Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Maggio - ore 18.03

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

L'utente del territorio

Tempo variabile sulle case turistiche

Sono diverse ed interessanti le prime notizie del nuovo anno riferite agli immobili ad uso abitativo, ma destinati all'ospitalità turistica. Indubbiamente la situazione economica generale non consente facili entusiasmi. Qualche dato positivo, invece, pare riesca ad illuminare il cupo panorama immobiliare oramai da molto tempo avvolto dalle intemperie della crisi.

Recentemente diversi operatori del settore immobiliare-turistico hanno evidenziato l'incremento dell'offerta degli appartamenti destinati alla locazione turistica. Probabilmente ciò è dovuto alla necessità dei proprietari delle case vacanza di ottenere dei ricavi utili a coprire almeno in parte i costi di gestione dell'immobile, sui quali molto hanno inciso le maggiori imposte versate negli ultimi due anni. Vero è che le normative regionali ed i controlli degli enti locali hanno indotto i locatori a regolarizzare le loro attività di locazione turistica, rendendole così ufficiali e pubbliche a tutti gli effetti, con conseguenti vantaggi dal punto di vista della commercializzazione dell'immobile.

Quando si parla di case, in questo periodo storico, non si può non parlare di fisco. Infatti, la novità degli ultimi giorni del 2013 è che dal 1° gennaio 2014 è vietato pagare in contanti il canone di locazione dell'appartamento ad uso turistico. L'obiettivo è quello di contrastare il fenomeno dell'evasione fiscale. Qui è necessario fare una precisazione sulla esatta definizione di case vacanza e di appartamenti ad uso turistico. Approfondimento che può interessare sia il conduttore, ossia l'ospite, e sia il padrone di casa o gestore dell'immobile, che in alcuni casi può assumere la qualifica di locatore. Semplificando al massimo la questione, che è di rilevante importanza in caso di verifica delle autorità preposte ai controlli di regolarità amministrativa e fiscale, è bene sapere che la casa per vacanze è un'attività d'impresa che offre servizi aggiuntivi oltre al godimento dell'appartamento, caratteristica quest'ultima che contraddistingue il contratto di locazione turistica, per il quale oggi la legge ha previsto il pagamento del canone con il metodo cosiddetto tracciabile.

Con queste premesse il settore immobiliare-turistico inizia una nuova stagione, che sarà complessa e difficile. Più trasparenza, più legalità e più concorrenza favoriranno certamente gli operatori maggiormente preparati e competenti. Non dimentichiamo però che il turista ama sentirsi a casa propria in casa d'altri, quindi la professionalità del gestore e del padrone di casa si misurerà soprattutto nella capacità di saper fornire un'accoglienza discreta, ma molto personalizzata.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
<< Elenco Post

Scrivi un commento



Per inviare un commento devi essere loggato.








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News