Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 09 Dicembre - ore 21.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Poggi-Carducci, avanti col percorso iniziato da tempo

Baudone: "Siamo in attesa del progetto che ci indicherà il tipo di intervento da effettuare".

Poggi-Carducci, avanti col percorso iniziato da tempo
Sarzana - “La scuola Poggi-Carducci è da tempo al centro di una serie di interventi ed è idonea staticamente. Oggi alla luce della relazione dell'ingegner Pucci andiamo avanti nel percorso che ci vede impegnati da tempo e che, anche in base a quanto previsto dalla norma, significa che ci siamo attivati, così come stiamo facendo, per la progettazione atta a ottenere una maggiore resistenza sismica dell'edificio. Ad oggi non è ancora stata indicata alcuna soluzione progettuale e si sono solo ipotizzate alcune opzioni che dovranno trovare un riscontro tecnico-economico. Non a caso nelle scorse settimane il sindaco Cavarra si è recato a Roma per lavorare all'ottenimento di un finanziamento statale indispensabile per la realizzazione di lavori”.

Così l'assessore ai Lavori pubblici del Comune di Sarzana, Massimo Baudone, che continua: “Che il nostro obiettivo sia quello di rendere più sicure tutte le scuole del territorio è fuor di dubbio. Per questo, come noto, abbiamo fatto della scuola una priorità anticipando il più possibile gli interventi nei singoli plessi che, invece, erano stato programmati per essere realizzati nell'arco dell'intera legislatura. Nel caso specifico della Poggi- Carducci l'Amministrazione comunale nel febbraio del 2015 ha affidato all'ingegner Pucci la verifica sismica della struttura. Il monitoraggio sul plesso Poggi-Carducci è iniziato dal 2010 quando abbiamo dato il via a una campagna d'indagini propedeutiche al calcolo dell'indice di vulnerabilità sismica. Non solo. Per ciò che concerne la staticità dell'edificio, vale a dire la sicurezza dello stesso anche senza la presenza di eventi straordinari, in questi anni sono state effettuate verifiche statiche a cui, laddove sono state riscontrate criticità come nel caso della palestra o della scuola Lalli, sono seguiti immediati provvedimenti di chiusura. Alla Poggi Carducci nel 2011 erano stati rinforzati i porticati di ingresso per una spesa di circa 50mila euro e successivamente nel 2012 sono stati eseguiti lavori di miglioramento sismico realizzati attraverso tamponamento degli altri porticati e il rinforzo dei pilasti per un importo 250mila euro. Andiamo avanti con il percorso intrapreso da tempo”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia





























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure