretta ed il Foce Magra Ameglia, ora vi sono molti dubbi sulla possibile iscrizione o meno del sodalizio del presidente Caputo al prossimo campionato di Promozione anche se alla fine si potrebbe anche partire nonostante una situazione molto difficile. Bardini e mister Strata potrebbero comunque decidere di lasciare così come già successo con Storti accasatosi alla Tarros. Il tris di giocatori formato da Domenici, Sartini e Fersini interessa al Gorfigliano nella vicina Toscana. Di questa situazione potrebbe approfittarne anche il Don Bosco Spezia che punta con decisione il terzetto difensivo formato da Fiocchi, Tarchini e Dadà. C'è chi associa ai "salesiani" anche i nomi dei centrocampisti Figoli e Clausi in uscita dall'Athletic Chiappa, mentre si cerca la conferma di Ferdani. In casa Magra Azzurri invece si aspettano solo le ufficializzazioni del portiere Sarti di rientro dal Pietrasanta, del difensore Manenti ex Camaiore e Lunigiana e dell'attaccante Marchi svincolatosi dal Valdivara 5 Terre da cui dovrebbe arrivare anche il centrocampista Sbarra. Il Real Fieschi, dopo l'arrivo di Bacigalupo dal Moconesi, si assicura sempre dai biancorossi anche il classe '98 Salvatori e, come da nostre anticipazioni, il difensore Pane del Casarza Ligure. Importantissima poi la conferma di bomber Casella, mentre l'altro attaccante Neirotti, ex bomber anche della Sammargheritese in Eccellenza, saluta i biancoazzurri ed è ora alla ricerca di una nuova avventura. Il Colli Ortonovo ad un passo da Garibotti, classe '98, in uscita dal Valdivara 5 Terre, per la retroguardia vicino Forieri, premiato recentemente come miglior difensore della I Categoria toscana, mentre sembra fatta per l'esterno difensivo Tedeschi sempre dell'Apuania Romagnano. La Forza e Coraggio alla ricerca di un centravanti sonda l'ex Pontremolese Conedera, trattativa difficile, l'ultima idea potrebbe essere Barattini del Real Fiumaretta che aveva suscitato anche l'interesse del Valdivara 5 Terre (che non scorda neanche Alvisi proprio dei biancorossi), ma alla fine l'ex capocannoniere della I Categoria spezzina potrebbe accordarsi con l'Apuania Romagnano. Il Rivasamba per l'attacco continua a sognare uno tra Corvi e l'ex Fezzanese e Camaiore Marasco, mentre per la difesa avrebbe chiuso con il forte centrale difensivo Di Carlo dalla Sammargheritese.

In I Categoria la Tarros Sarzanese , come avevamo anticipato, ha ufficializzato quale neo D.s. Walter Storti, di rientro dal Fiumaretta, e come allenatore Bertocchi, Per i vari acquisti si guarda proprio al Fiumaretta dove piacciono l'attaccante Pinelli, il centrocampista Ausili e il difensore Martignoni. Per la difesa occhi puntati anche sul centrale goleador ex Colli di Luni Mattia Tonelli. In mezzo al campo si tenta il ritorno di Cerone che comunque piace molto anche al San Lazzaro Lunense. Il Cadimare, cui un possibile ripescaggio in Promozione appare sempre più possibile, vuole i difensori Riccardo Costa del Don Bosco Spezia e Davide Antonelli del Magra Azzurri. Per l'attacco il nome è sempre quello di Luca Corvi, oltre a lui sembra fatta con Rossetti in arrivo dal Ceparana. Blindato il centrocampista D'Imporzano che aveva molte richieste. Ecco poi l'interesse per Pieri del Real Fiumaretta e Desogus della Tarros Sarzanese. Molto attivo ovviamente anche il Canaletto che dopo Federico Costa ed il ritorno di Poli continua a trattare per Marozzi, Ibba ed Anselmo. Interessamenti anche per l'esterno mancino di difesa Bertoletti, anche per lui sarebbe un ritorno, e l'esterno offensivo ex Ceparana Mini ben conosciuto da Bastianelli per averlo avuto con sé nella lunga esperienza al Follo San Martino. Ci potrebbe essere anche il clamoroso ritorno del portiere Natale. Il Ceparana dovrebbe dire addio al regista Maccione che è veramente ad un passo dall'ambizioso Filvilla, ma si interessa al centravanti Caleo del Cadimare, cercato anche dagli amatori del V.F. Alinò e dell'Atletico Carrara. Il Foce Magra Ameglia conferma in panchina mister Paolini e sembra ad un passo dal centravanti Franzoni del San Lazzaro Lunense, si sogna anche il ritorno di Morettini dal Follo San Martino. Il San Lazzaro Lunense, dopo Del Sarto e Nicola Musetti, avrebbe in mano l'accordo con Nicola Buffoni del San Marco Avenza, ex Foce Magra Ameglia. Per l'attaccante centrale, vista la probabile partenza di Franzoni, sono due i profili individuati dalla società su cui per ora vi è il massimo riserbo.

In II Categoria dopo la scelta di De Nitto quale nuovo allenatore si inizia a muovere la Polisportiva Madonnetta che punta il portiere Gigante, il terzino Pigliacelli e l'esterno offensivo Organista. Oltre al rientro di Marini si sonda poi la strada per il trequartista Santunione, ex Follo e Romito, e l'attaccante Becci. Piace anche il centrocampista del Rebocco Bello. L'Arcola Garibaldina dopo Cristina, Castruccio, Romano, Costa e Bertagna ha in mano anche l'esterno offensivo Guido del Beverino da cui arriverà anche Moreni, il centravanti ex Rebocco Vitucci, il difensore Landi e il portiere Luca Biondo. In uscita l'estremo difensore Adroit che potrebbe interessare all'Athletic Chiappa se non dovesse tornare Mariani. Dopo la nomina di mister Biavati quale nuovo allenatore il Vezzano inizia a lavorare per confermare i migliori elementi della passata stagione, poi si penserà ai possibili rinforzi. Il prossimo allenatore dell'Albianese secondo i ben informati sarà mister Centofanti, mentre il prossimo tecnico della Polisportiva Romito dovrebbe essere Marino Ferrari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure