Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Novembre - ore 17.58

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

E' sempre calciomercato...

Basso e Currarino ambiti dai Pro. Per Nuti ritorno a Beverino. Don Bosco: parte la vecchia guardia? In fermato il mercato delle punte. Cadimare, primi nomi per Buccellato. Canaletto fa sul serio. Bertanelli - Antica Luni e Biondo L. - Arcola.

E´ sempre calciomercato...

La Spezia - Tutto pronto per la terza ricchissima puntata della nostra rubrica "E' sempre calciomercato..." Oramai le panchine sono quasi tutte assegnate e si iniziano ad intensificare le voci di mercato, che aprirà ufficialmente i battenti il 1° di Luglio, anche se qualche società ha già ufficializzato i primi colpi. Via non resta che immergersi nelle ultimissime voci, dalle più fantasiose a trattative vere e proprie...buona lettura!

In Serie D dopo Cacciatore e Lo Bosco la Sanremese ufficializza anche l'arrivo di Costantini, Castaldo e di mister Calabria entrambi dall'Argentina, mentre si allontana la possibilità Manis. Riconferme ufficiali di Martelli, Gagliardi, Negro e Scalzi, mentre sale la tentazione per l'esterno offensivo Demartis ex di Savona e Grosseto. Il Finale, dopo averlo lanciato, saluterà il giovane centrocampista classe '99 Gianmarco Basso a cui sono interessate Genoa, Pro Vercelli e Virtus Entella. Il forte trequartista Vignali dal 1° Luglio sarà un nuovo giocatore del Real Forte Querceta. La squadra del confermato Pagliuca avrebbe chiuso anche con il centrale difensivo classe '97 Defilippi della Fezzanese e punta sull'esterno classe '98 Cito rientrato allo Spezia Calcio dopo il prestito proprio alla Fezzanese stessa, il giovane giocatore avrebbe però anche un altro paio di richieste. Al fantasista della Lavagnese Currarino dopo il Pordenone sembra interessarsi anche la Virtus Entella, la cosa certa è che la stagione appena conclusa è stata l'ultima con la maglia bianconera. Il D.s. Adani ripartirà dalle colonne Avellino, Fonjock e Croci, mentre Salomone rientrerà allo Spezia Calcio per fine prestito e sembra che siano interessate a lui anche alcune formazioni di Lega Pro. Anche l'esterno Tognoni in partenza, potrebbe rientrare alla Carrarese o essere tesserato per qualche altra formazione di terza serie. Fortissimo l'interessamento per il terzino classe '98 Ferri di rientro allo Spezia Calcio dopo il prestito alla Fezzanese. Per la difesa invece ecco il nome dell'esperto Del Nero che lascerà il retrocesso Sporting Recco. Uno spezzino per le giovanili bianconere: mister Claudio Tornar sarà il nuovo allenatore della formazione Allievi. Al Savona si lavora principalmente per trovare il sostituto di bomber Murano, ma non solo. Con Prisco che rientrerà per fine prestito al Genoa proprio dal grifone rossoblu, via Lavagnese, potrebbe arrivare il nuovo portiere degli "striscioni" ossia Bellussi che aveva iniziato la stagione allo Sporting Recco. Sempre per la porta piace Bonavia estremo difensore dell'Albenga. In difesa verso la conferma di Ferrando e Monticone, piace Guarco della Lavagnese fedelissimo di Tabbiani che lo ha avuto anche al Vado. Conti e Battaglia di rientro dal prestito al Finale potrebbero essere confermati in rosa. Il Ligorna è oramai rassegnato a perdere l'attaccante Chiarabini, 19 reti in campionato, che sembra ad un passo dal Varese. Confermati Nappello, Gallotti, Zunino, Panepinto, Lembo e Valenti, si spera di riottenere ancora per una stagione dal Livorno il portiere Pulidori. L'Albissola potrebbe salutare l'attaccante Alessi. Per il "Cobra" si profila un clamoroso ritorno all'ambiziosa Cairese la quale segue con interesse anche il centrale difensivo Di Leo, questa pista risulta però irta di ostacoli. Il Sestri Levante ha appena ufficializzato l'allenatore ex Ghivizzano Borgo a Mozzano Amoroso, ora potranno partire le prime strategie di mercato.

In Eccellenza l'Imperia ha confermato mister Bencardino sulla propria panchina. Per quanto riguarda la rosa si vogliono blindare Pollero, Sanci e Ymeri con il difensore e il centrocampista sul taccuino del Vado da dove potrebbe partire il centrocampista Clematis per fare ritorno alla Cairese. Tornando ai nero azzurri per quanto concerne gli acquisti piace il forte difensore centrale Fiuzzi in uscita dalla Sanremese e si sogna l'attaccante Edoardo Mura della Rivarolese terzo miglior marcatore della scorsa Eccellenza con le sue 21 reti realizzate. In uscita potrebbero esserci il centravanti Castagna e il forte difensore Laera. La Sestrese potrebbe salutare Leto cui sembra interessata l'Isolese, mentre è sicuro l'addio di Federico Merialdo con il vice capitano che lascia dopo sei stagioni la maglia "verde stellata" indosso. Il Busalla pensa al forte ed esperto centravanti classe '84 ex Genova Calcio Matteo Rossi in uscita dal Torriglia. Il Valdivara 5 Terre riabbraccerà il centrocampista Nuti di rientro dopo una stagione al Magra Azzurri. In dirittura d'arrivo anche l'altro centrocampista Bindi dall'Ortonovo. Sempre validi i soliti nomi già fatti nelle puntate precedenti per puntellare l'attacco. Il neo promosso Pietra Ligure, che in panchina ha confermato Pisano, per l'attacco sogna Rovella ex centravanti di Imperia e Sanremese ora in forza al Taggia nel Girone A di Promozione. Alla fine la Sammargheritese proseguirà per l'ennesima stagione sotto la guida di mister Camisa come annunciato dal presidente Lenzo. Come già vi avevamo anticipato in partenza dalla Cairese l'esperto bomber classe '77 Daddi, capocannoniere del Girone A di Promozione, tra le altre interessate potrebbero esservi Pietra Ligure neo promossa per un clamoroso ritorno e la Genova Calcio alla ricerca di un sostituto di Parodi, ma in pole appare Battaglia autore di 50 marcature negli ultimi due campionati.

In Promozione il Serra Riccò, che potrebbe anche essere ripescato alla categoria superiore, vicino all'ingaggio dell'attaccante Crosetti dall'Angelo Baiardo che potrebbe perdere anche Merialdo indirizzato verso il Marassi. La squadra di mister Poggi rinforza comunque il reparto offensivo con l'arrivo di Rosati in uscita dal Little Club G. Mora. Anche un altro ex draghetto come Bertulla, bomber della Goliardicapolis, saluta e si accasa allo stesso Marassi. Restando agli attaccanti salutano il San Cipriano il centravanti Nicolò Rossetti cercato, tra le altre, anche dall'Arenzano e Bondelli che si accasa al neo promosso Sant'Olcese. Manca solo l'ufficialità salesiana poi mister Bordino sarà il nuovo allenatore del Don Bosco Spezia. Si punta molto sui giovani del vivaio e tanti della vecchia guardia potrebbero cambiare aria soprattutto Ferdani, Costa, Valletta M. e Bertoletti che hanno richieste, ma se ne saprà di più nei prossimi giorni. Per la difesa si segue il centrale difensivo Bastoni del Vezzano, in attacco il nome nuovo è quello di Barattini del Fiumaretta. Difficilissimo trattenere il richiestissimo Corvi sulle cui tracce vi sono Magra Azzurri, che ha salutato l'allenatore della formazione Juniores Currenti, Casarza Ligure, con i granata che seguono anche il forte centrocampista Ranieri in uscita dalla Genova Calcio dove era stato messo fuori rosa, Rivasamba, Forza e Coraggio e altre formazioni tra cui l'Ortonovo dove si cerca sempre un attaccante vista la probabile partenza di Verona. Oltre al nome del capocannoniere di Promozione resta sempre valida l'ipotesi Maggiore, in uscita dal Valdivara, ma sembrerebbe farsi spazio anche il nome di Barattini, ben conosciuto da mister Cristiano Rolla che lo ha avuto alle sue dipendenze due stagioni fa. Cerca nuova sistemazione anche il centrocampista classe '97 Andrea Mecherini che lascerà sicuramente il Magra Azzurri, l'ex Primavera dello Spezia Calcio e Fezzanese vaglia le proposte più interessanti. Venendo al Real Fiumaretta sembra in una situazione di stallo la possibilità di fusione con la Tarros Sarzanese. Se ne saprà sicuramente di più entro il 20 Giugno termine ultimo per le fusioni. Rimane anche in piedi l'ipotesi con il Foce Magra Ameglia e le giovanili del Borgo per una grande società unica nel comune di Ameglia.

In I Categoria come anticipato mister Bastianelli torna in pista andando a guidare il Canaletto dalle ritrovate ambizioni di alta classifica. Ai dettagli la trattativa per portare il bomber del Follo San Martino Federico Costa a vestire la maglia "canarina". Si lavora per vestire nuovamente di gialloblu grandi ex come il difensore Marozzi, ultima stagione tra Valdivara 5 Terre e Tarros Sarzanese, il centrocampista del Don Bosco Ibba e l'attaccante ex Ceparana Anselmo. Il D.s. Vaccarini vuole riportare in campo anche il fortissimo trequartista Poli rimasto inattivo nelle ultime due stagioni. Il Cadimare ufficializza il neo allenatore, ossia l'ex capitano Stefano Buccellato. Si sonda il mercato alla ricerca di qualche fuori quota interessante e alcuni potrebbero arrivare dalla vicina Toscana e più precisamente dal Marina La Portuale dati gli ottimi rapporti tra il D.s. Maurizio Scarafile e l'allenatore Gassani. Primi nomi in vista del possibile ripescaggio in Promozione sono comunque quelli del difensore Davide Antonelli del Magra Azzurri e del pari ruolo Costa in uscita dal Don Bosco Spezia, interesse anche per l'accoppiata Noga - Bariti, centrocampista e esterno offensivo, dei cugini delle Grazie anche se sono tutte ipotesi ancora in fase embrionale. Ecco poi i soliti Mendoza e Di Muri, ma soprattutto su quest'ultimo sembra fatta per la riconferma al Rebocco che intanto ufficializza l'arrivo di Mirko Agliano e Grillo dalla Bolanese dopo quello di Khalouq Saif dal Ceparana. Bariti interesserebbe anche al nuovo Levanto Calcio per un ritorno in riviera, così come si vocifera di un interesse anche della Tarros Sarzanese insieme ancora a Noga. Inizia a muoversi il San Lazzaro Lunense che vuole riportare in campo l'ex Tarros Sarzanese Cerone. Per l'attacco si sogna Del Sarto dell'Ortonovo, per la mediana Pablo Ausili del Real Fiumaretta. Il centrocampista Gabriele, di proprietà del Vezzano retrocesso, è entrato nel mirino del Ceparana e del Riccò Le Rondini. Per la panchina del Follo San Martino prende campo l'ipotesi Bottigliero.

In II Categoria progetto ambizioso in casa Sarzana 1906 con Bianchi confermato in panchina, si vuole portare nel ruolo di D.s. l'ex Colli di Luni Polidori. Con lui potrebbero arrivare sei/sette elementi di spessore dell'ex sodalizio "orange". La Polisportiva Madonnetta si guarda in torno alla ricerca della sua nuova guida tecnica. Possibili contatti con l'ex Colli di Luni Fabbiani e l'ex Antica Luni Biavati. Proprio i gialloblu continuano nei suoi sondaggi e sognano il colpo Bertanelli dal San Lazzaro per l'attacco. Il bomber era già stato trattato la scorsa stagione, ma preferì accasarsi alla corte di mister Fregoso. Altro nome valido è quello di Ferdani della Filattierese che appare comunque un'operazione difficile. Per l'Intercomunale Beverino, dopo i nomi dei giorni scorsi, l'idea nuova è il centrocampista Malgarotto della Bolanese. Se non dovesse risorgere il C.d.L. Marinella mister Secchiari e i suoi fedelissimi potrebbero approdare al Vezzano, dove tra l'altro giocano già alcuni elementi della sua ex squadra. Sempre attivissima l'Arcola Garibaldina che dopo Costa, Cristina e Romano ha praticamente chiuso per l'attaccante Vitucci del Rebocco. Il colpaccio per l'attacco sarebbe Moreni dal Beverino insieme a Guido, che nel caso di partenza di entrambi spera di sostituirli con Cupini e La Porta. Fatta per Ravani ed il portiere Luca Biondo dal Romito. Con l'arrivo dell'esperto estremo difensore saluterà i granata il portiere Adroit ora alla ricerca di nuova sistemazione. Per la difesa si spera di arrivare a Castruccio della Bolanese che intanto chiede informazioni per l'attaccante Polidoro del Canaletto, che piace anche all'Intercomunale Beverino, e dovrebbe riportare in giallorosso il centrocampista Maggiani in uscita dal Madonnetta. Il portiere Mariani dovrebbe tornare a vestire la maglia dell'Athletic Chiappa.

Guardando alla vicina toscana attivissimo il Marina La Portuale dello scatenato trio Mazzanti - Carzola - Ruffini che guarda con attenzione al mercato spezzino. Piace l'ex portiere del Magra Azzurri Sarti in uscita dal Pietrasanta che si è fuso con il Serravezza. Già detto del difensore Gersi Selimi della Forza e Coraggio, si segue anche il centrale ex Pavia e Viareggio Barabino e si sogna il colpo De Martino della Fezzanese che piace molto anche alla Pontremolese dell'ex Plicanti che a propria volta potrebbe perdere il difensore Simone Menichetti ex Magra Azzurri e Colli di Luni. Per l'attacco a Pontremoli si punta sull'esperto centravanti Cesare Arzelà, mentre ad Aulla un nome interessante potrebbe essere quello di Verona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure