Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 19 Maggio - ore 15.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

L'Open Space batte Sarzana, tutto rimandato a gara-5

L'Open Space batte Sarzana, tutto rimandato a gara-5

Sarzana - Con una vittoria al cardiopalma, decisa all’ultimo secondo di gioco, l’Open Space Follo si aggiudica l’avvincente sfida di gara-4 delle finali play off, e sovverte i pronostici di chi voleva il Sarzana Basket già con la promozione in tasca.
Capitan Bellavista e compagni accedono meritatamente alla bella che si giocherà il prossimo sabato e disputano sul campo di un “Palarighe” gremito da entrambe le tifoserie, un incontro dai ritmi serrati, scacciando il fantasma delle prestazioni incolori delle ultime due partite. Grande motivazione, lotta su ogni pallone, e volontà di continuare ad inseguire il sogno permettono ai biancocelesti di partire con il piede giusto, mettendo sotto pressione la squadra di Gallerini e andando sul +14 a metà del primo quarto (4-18). I locali rientrano soltanto parzialmente, ed è nel secondo tempino che, piazzando un break di 14-0, riescono a recuperare e passare in vantaggio con la tripla di Krstic (28-26). Gli ospiti non ci stanno e reagiscono, andando fino al +5 con Fontana (30-35) e chiudendo il periodo sul 32-35. Dopo il rientro dagli spogliatoi, il Follo continua a mantenere un vantaggio risicato sui biancoverdi, che nell’ultimo quarto tentano in ogni modo di chiudere l’incontro. E’ negli attimi conclusivi del match che si decide tutto: Giusti mette il canestro del 58-61, Bencaster risponde (60-61), subisce fallo ma fallisce il tiro supplementare quando mancano 21’’. Sembra quasi fatta per il Follo, che però spreca il possesso di palla; il fallo sistematico manda il lunetta ancora il n° 7 sarzanese, che mantiene i nervi saldi a 7’’ dalla sirena (62-61). Ma quando il compito diventa quasi impossibile, grazie ad un’azione fulminante l’Open Space riesce a sfruttare un’ultima chance: Russo s’incarica del tiro, viene fermato irregolarmente e due avversari, nel tentativo di scongiurare la realizzazione, toccano retino e ferro mentre la palla è nella parabola discendente. Come da regolamento, gli arbitri assegnano il canestro e i due punti che regalano la meritata vittoria ai biancocelesti. Da registrare le feroci polemiche da parte dei padroni di casa, con alcuni giocatori e parte del pubblico fuori dalle righe a termine gara.
“Siamo stati bravi, ce lo siamo meritato” ha commentato coach Guglielmo Rossi nel post partita.
Dopo che i conti sono tornati sul 2-2, sarà il campo a decretare, in una sfida che si preannuncia scoppiettante, quale delle due formazioni conquisterà la serie C Dilettanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News