Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 24 Gennaio - ore 09.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Pane e coperto compreso

Il mare in piazza. Da Ottone I a Sarzana una cucina di pesce che affascina

Remo e Lucia da 18 anni gestiscono, con passione e competenza, quel piccolo rifugio, nella fascinosa Sarzana, che è Ottone I (l’insegna del ristorante è un omaggio al Re Ottone I che più di mille anni fa menzionò Sarzana in un diploma).
Sotto i portici della centrale e storica Piazza Matteotti (in estate si mangia anche nel giardino esterno) il locale è diventato, nel tempo, il riferimento per gustare pesce fresco sia nella versione cruda sia nella versione “cucinata” (ma sempre in modo leggero). Remo il pesce lo conosce, lo sceglie personalmente e questo comporta variazioni giornaliere sul tema: quello che di buono trova, Remo lo prepara e lo esalta nel piatto. Senza dimenticare il valore del pesce meno noto, lasciando magari un po’ in disparte i classici “branzino e orata” e ponendo l’attenzione sul pesce azzurro (e non solo acciughe) o magari su un buon morone che in Liguria si pesca ancora o su un’ottima razza per accompagnare gli gnocchi.
Da sottolineare anche l’attenzione di Remo per la produzione vinicola locale, in particolare il vermentino Doc Colli di Luni e la sua personale predilezione per le bollicine (Champagne compreso).
Il crudo di pesci e crostacei accompagnato dall’olio extravergine d’oliva di un frantoio locale (che fornisce anche le farine per il pane che prepara Lucia) sono sicuramente un piatto da provare, a cui far seguire gli scoppiettanti spaghetti con la carbonara di Ottone (cioè con il polpo affumicato e sminuzzato in casa saltato in padella con una punta d’uovo e cognac) e proseguire con un profumato guazzetto di mare (di triglie, capponetti, sugarelli, seppia, razza sfilettati e cucinati nel tegame con pomodoro frullato e olio di aglio e peperoncino)
Ma non è finita qui. Il dessert (regno di Lucia), preannunciato dal croccante di mandorle, è irrinunciabile. E qui primeggiano i classici (rivisitati) come la Zuppa inglese e la Torta di riso dolce di Carrara. Il caffè, poi, è rigorosamente alla moka. All’uscita la certezza di aver lasciato un locale denso d’atmosfera cordiale e rilassata e di attenzione per il cliente mentre le luci soffuse del centro storico sarzanese disegnano un quadro di rarefatta bellezza

Ottone I
Piazza Matteotti, 30
Sarzana (SP)
Tel. 0187 624924
© RIPRODUZIONE RISERVATA
<< Elenco Post

I Vostri commenti

Walter Baruzzo
Sabato 2 aprile 2016 alle 13:01:59
Locale con piatti di qualità partendo da buoni prodotti e con pesci poveri (???)

Scrivi un commento



Per inviare un commento devi essere loggato.

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News