Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Marzo - ore 20.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Pane, Mesciua e Fantasia

La Cima Ripiena

Per me Pranzo di Natale significa Cima. Da sempre la mia nonna prepara questo piatto ligure per il giorno di festa e io, da piccola, commettevo l'errore di lasciare da parte la carne per concentrarmi sul ripieno, la mia parte preferita.
Quest'anno è arrivato il momento di crescere, assaporarla tutta ma soprattutto cimentarmi nel cucinarla per la mia famiglia!
Se anche voi volete provarci, qui la ricetta!

------------------------
LA CIMA RIPIENA
Per quattro persone
Ricetta di Le Cinque Erbe

Ingredienti:

Per la cima
Una larga fetta di pancia di vitello
di circa 1 kg, cucita a tasca
300 gr di bietole e borragine
150 gr di polpa di vitellone o manzo a pezzetti
100 gr di mortadella
2 uova
2 carciofi o 70 gr di piselli (secondo la stagione)
100 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
Un po’ di mollica bagnata nel latte
Un cucchiaio di pinoli
Aglio
Maggiorana
Olio extravergine di oliva
Sale
Per il brodo
Una carota
Una cipolla
Un gambo di sedano

Utensili di preparazione e presentazione:

Un tegame antiaderente
Un cucchiaio di legno
Un tagliere
La mezzaluna
Una terrina
Un cucchiaio
Una pentola dai bordi alti
Un ago da lana o stecco per spiedino

Procedimento per la preparazione:

Rosolare con qualche cucchiaio di olio evo, la carne nel tegame.
Pulire e lessare le verdure (scottare a parte i piselli o i carciofi in poca acqua salata). Scolarle e strizzarle. Tritare finemente carne e verdure e metterle nella terrina; aggiungere l’aglio pulito e tritato, i piselli o i carciofi affettati sottilmente, la mollica di pane ammollata e strizzata, le uova sbattute e il Parmigiano, la maggiorana tritata. Mescolare e regolare di sale. Quando sarà tutto ben amalgamato, riempire con il composto la sacca di pancetta di vitello e cucire con il refe l’apertura(non riempitela troppo perché cuocendo il ripieno tende a gonfiare e farebbe scoppiare la cima).
Punzecchiare con un ago da lana o uno stecco per spiedino, la carne esternamente.
Riempire di acqua salata la pentola, immergervi la cipolla, la carota e il sedano puliti e la cima.
Lasciar bollire lentamente per un’ora e mezza circa, forandola di nuovo se si gonfia troppo.
Mettere la cima in un piatto e schiacciarla con un altro piatto e un peso per un paio d’ore,
per far uscire il liquido di cottura.
Affettare e servire tiepida,accompagnata da salsa verde o del buon olio extravergine di oliva ligure.
------------------------
Visitate i nostri siti a www.Eattiamo.com e www.lecinqueerbe.it

Da oggi www.Eattiamo.com/eshop è on-line!
Le eccellenze liguri a casa vostra, in un click!

Seguiteci su facebook alla pagina di Eattiamo e Le Cinque Erbe
© RIPRODUZIONE RISERVATA
<< Elenco Post

Scrivi un commento



Per inviare un commento devi essere loggato.








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News