Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 11 Dicembre - ore 09.41

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Niente parcheggi gratuiti sotto l'albero

Bocciata la proposta dell'opposizione che aveva chiesto agevolazioni per favorire il commercio. Giorgi alla giunta: "Così vi date una martellata sui piedi". Frassini: "Il problema è la copertura finanziaria".

Niente parcheggi gratuiti sotto l´albero

Sarzana - Anche nel periodo natalizio i parcheggi blu si pagheranno regolarmente, non ci saranno agevolazioni sulla sosta. Il consiglio comunale di Sarzana infatti ieri sera ha bocciato la proposta degli esponenti di opposizione Pittiglio, Mione, Rampi, Chiappini e Giorgi che avevano chiesto alla giunta di consentire la sosta libera dal 7 dicembre al 7 gennaio per favorire l'affluenza di persone nel centro storico per il periodo delle feste.
Una proposta bocciata dalla maggioranza (8 favorevoli e quattro contrari) al termine di una discussione che ai tempi ormai dilatatissimi ha aggiunto anche discutibili duelli verbali fra le parti, in un'atmosfera che di natalizio ha avuto ben poco. “Il commercio langue e la città è in ginocchio – ha attaccato Mione – ormai solo il sindaco e il suo cerchio magico dicono che non c'è la crisi. Chiediamo semplicemente che si favorisca l'afflusso di avventori in un periodo limitato, una cosa plausibile e irrinunciabile a meno che non vogliate toccare gli interessi di chi sta sulla variante. A Spezia non si cammina dalle persone che ci sono, qui è il deserto dei Tartarti e la colpa è della giunta”.
“A Spezia e a Lerici si parcheggia a pagamento ovunque – ha risposto Antola – queste non sono soluzioni che possono incentivare il commercio. Non facciamo gli interessi di nessuno”, mentre Giorgi ha proseguito: “Non accogliere questa proposta è come darsi una martellata sui piedi. Ci sono molte città che lo fanno e non mi sembra una cosa assurda, dovreste dare una motivazione valida ma non lo fate”. Una risposta l'ha fornita successivamente Frassini: “Non è un problema di contratto o rapporti con Gestopark ma di copertura finanziaria. Con questi discorsi si prendono in giro i cittadini. Smettiamola invece di far passare l'idea che Sarzana fa schifo e cerchiamo di promuovere messaggi positivi”. Rampi ha invece evidenziato come “il tessuto sociale di questa città è in difficoltà”, aggiungendo: “Sappiamo benissimo che questa soluzione non risolverebbe tutti i problemi ma darebbe comunque un segnale”. Infine il sindaco Cavarra: “I dati ci dicono che le attività sono in crescita, non diciamo che va tutto bene ma il tessuto commerciale sta reggendo. Tutto è migliorabile ma continuando a dire che va tutto male si diffonde un messaggio distorto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure