Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Settembre - ore 21.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Calciomercato, si accende il ballo delle punte

Alle squadre in fila per Corvi si aggiunge anche il Canaletto. Marasco richiesto dal Follo si avvicina alla Forza e Coraggio che prepara altri colpi. La Fezzanese incassa il no di Verona, ma tratta Simeoni. Tantissime le voci di mercato

Calciomercato, si accende il ballo delle punte

E' il mercato delle punte a catalizzare le trattative di questa settimana nel "sottobosco" dei dilettanti. Tantissime le formazioni alla ricerca di gol pesanti. Molto richiesto il forte centravanti Corvi che lasciata la Pontremolese vede aggiungersi alle sue pretendenti il Canaletto Sepor dopo Follo San Martino, Casarza Ligure, Rapallo Rivarolese e Cadimare. I "canarini", dopo Pannone, Vanacore e Bellotti, cercano anche un difensore e un centrocampista di spessore. Tentativo andato a vuoto invece della Fezzanese per il centravanti del Colli Ortonovo Verona. Il possente attaccante resterà ancora alle "Fenici" spezzine. Clamorosa trattativa dei "Verdi" per riportare il forte centrocampista Simeoni in maglia "Verde" dopo le ultime tre stagioni alla Pianese con un campionato di Serie D vinto e uno di Serie C condotto da protagonista. In uscita dopo Diallò alla Sanremese il centrocampista Dell'Amico è vicino al San Marco Avenza. Il centrale difensivo Zavatto richiesto dal Camaiore del neo tecnico Bracaloni, ma resterà quasi sicuramente a Fezzano. Si attende mister Cristiano Rolla come possibile allenatore della formazione Juniores. L'altra punta a fare gola è Marasco che ha lasciato il Levanto Calcio. Dopo un tentativo del Follo San Martino, che cerca sempre una centravanti e potrebbe pensare a Bettanin del Beverino e intanto lavora alla possibile conferma dell'esperto mancino Bertoletti, è fatta per l'approdo dell'ex rivierasco alla Forza e Coraggio nonostante il tentativo di inserimento della Castelnovese. Insieme a lui arriverebbero anche il capitano del Cadimare Lunghi e il portiere Grippino. In uscita dalle Grazie, dopo Mozzachiodi, anche Alvisi.

Il trio Palagi - Noga - Bariti ha varie richieste: in ordine sparso piacciono a Casarza Ligure, Intercomunale Beverino e al Vezzano del nuovo diesse Franchini. Tornando ai granata del Casarza in panchina con Cervia arriverà il diesse Pasciuti. Si lavora alle conferme di Rossetti e Palmero. Per la porta Landi ha però richieste dal Serricciolo. In arrivo Santini, Berti, Ibba, Ferdani. Piacciono anche Oligeri, Giutoni, Dadà e Selimi per la difesa, Flagiello per il centrocampo e Lombardini per l'attacco. Cambierà volto l'Arcola Garibaldina che saluta Maracci diretto allo Spezia Calcio Popolare e che svincola i vari Moreni, Adroit, Agliano, Guido, Piro, Otgianu e Angiolelli. Piace Ruggero Delvigo difensore della Fezzanese lo scorsa anno in prestito al Cadimare e l'ex Forza e Coraggio Tesconi. La Castelnovese cerca un allenatore. Nomi caldi quelli dell'ex Serricciolo Andreazzoli e di Molucchi ex allenatore del San Lazzaro, più defilato Michelagnoli gradito al diesse Aldo D'Isanto. Per la porta trattativa avviata con l'ex Marolacquasanta Luciani. Rientrerà dal Valdivara 5 Terre Matteo Naclerio, con lui potrebbero arrivare anche Belforti e Taddei. Per la difesa caldo il nome di Biagini, interessamento anche per Riillo del Follo San Martino. Il Colli Ortonovo sonda il terreno per il mediano Pablo Ausili della Tarros Sarzanese. La Santerenzina forte sull'attaccante Orsetti e sul centrale difensivo Raspolini. Al San Lazzaro Lunense conferme importanti quelli di Maggiali, Pigoni, Franchini e Neri, ma anche di quasi tutta la rosa della scorsa stagione. Torneranno al "Cristoni" il centrocampista ex Ortonovo Sammati e la punta Franzoni reduce da una grande stagione e tantissime reti con la maglia dell'Antica Luni. Sempre per l'attacco in dirittura d'arrivo la trattativa per il prestito di Dido di rientro al Real Forte Querceta dopo il prestito al Borgo Foce Magra A.F. Due classe '99 per il Marolacquasanta: sono il terzino ex Pegazzano Guano e il portiere Ancorati in arrivo dal Valdivara 5 Terre. Il Don Bosco Spezia punta il regista Andrea D'Imporzano, nelle ultime stagioni al Cadimare.

Fermento alla Goliardicapolis che attende l'ufficialità di Di Somma come allenatore e punta Raiola come attaccante e De Mattei e De Vecchi come centrocampisti e Nardo in difesa, questi ultimi tre in arrivo dal Little Club James. Il Molassana Boero dopo il dietrofront di Aloe annuncia Pandiscia come allenatore. Intanto, come anticipato, ufficiale l'arrivo del forte centrocampista Gambarelli dalla Sammargheritese. La Sestrese è vicinissima alla firma con Sighieri per ricomporre la coppia offensiva con Mura che tanto bene fece alla Rivarolese. Il Rapallo Rivarolese continua con le riconferme: ufficiale anche quella di Sbarra. Si cerca ora quella del bomber Bertuccelli. Per 'attacco ruentino rimane in ballo il nome dell'ex Pietra Ligure Zunino. L'Albenga tessera il portiere Alberico dal Pietra Ligure. L'Ospedaletti saluta Simone Burdisso che rientra alla Dianese&Golfo dopo una sola stagione. Il Vado cede Tomasini al Sona Calcio e Nicolò Bruschi al Fiorenzuola di Tabbiani.

Chiudiamo con altre notizie dalla Serie D dove il Seravezza Pozzi dopo l'arrivo di Veratti come centravanti trova anche la conferma dell'esperto e forte fantasista Grassi. In uscita il difensore Giordani si accasa al Trastevere e l'attaccante Frugoli all'Aquila Montevarchi. Il Fossano si assicura Clivio dal CBS Scuola Calcio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News