Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 30 Aprile - ore 21.15

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Marinella piange la scomparsa di "Celè"

E' mancato ieri Roberto Ambrosini, 73enne storico frequentatore del litorale e custode della spiaggia "Sport e natura". Caleo: "Alla sua amicizia è legato il ricordo di anni vissuti in semplicità ma sempre belli".

Marinella piange la scomparsa di `Celè`

Val di Magra - Era originario di Carrara ma cittadino “onorario” di Marinella da decenni Roberto Ambrosini meglio conosciuto come “Celè” che ieri se n'è andato ieri all'età di 73 anni suscitando grande cordoglio nella comunità del litorale che in queste ore lo ricorda soprattutto per gentilezza e disponibilità.
Ex lavoratore delle cave di marmo da tempo trascorreva infatti le sue giornate a Marinella dove svolgeva l'attività di custode presso la spiaggia della società “Asd Sport e natura” che oggi lo descrive così: “Era conosciuto da tutti, in particolare nell'ambiente del basket Carrara di cui era tifoso e supporter fin dagli anni '50. Diverse generazioni di giocatori lo hanno conosciuto ed apprezzato per la sua competenza e passione per questo sport. Passava le sue giornate a Marinella dove andava e tornava con la sua inseparabile bici. Viveva per il mare, la sua grande passione e non era raro trovarlo in costume da bagno anche durante la stagione invernale. Lo ricordiamo con affetto ed immensa nostalgia”.

Sentimenti espressi anche dal senatore Massimo Caleo che dall'estero ha scritto: “Non potrò essere presente alle esequie ma so' quanto gli volevate bene. Era innamorato di Marinella, io lo conoscevo da quasi 40 anni. La mia famiglia, tutta, gli era molto affezionata. Il mare era la sua vita, il colore della sua pelle a maggio era già da fare invidia. Con Roberto Bianchi, a cui delego una ultima carezza a Robe', erano come fratelli, ci divertivamo a prenderlo in giro quando c'erano i fuochi d'artificio sulla spiaggia: la motivazione era che non c'era da mangiare e quindi per sicurezza prima di mangiare da lui passava anche da me, nella spiaggia vicina. Alla sua amicizia – ha aggiunto anche a nome della moglie e della figlia - e' legato il ricordo di anni vissuti in semplicità, ma belli, veramente belli. Ciao Cele' vola in alto e poi schiaccia a canestro come facevano i tuoi idoli americani”.

Così infine Cristina Vanello, commerciante di Marinella: “Mi si spezza il cuore a dire che sei proprio te Celè “del mare”, quello che non era di qui ma nessun villeggiante lo sapeva visto che tutti i giorni eri qui nel tuo mare”. I funerali di Roberto Ambrosini si svolgeranno domani pomeriggio e intorno alle 14.30 la salma verrà portata davanti allo “Sport natura” per un ultimo saluto agli amici e a quel tratto di litorale dove ha lasciato tanti ricordi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure