Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 17 Gennaio - ore 10.46

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

tantoneghevenoandae

Più sofferenze del primo tempo, solo girando in Fiera con il passeggino

Con il consueto carico di frustrazione ed ignoranza, io ed i ragazzi del mio gruppo organizziamo diverse macchinate per la vicina trasferta di Chiavari.
Giunti allo stadio ecco un primo intoppo, laddove un solerte steward esagera un briciolino nella perquisizione.
Alla terza palpata infatti, decido di fare la prima mossa e ci scambiamo i numeri di telefono.
Lunedì lo presenterò ai miei genitori, ma questa è un'altra storia.
Prendiamo così posto nel settore ospiti, riempiendolo a tappo. Siamo poco meno di duemila.
Essendo Chiavari un feudo genoano, dedichiamo qualche affettuoso pensiero ai rossoblu.
Nella gradinata alla nostra sinistra spiccano anche un paio di attempate bionde chiavaresi che nel corso della serata vengono ripetutamente invitate a sperimentare esperienze sessuali di gruppo secondo il rigido protocollo degli antichi rituali pagani.
Il tutto, mi preme precisare, con il consueto garbo che da sempre ci contraddistingue in giro per lo Stivale.
L'inizio del match vede l'Entella decisamente più pimpante e pericolosa, che trova subito il vantaggio sfruttando una dormita colossale della nostra difesa.
Le aquile faticano a prendere le misure ed il primo tempo ci regala la stessa sofferenza che proverò io oggi a girare in fiera con il passeggino.
Nel secondo tempo l'undici di casa cala gradualmente, lo Spezia reagisce fino a quando una zampata di Nenè fa ruggire il nostro settore, che esplode in un abbraccio collettivo.
Tuttavia, temendo una sceneggiata di gelosia da parte dello steward dell'entrata, mi ricompongo rapidamente ed esulto con compostezza e moderazione.
L'Entella però non si scompone e trova il nuovo vantaggio che ci rifà sprofondare nel dramma.
Ma lo Spezia non muore mai e pur senza brillare, trova lo spunto per pungere ancora, sempre con Nenè, che gestisce un bel pallone in area, la infila nell'angolino e come una magnum di franciacorta la nostra gioia schizza in ogni dove.
Si soffre fino oltre il novantesimo, come è giusto che sia, perché questo è il nostro mestiere, perché sennò non ci piace.
Finisce 2-2 e ci portiamo a casa un bel punticino.
Rivedendo le immagini, se fossi obiettivo e sportivo, dovrei forse dire che abbiamo segnato in fuorigioco e che forse ci stava un rigore per loro.
Sfortunatamente, della sportività e dei valori affini che dovrebbero caratterizzare la mentalità di ogni persona per bene, me ne batto gioiosamente il belino.
Mi rendo conto che questo non rappresenta il miglior messaggio da trasmettere alle nuove generazioni che si avvicinano allo sport in generale.
Tuttavia, non intendo accettare morale da nessuno, tantomeno da gente che ha voglia e tempo di leggere questo blog, la cui integrità morale, evidentemente, è già stata violentata la prima volta che ha evaso le tasse, tradito il partner, assunto droga, frequentato prostitute, insultato anziani in coda alle poste e cristo santo ma che razza di gente siete!!
Per quel che mi riguarda, la parola "fair play" potrebbe indicare tranquillamente una categoria di Youporn.
"Oh si... fallo di mano in area... sii.. tutto in fuori gioco sii... lo voglio tutto in fuorigioco daii...".
Nel frattempo, la gradevole temperatura iniziale ha ormai lasciato spazio ad un freddo pungente dove a scaldare la scena c'è solo il cuore pulsante della marea bianconera.
Se ve lo state chiedendo, sappiate che no, le bionde della gradinata hanno gentilmente declinato il nostro invito.
E comunque si, domani sera vado a cena con lo steward.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
<< Elenco Post

Scrivi un commento



Per inviare un commento devi essere loggato.

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News