Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 05 Agosto - ore 15.45

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Igm Follo vittoriosa su Expo Inox Mortara

Igm Follo vittoriosa su Expo Inox Mortara

Val di Magra - Val di Vara - Per la seconda volta negli ultimi due turni, e’ un grande abbraccio collettivo a concludere la partita disputata dalla Igm Follo: giocatori, allenatore e dirigenti uniti a centrocampo a festeggiare la vittoria e la prestazione da manuale vista nei 40 minuti di gioco.
Dopo essersi imposti in esterna sulla Zimetal Alessandria, interrompendo il digiuno che durava da ben quattro turni, i biancocelesti fanno il colpaccio contro l’Expo Inox Mortara, battendo la vicecapolista dopo aver condotto per tutta la gara con un vantaggio quasi sempre in doppia cifra.
Ma, indipendentemente dalla cronaca sportiva e’ importante ricordare che al PalaMariotti, dove soltanto tre giorni fa erano ospitati alcuni degli sfollati, il primo pensiero e’ andato a chi ha perso tutto nella terribile alluvione che ha messo in ginocchio martedì scorso le province della Spezia e Massa Carrara. Ha preceduto la palla a due un commosso minuto di silenzio in memoria delle vittime, il cui numero sta purtroppo continuando a salire, e l’incasso della serata – al netto delle spese – sarà devoluto interamente ad una delle sottoscrizioni aperte per raccogliere fondi da destinare alla ricostruzione.
Tornando all’incontro, la Igm sembra poter ipotecare il successo già nel primo quarto, durante il quale buca a ripetizione il retino dai 6,25 – 6/9 da 3, con una media del 67% - con Sacca’, Alunni Breccolenti e Fontana, e chiude sul +8 (21-13).
Il gap passa in doppia cifra con la marcatura di Valerio - fondamentale sotto le plance con 13 rimbalzi recuperati - all’inizio della seconda frazione (23-13), poi con un micidiale parziale di 14-2 i ragazzi di Rossi raggiungono il vantaggio massimo di 22 punti (37-15).
Gli ospiti provano a reagire, approfittando di una serie di palle perse dai padroni di casa, e recuperano 12 lunghezze e tornando a -10 con il top scorer Cattaneo (39-29), per rientrare sul -8 dopo la pausa lunga (41-33). Il terzo tempino viaggia su medie da minibasket (8-8) e gli equilibri in campo restano invariati. Nell’ultimo quarto il Follo prende il largo e regola definitivamente gli avversari, chiudendo l’incontro del sesto turno con un significativo +21, che regala la seconda e meritatissima vittoria al club degli Amadori.
“E’ facile fare le dichiarazioni quando si vince – ironizza coach Rossi nel postpartita, alludendo alla striscia negativa di inizio campionato - : nelle ultime due giornate abbiamo migliorato l’attacco, mantenendo la solita difesa. L’1/21 da 3 del Mortara ci ha dato una mano, ma siamo stati davvero incisivi e abbiamo realizzato quello che si diceva di fare da settimane. Era un problema di equilibri, ci hanno fatto bene l’inserimento di Fontana e il miglioramento di Russo. Sono contento di aver visto una squadra che gira bene, sa vincere e giocare come si deve: spero sia la svolta giusta. Ora ci attendono tre gare importanti, contro Loano, Sarzana e Sestri: al termine di queste sfide vedremo veramente chi siamo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News