Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Agosto - ore 19.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Niente festival hardcore a Luni, organizzatori non ci stanno

Annullato il programma di dodici ore previsto per sabato sera. Nei giorni scorsi amministrazione aveva chiesto ulteriore documentazione.

Niente festival hardcore a Luni, organizzatori non ci stanno

Val di Magra - Tanti giovani appassionati di musica hardcore e frenchcore erano pronti ad arrivare a Luni da buona parte della Liguria e dalla Toscana ma la festa a 48 ore dal via l'evento “Dreamfest – the next dimension” è stato annullato. Presso il campo sportivo “Parodi” era infatti in programma un festival di dodici ore consecutive con una line-up composta da quasi venti fra dj ed mc della scena che avrebbero richiamato diverse centinaia di persone. Nella serata di ieri però gli organizzatori di Hard Eventi Italia, che ha sede a Carrara, tramite la pagina dell'evento su Facebook (online da metà maggio) hanno comunicato: “grazie ai pregiudizi, alla disinformazione e alla malafede verso noi giovani, a cinque giorni dalla data prevista per l’evento, ci hanno ritirato il permesso di poter svolgere lo spettacolo presso il campo sportivo Gaggio di Ortonovo. Nonostante il possesso di regolare documentazione di tipo tecnico – si legge - legale e concessivo, siamo stati catalogati come degli individui pericolosi, mentre la vera e propria motivazione non ci è stata spiegata”. Dopo aver provato a spostare il festival a Capannori gli organizzatori hanno quindi dovuto annullare definitivamente l'evento per motivi burocratici con il comprensibile disappunto dei tanti ragazzi che erano pronti a godersi le dodici ore di musica elettronica.
Nei giorni scorsi l'amministrazione comunale aveva segnalato la mancanza di un adeguato piano sicurezza anche a fronte delle novità introdotte nell'organizzazione di eventi pubblici dopo i fatti di Torino in occasione della finale di Champions League.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure