Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 06 Dicembre - ore 14.02

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Cna Fita e Confartigianato Trasporti: "Ad Arcola il problema non sono i camion, ma le strade"

Cna Fita e Confartigianato Trasporti: `Ad Arcola il problema non sono i camion, ma le strade`
Val di Magra - Le associazioni che rappresentano l’autotrasporto, Cna Fita e Confartigianato Trasporti, intervengono congiuntamente sulla problematica del transito dei mezzi pesanti sull’Aurelia nel Comune di Arcola.
"Apprendiamo dell’ordine del giorno votato dal Comune di Arcola in sede di consiglio comunale che richiede al sindaco di emettere entro il 28 febbraio 2017 una ordinanza per interdire il transito di mezzi autoarticolati e autosnodati nella fascia oraria compresa tra le 6 e le 20. Siamo certi di avere modo di incontrare nuovamente il sindaco e continuare un percorso di confronto su questa problematica che ci rendiamo conto crei grandi difficoltà alla popolazione.
Il problema non è l’autotrasporto, ma il sistema infrastrutturale e viario studiato per gestire altre entità di flussi. Se ogni Comune adotta il metodo della ordinanza di interdizione come risoluzione del problema lo sposta su percorsi stradali alternativi senza né mitigarlo, né trovarne un esito.
Proponiamo di istituire un tavolo di confronto in cui siano presenti le associazioni di categoria, i Comuni di un più ampio bacino provinciale, la prefettura, il presidente della Provincia e la società di gestione autostradale, in modo tale da arrivare a scelte organiche, razionali e condivise che tengano conto delle esigenze legate alla logistica delle zone portuali e industriali, per evitare così la decongestione di un luogo a discapito di un altro.
Trovare soluzioni allo spostamento dei mezzi pesanti in un’ottica di sicurezza dei cittadini tutela anche l’autotrasportatore: sul suo lavoro viene scaricata la responsabilità di mancanze infrastrutturali, senza contare che il mezzo rallentato e costretto a fare chilometri aggiuntivi rappresenta un costo dal punto di vista economico e una danno ambientale".
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia





























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure