Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Agosto - ore 20.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fotostimoline

La lezione di Andrè Kertesz/ impressioni a caldo durante lo mostra

Un post particolare, abbozzato e mentalmente scritto appena uscito dalla splendida mostra di Palazzo Ducale a Genova.
Non avevo mai visto opere di questo autore dal vero. Di lui Henri Cartier Bresson, uno non troppo incline ai complimenti, dice “ qualunque cosa facciate in fotografia , Kertesz l’ha fatta prima”. La prima sensazione: questa mostra è una lunga galoppata nella storia della fotografia. Scorrendo le sale hai come l'impressione di vedere cose già viste, ma le date non combaciano! Allora pian piano ti rendi conto che hai una subliminale serie di citazioni alla rovescia, le foto che vedi le hai in mente perchè sono state “rifatte” da moltissimi fotografi contemporanei o successivi: sarà che ogni foto che scatti in fondo è un riassunto alla tua maniera di tutte le immagini viste precedentemente, sarà che come dice Geoff Dyer ne "L'infinito istante", certi “personaggi” risaltano fuori nelle foto di vari autori...a 50 anni di distanza ( la ballerina che salta, l’uomo che guarda dal buco della recinzione, il bambino stretto nell’inquadratura che ti mostra qualcosa, il mendicante violinista...), fatto è che ogni fotografia di Kertesz è un mondo che si apre su tutta la tua esperienza fotografica.

Sembra si scardinino tutte le convinzioni che ti sei fatto in trent’anni di fotografia: immagini sbilenche, sfuocate, scatti rubati col tele, soggetti e modi di costruire le imamgini molto vari, nessuna ricerca dello “stile”. Ma la sua visione esce in modo inequivocabile perché come disse Brassai “ Kertész ha due cose essenziali per un fotografo: un’insaziabile curisosità verso il mondo, la gente e la vita, ed un preciso senso della forma”.


Allora ho pensato ad un gioco, senza troppe pretese, come un esercizio visuale:
“data una fotografia di Kertesz, trova la “citazione” corrispondente”.
Sulla mia pagina facebook ho creato due album, uno con le immagini della mostra, un secondo con quelle di altri fotografi che mi sono venute in mente, a voi il gioco dell’accoppiamento. E ben vengano ulteriori suggerimenti di citazioni esplicite o meno...
© RIPRODUZIONE RISERVATA
<< Elenco Post

Scrivi un commento



Per inviare un commento devi essere loggato.







































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News