Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 26 Maggio - ore 17.57

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Pane, Mesciua e Fantasia

Dall'entroterra imperiese, la Stroscia.

Oggi vi proponiamo una ricetta dolce, che allieti il vostro dopo pranzo oppure la vostra merenda: la Stroscia.

La Stroscia è un capolavoro di gusto e semplicità- vedrete infatti che richiede pochi ingredienti, per un risultato friabile e soprattutto leggero.

E' il dolce tipico di Pietrabruna (nell'entroterra imperiese), caratteristico per l’impiego di olio extravergine d’oliva al posto del burro.
Le donne anticamente sfornavano delle Strosce completamente naturali, ovvero senza utilizzare lieviti artificiali. Come? All'impasto aggiungevano il “levau”, farina impastata con acqua e lasciata a fermentare per 5 giorni al caldo, sotto varie coperte, nel posto più riparato della casa.

Il nome Stroscia deriva dal termine “strosciare” che in dialetto ligure significa spezzare, rompere; infatti questa torta è talmente friabile che non si può tagliare a fette e per mangiarla si deve rompere con le mani.

E’ un’ottima soluzione per intolleranti alle uova e al lattosio o nelle diete vegane.

---------------------------
LA STROSCIA
Per sei persone

Ricetta della Tradizione, originaria di:Pietrabruna (Imperia)
Ricetta Vegetariana
Ricetta Vegana

Ingredienti:
250 gr di farina di grano tenero tipo “0”
120 gr di olio extra vergine di oliva
75 gr di zucchero di canna
50gr di mandorle o nocciole tritate (facoltativo)
1 cucchiaino di lievito per dolci
25 gr di vino dolce
Scorza di 1 limone non trattato
1 pizzico di sale

Per la decorazione:
2 cucchiai di zucchero di canna
Utensili di preparazione e presentazione
Una terrina
Una grattugia
Un coltello
Un cucchiaio
Una teglia antiaderente di 24 cm di diametro

Procedimento per la preparazione:
Mescolare nella terrina la farina con la scorza di limone grattugiata, il lievito, lo zucchero, il sale ed iniziare a impastare con le mani aggiungendo poco alla volta il vino e poi l'olio extravergine di oliva.
Disporre l’impasto nella tortiera e stenderlo schiacciandolo con le dita, spolverare con lo zucchero di canna.
Infornare a 180° per 30 minuti circa.

Appena raffreddata rompere la Stroscia in grossi pezzi e servire con vino dolce, caffè o creme calde, com crema pasticcera o zabaione.

Si può anche aromatizzare con semini di anice e sambuca oppure con la scorza di un’arancia non trattata e acqua di fiori d’arancio.
---------------------------
Visitate i nostri siti a www.Eattiamo.com e www.lecinqueerbe.it

Seguiteci su facebook alla pagina di Eattiamo e Le Cinque Erbe


© RIPRODUZIONE RISERVATA
<< Elenco Post

Scrivi un commento



Per inviare un commento devi essere loggato.








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News