Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 25 Aprile - ore 22.38

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

The Canyons

di Giulio Silvano

The Canyons

- Diretto da  Paul Schrader e scritto da Bret Easton Ellis. Con Lindsay Lohan, James Deen, Nolan Funk, Amanda Brooks e Gus Van Sant.
Los Angeles. Christian (James Deen) giovane yuppie dall’illimitato fondo fiduciario è fidanzato con Tara (Lindsey Lohan) e a volte invitano sconosciuti a casa per fare sesso in salotto. Christian ha deciso di finanziare il film della sorella Gina (Amanda Brooks), Gina è fidanzata con Ryan (Nolan Funk), Ryan è un giovane attore in erba che fa il barista nel weekend, e ha ottenuto il ruolo da protagonista perché anni prima usciva con Tara, ma nessuno lo sa. Seguono una serie di ossessioni, segreti, paranoie, minacce, quasi tutto al telefono. Non riusciamo a capire dove il regista voglia portarci e aspettiamo. Un buon quarto del film sono scene di sesso inutili e fredde, le persone entrano in casa e per prima cosa si spogliano completamente senza nemmeno salutare. Lindsey Lohan sembra sia stata appena investita da un camion e rimessa in piedi da quelli di Nip/Tuck, a malapena riesce a togliersi il reggiseno. James Deen con il blutooth all’orecchio perenne sembra il cattivo di un episodio di Heroes. La colonna sonora è da pubblicità di qualche auto tedesca per uomini d’affari (sportiva ma elegante). Riguardo alla sceneggiatura, cos’altro ci si poteva aspettare da Bret Easton Ellis?
C’è la soap-opera senza il lato drammatico, c’è il sesso senza l’erotismo, la nudità senza lo scandalo, ci sono i segreti senza la tensione, la violenza senza la paura. Lo chiede un personaggio in un dialogo, “Chi ci va più al cinema? nessuno va più al cinema” e poi c’è una sequenza di sale cinematografiche completamente abbandonate, da scenario post apocalittico. Caro Paul Schrader, se non si va al cinema è (anche) per film come questo dove una volta finito vorresti riprenderti quei 99 minuti buttati via.
Da vedere se: ci tieni alle scene di nudo (3) di Lindsey Lohan, ma tanto per queste cose c’è internet.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News