Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 17 Dicembre - ore 19.43

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"No al ponte se non ci dimostrano che è conveniente"

La bretella Santo Stefano-Ceparana oggetto della discussione fra le valli del Vara e del Magra. Mdp: "A chi serve e chi paga quell'infrastruttura?"

`No al ponte se non ci dimostrano che è conveniente`

Val di Magra - No all'inquinamento da traffico, no ad altra cementificazione e sfruttamento inutile del suolo. Articolo 1 MDP di Santo Stefano Magra entra nel dibattito sulla bretella, chiedendo dati certi alla politica, impegnata in questi giorni in una polemica a distanza: "Il Ponte Santo Stefano Magra-Ceparana? Innanzitutto diteci a che serve e chi paga. Questa è la domanda che facciamo alla Regione Liguria e a quella parte del Partito Democratico che ha raccolto le firme per la realizzazione di questo ponte "che i cittadini di S. Stefano aspettavano da quarant'anni" come affermato il 23 ottobre 2014 dall'allora assessore regionale alle infrastrutture durante la presentazione del progetto nella sala consiliare del nostro comune".
Articolo 1 MDP di Santo Stefano Magra entra nel dibattito sulla bretella, chiedendo dati certi: "Vogliamo vedere lo studio sui flussi del traffico, pre e post realizzazione, che ha portato a questa decisione per capire, numeri alla mano, i benefici che la costruzione dell'opera da 10 milioni di euro porterà al nostro territorio. Abbiamo anche il diritto di capire chi dovrà accollarsi tutte le spese accessorie di adeguamento della viabilità esistente (i 10 milioni servono solo per il ponte!) derivanti dall'aumento del traffico sulla rete viaria comunale. I cittadini santostefanesi? Sino a che non avremo risposte e documenti che dimostrino la convenienza per il nostro territorio o che venga presentato un progetto complessivo (finanziato) di modifica della viabilità che risolva il problema del traffico su tutto il comune ribadiamo, quindi, il nostro no al ponte, come facciamo già dal 23 ottobre 2014".

Poi l'appello al sindaco Sisti e alla giunta: "Speriamo di averli al nostro fianco e chiediamo a tutte le persone che si riconoscono nel nostro no di mobilitarsi. Per nostra parte, insieme a tutti quei soggetti che decideranno di condividere questo percorso, attueremo azioni di informazione, di raccolta firme contro la realizzazione del ponte proponendo, al contempo, alternative che consentano una soluzione definitiva al problema del traffico nel nostro comune".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure