Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 29 Maggio - ore 21.26

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Barriere da 8 milioni contro il rumore dei treni, Vezzano manda il progetto in Regione

Ok della commissione consiliare, ora si attende la delibera di giunta. Deadline il 22 gennaio.

Barriere da 8 milioni contro il rumore dei treni, Vezzano manda il progetto in Regione

Val di Magra - Con qualche interrogativo e con la speranza di arrivare a una soluzione dopo tanti anni di attesa, la terza commissione consiliare del Comune di Vezzano Ligure (presenti Adolfo Pucci, Nadia Lombardi, Tiziano Pucci, Aldo Visalli) ha dato l'ok all'installazione di barriere anti rumore lungo la ferrovia per poco più di un chilometro, in località Prati, tra il Termo e Fornola. L'intervento, da circa 8 milioni (tutti a carico delle Ferrovie) e diviso in cinque lotti, toccherà il solo 'lato paese', lungo il quale, tra l'altro, sorge un edificio sensibile come le scuole. Operare su entrambi i lati avrebbe portato i costi ad almeno 15 milioni di euro. Domani, giovedì, sarà il turno della delibera di giunta, in attesa del parere della Sovrintendenza, che in Comune è atteso con urgenza, visto che il progetto va recapitato in Regione entro il 22 gennaio.

I dubbi sorti in sede di commissione riguardano sia le tempistiche - al momento non si può sapere quando partiranno i lavori, né è possibile conoscere il cronoprogramma relativo ai vari lotti -, sia la 'scopertura' dell'altro lato (quello, per esempio, su cui sorgono le Poste), che potrebbe tra l'altro ricevere, oltre che il solito rumore dei treni, anche quello di rimbalzo restituito dalle nuove barriere. Per non parlare delle reazioni della cittadinanza, che potrebbe non prendere di buon grado un intervento soltanto a beneficio del 'lato paese'. Ad ogni modo, Vezzano intende cogliere l'occasione per accendere finalmente l'operazione, e affrontare ulteriori discussioni a palla in movimento. Com'è noto, il commercialista vezzanese Mario Bonelli nei mesi scorsi ha 'battuto' le Ferrovie in sede giudiziaria nell'ambito di una causa intentata proprio per il rumore prodotto dai convogli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia





I SONDAGGI DI CDS

Mimmo Di Carlo in scadenza di contratto, vorreste vederlo ancora sulla panchina dello Spezia?
56,3% 
43,7% 























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure