Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Novembre - ore 21.36

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

E' sempre calciomercato...

Oneto nuovo bomber del Ligorna. Tangredi per la Genova Calcio, mentre il Vado sogna Niang. Fermento in Promozione. San Lazzaro prepara il colpo Nicola Musetti. Goldoni sogno Antica Luni. Verso la fusione Fiumaretta-Ameglia-Borgo.

E´ sempre calciomercato...

La Spezia - Quarta puntata del nostro speciale sulle voci e trattative di calciomercato dei dilettanti dalla Serie D alla II Categoria. Mancano due settimane all'apertura ufficiale delle liste di trasferimento e le varie trattative si intensificano con tutte le squadre al lavoro e che non vogliono farsi cogliere impreparate.

In Serie D il Ligorna guarda all'Eccellenza e fa un pensierino al classe '99 Eranio della Sestrese, intanto per l'attacco ecco in arrivo dal Sestri Levante la punta Oneto autore di 9 reti con la maglia dei "Corsari" nella scorsa stagione. L'ex Oviedo e Sampdoria sarà ufficializzato, come precisa il D.s. Sonetti, il 1° Luglio all'apertura delle liste. Sostituirà Chiarabini le cui 19 reti realizzate nello scorso torneo gli sono valse la chiamata della Varesina. Fusosi con il Pietrasante il nuovo Seravezza chiude per il classe '99 D'Angelo centrocampista della Pontremolese ex giovanili dello Spezia Calcio. Si tratta per il classe '98 Moriconi terzino sinistro del Real Forte Querceta che ha in pratica chiuso per il centrale difensivo classe '97 Defilippi della Fezzanese, in passato entrato anche nel mirino del Sestri, e si interessa al '98 Cito rientrato allo Spezia Calcio dalla stessa società "verde" così come Ferri sempre nel mirino della Lavagnese che cerca anche un centrale difensivo che potrebbe essere l'ex Sporting Recco Del Nero. In uscita anche Guarco e Tognoni che piacciono al Savona dell'ex Tabbiani. Gli "Striscioni" lavorano sempre per un centravanti che possa sostituire Murano passato alla Spal. Forte la candidatura di Mair bomber della Caronnese. Difficile arrivare all'ex Sanremese Dalessandro che ha iniziato ha collaborare con il Torino F.c. in qualità di osservatore e potrebbe decidere di smetterla con il calcio giocato. Tornando all'accoppiata dei due '98 della Fezzanese interessa molto anche alla Pianese. Turba lascia la presidenza della Massese e attende nuovi soci, resterebbe nel sodalizio bianconero come main sponsor. Il difensore Maccabruni e Biasci hanno attirato su di sé molti estimatori. Vittori, attaccante classe '97, ultima stagione al Finale (che lo vorrebbe tenere), ma di proprietà Savona è il sogno dell'Alassio in Promozione. Ancora un colpo di mercato per la Sanremese che sempre dall'Argentina fa arrivare al "Comunale" il forte difensore Bregliano. L'Albissola aveva fatto un pensierino al centravanti Battaglia che si accaserà però all'Alassio, intanto i ceramisti salutano il difensore Luca Doffo che si accasa sempre alle "Vespe" del presidente Vincenzi ambiziosissima neo promossa in Promozione e il bomber Alessi che ritorna alla Cairese così come vi avevamo anticipato. Il Viareggio, in attesa della possibile conferma in panchina di Bresciani e di alcuni elementi della rosa, potrebbe interessarsi all'attaccante della Fezzanese Nicola Lamioni. Per le "zebre" comunque la situazione societaria non appare delle più limpide. Una vecchia conoscenza del calcio ligure, l'attaccante senegalese Atou Niang ex di Argentina, Chiavari Caperana, Rapallo e Sanremese, non è stato confermato nella rosa del Bra ed è in cerca di una nuova esperienza.

In Eccellenza l'Imperia rischia seriamente di perdere il centravanti Castagna che inizierà la preparazione pre campionato con un club di categoria superiore (sembra possa essere il Modena), ma appare difficile arrivare a Mura che la Rivarolese vuole blindare anche per la prossima stagione dopo le 21 reti dello scorso campionato. La Genova Calcio blinda anche Cappanelli e pensa al forte difensore Tangredi ex capitano della Sestrese. Il forte esterno offensivo Bennati potrebbe però accasarsi nel calcio a stelle e strisce grazie ad una borsa di studio. Non solo Tangredi, ma la Sestrese perderà anche Merialdo diretto all'Angelo Baiardo e, soprattutto, Battaglia con il bomber da 50 gol in due stagioni, come già detto, primo rinforzo dell'ambizioso Alassio neo promosso nel Girone A di Promozione. I "verde stellati" per il centrocampo lavorano a Cilia mediano ex di Ligorna e Rapallo, ma che piace anche al neo promosso Molassana Boero che intanto ha chiuso con l'attaccante Donati in arrivo dal San Cipriano. Il neo promosso Pietra Ligure, dopo il forte interessamento per l'attaccante Rovella del Taggia, sogna Scarrone del Finale ed il centrocampista Facello del Bragno. Il Valdivara 5 Terre dopo l'arrivo di Bertuccelli conferma in toto il reparto portieri, Grippino e Brozzo, e la difesa meno battuta dello scorso torneo a cominciare dai richiesti Mozzachiodi e Stella. Per il centrocampo rimangono i nomi di Bindi dall'Ortonovo e Nuti dal Magra Azzurri, l'esterno Alvisi della Forza e Coraggio e piace anche Quattromani del Marolacquasanta. Dopo Maggiore saluta anche l'ex capitano Sbarra che cerca una nuova avventura. Vicini all'addio sembrano essere anche Marchi e Pesare. Il Vado vuole fare le cose in grande e pensa all'esterno offensivo Riccardo Gaggero dell'Albenga 13 reti la scorsa stagione e sogna l'ala destra Luca Ferrara del Finale utilizzato 11 volte da mister Buttu nello scorso torneo di Serie D. Ma non solo perchè per rinforzare un attacco che vede già in rosa Aurelio e Di Pietro si sogna uno tra Mengali del Viareggio e Atou Niang appena svincolato dal Bra, mentre per la difesa interessa il forte centrale difensivo 33enne Manuele Del Nero. Il Ventimiglia, dopo la conferma dell'esperto centravanti Lamberti, vicino anche a quella del giovane attaccante Trotti.

In Promozione l'Angelo Baiardo dopo l'attaccante Rosati del Little Club G. Mora, che sembra a sua volta ad un passo dal difensore Peso della Genova Calcio, lavora al centrocampista Federico Merialdo in uscita dalla Sestrese dopo sei anni, mentre l'omonimo giocatore degli stessi "draghetti" è indirizzato al Marassi che rafforzerebbe la difesa con Macciò centrale difensivo ex Rochese. Il Magra Azzurri lavora alla conferma degli elementi della scorsa stagione, sembra fatta per trattenere il richiestissimo centrocampista Mencatelli fedelissimo del confermato Bertacchini. Più difficoltosa la conferma di Nicola Musetti che come vedremo più avanti sembra indirizzato in I Categoria. Piacciono poi due elementi che sembrano in uscita dal San Marco Avenza ossia l'esperto portiere Agnesini, seguito anche dal La Portuale di mister Gassani, e Maestrelli. Per il reparto offensivo i sogni sono Corvi che appare in uscita dal Don Bosco Spezia e richiesto anche da Rivasamba, Casarza Ligure e dal Colli Ortonovo che, come i "blues" di Santo Stafano Magra, sonda anche Maggiore in uscita dal Valdivara. Il sodalizio di Castelnuovo Magra chiude per Tedeschi e Forieri, ma l'idea nuova per mister Cristiano Rolla è l'attaccante classe '97 Pinarelli ex San Marco. La Forza e Coraggio guarda in casa dei cugini del Marolacquasanta dove si seguono il centrale difensivo Tortorelli e il regista Quattromani, potrebbe interessare anche il '97 Andrea Mecherini che lascerà il Magra Azzurri. Intanto confermato anche per la prossima stagione il centrocampista Federico Campagni, mentre il nuovo preparatore dei portieri sarà Lorenzo Raggi. In uscita oltre alle avance del Valdivara 5 Terre per Alvisi bisogna fronteggiare le probabili richieste del Real Fiumaretta, dove appare più vicina la fusione con Foce Magra Ameglia e Il Borgo che sarà ufficializzata entro il 20 del mese, per la coppia di centrocampisti centrali Noga e Palagi già cercati la scorsa stagione e che hanno anche altre richieste. Lo stesso Bariti piace a molte società di Promozione e I Categoria. Dovrebbe lasciare anche il centrale difensivo Biagioni che rientrerà in Toscana per via degli impegni lavorativi. Per chi cerca un attaccante un nome valido potrebbe essere quello di Nicolò Conedera in predicato di lasciare la Pontremolese dopo che aveva iniziato la scorsa stagione al Magra Azzurri fino a Dicembre. Il Serra Riccò, che potrebbe essere ripescato in Eccellenza, dopo Crosetti dal Baiardo ha in mano anche l'accoppiata in arrivo dalla Ronchese e formata da Ferrando e Morando. Pezzi pregiati del mercato saranno i fratelli Cotellessa, rispettivamente centrocampista e attaccante, che lasceranno il San Desiderio e in questa categoria fanno gola a molte squadre. Infine scompare il Certosa, formazione del Girone A di Promozione, il titolo ceduto all'Arenzano che partirà quindi dal campionato superiore e in panchina vi sarà l'ex Genova Calcio Beppe Maisano.

In I Categoria fa la voce grossa il San Lazzaro Lunense di mister Fregoso che ha chiuso con Del Sarto dell'Ortonovo e sembra ad un passo dall'ingaggio di Nicola Musetti del Magra Azzurri, per la mediana si sognano l'ex Tarros Cerone o Ausili del Real Fiumaretta. Attivissimo il Canaletto che ha chiuso per l'ingaggio di Federico Costa e lavora per concretizzare i ritorni di Marozzi, Ibba e Anselmo. Il sogno sarebbe poi quello di riportare in campo il forte fantasista Poli e convincere l'esterno d'attacco classe '97 Giannini, ultima stagione in prestito al Magra Azzurri, ad ignorare le richieste e vestire nuovamente la maglia canarina. Il Rebocco dopo Grillo, Saif, e Mirko Agliano e le conferme di Marco Iaione e Di Muri chiude per i ritorni dell'attaccante Davide Iaione e del centrocampista Iardella del Marolacquasanta. Per la difesa il nome nuovo è quello dell'ex Colli di Luni Mattia Tonelli, ma ai "viola" piace anche il centrale difensivo Riccardo Costa del Don Bosco Spezia seguito anche da Cadimare e Pegazzano da dove partirà alla ricerca di una nuova avventura l'esperto centrocampista Diego Musetti. I "Pirati" invece devono valutare la situazione del "Sicario" Caleo su cui, dopo una stagione da 22 reti, stanno piovendo richieste dalla vicina toscana. Il Follo San Martino per la panchina si è affidato a Raimondo Bottigliero. Per i rinforzi un sogno sarebbe l'esterno mancino salesiano Fabio Bertoletti.

In II Categoria progetti ambiziosissimi per l'Antica Luni che vuole comporre un attacco atomico cercando un paio di pezzi pregiati da affiancare a bomber Balloni. Oltre a Bertanelli in uscita dal San Lazzaro Lunense, il sogno è quello di Goldoni del Foce Magra Ameglia e pupillo di Battistini. Per quanto concerne la panchina della Polisportiva Madonnetta la rosa da cui scegliere il nuovo mister sembrerebbe essersi ristretta a tre elementi: De Nitto, Carosi o Molucchi. I biancorossi vorrebbero annunciare il neo allenatore entro l'inizio della prossima settimana. Per quanto concerne i rinforzi, oltre al ritorno di Marini, si punta il portiere Gigante dell'Athletic Chiappa da cui in arrivo pare anche l'esterno offensivo Organista. Degli arancioneri interessa anche il centrocampista Figoli. Il sodalizio recentemente affidato a mister Rotondo, se non si dovesse concretizzare la pista Mariani per la porta, potrebbe virare su Adroit in uscita dall'Arcola Garibaldina per l'arrivo dal Romito di Biondo Luca. Un nome per la panchina dell'Albianese? Voci non confermate indicano Centofanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure