Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 26 Giugno - ore 21.36

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Da Ameglia un aiuto al paese terremotato di Castelsantangelo

Raccolti 19.500 euro per l'acquisto di un mezzo 4x4 per il comune della Valnerina. Cadeddu: "Grazie a tutti coloro che hanno contribuito".

Da Ameglia un aiuto al paese terremotato di Castelsantangelo

Val di Magra - La mobilitazione di Ameglia per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto si è chiusa ieri con un risultato davvero importante e la delibera firmata dal sindaco per l'utilizzo dei 19.500 euro totali raccolti fra agosto e l'inizio dell'anno. Una cifra con la quale la giunta guidata da Andrea De Ranieri ha deciso di acquistare un'auto 4x4 che sarà consegnata nei prossimi giorni al sindaco di Castelsantangelo sul Nera, comune marchigiano in provincia di Macerata, che fu epicentro del sisma del 26 ottobre quando una scossa di magnitudo 5.9 si abbatté sulla località della Valnerina e su quelle vicine, squarciando anche la montagna che sovrasta il borgo per quella è divenuta una delle immagini simbolo della forza distruttiva del terremoto. “Siamo orgogliosi della risposta data dalla comunità amegliese – sottolinea il vicesindaco con delega alla protezione civile Emanuele Cadeddu – tutti si sono dati da fare con cene, raccolte ed iniziative di vario genere e tutto il ricavato è confluito sul conto aperto dall'Amministrazione con Carispezia. Ora – aggiunge – provvederemo all'acquisto del mezzo che sarà in dotazione al Comune che proprio in queste ore è alle prese con neve e temperature bassissime”.
Da circa quattro giorni infatti la località nota per la sua lunga storia culturale ed architettonica visto che può vantare 22 chiese – una ogni dodici abitanti – tutte costruite fra il 1200 ed il 1300, oggi inagibili o in alcuni casi distrutte, è stretta nella morsa del maltempo. “Abbiamo scelto di aiutare un luogo fra quelli meno citati all'indomani del sisma – aggiunge ancora Cadeddu – per far sentire la nostra vicinanza con un atto concreto. Per questo voglio ringraziare Protezione Civile e Croce Rossa che hanno coordinato le iniziative, il capogruppo Frati per il lavoro fatto e il consiglio comunale che ha donato i gettoni di presenza. Il ringraziamento più sentito va ovviamente tutte le singole persone e realtà che hanno dato il proprio contributo per raggiungere questo importante traguardo".

(Foto dalla pagina Facebook "Un aiuto per Castelsantangelo sul Nera")

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure