Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Ottobre - ore 22.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Marinella, Michelucci: "Positiva proposta su fondi europei ma Regione si dia da fare"

Marinella, Michelucci: `Positiva proposta su fondi europei ma Regione si dia da fare`

Sarzana - “L'interesse dei consiglieri Battistini e Pucciarelli e la loro proposta di utilizzare fondi europei per rilanciare un futuro di produzione dell'azienda agricola di Marinella, è positiva ma l'impegno eventuale della giunta regionale risulta tardivo rispetto alla situazione attuale". Lo afferma il consigliere regionale del Pd Juri Michelucci, proseguendo: "L'azienda, come noto, é in liquidazione e mancano poco più di due mesi al termine dell'accordo stabilito a Siena e che, come il Sindaco Cavarra, chiedo sia rispettato. E' bene, a mio avviso, ricercare soluzioni percorribili e, al tempo stesso, che non suscitino false speranze rispetto agli esiti concretamente raggiungibili. Infatti, purtroppo è noto che la Regione Liguria manifesta problemi nella gestione delle risorse del Psr (al 30 giugno ne sono state spese soltanto il 2%), per non dimenticare il fatto che le misure del Piano di sviluppo hanno delle procedure e quindi affermare che la Regione mette a disposizione fondi europei è quantomeno singolare.
Il Psr inoltre può prevedere anche interventi migliorativi per le infrastrutture e le struttura stessa dell'azienda, ma per rendere tali misure appetibili per nuovi investitori occorre eliminare il vincolo di zona rossa e mettere in sicurezza tutto il territorio. Per questo la regione potrebbe invece garantire subito i 2 milioni di euro che sono necessari.
Avviare oggi un tavolo per iniziare a discutere di nuovi finanziamenti dedicati a quella porzione di territorio rischia concretamente di essere soltanto un'inutile liturgia che non ci consentirà di portare a casa alcun risultato concreto. Piuttosto, se é il tema é quello dell'utilizzo dei fondi del Psr e, se la normativa lo consente, la Regione attraverso gli uffici dica da subito di quali risorse si può realisticamente disporre e fornisca una pianificazione fattiva per abbreviare i tempi. Seppur in modo tardivo, nonostante i tanti appelli fatti, è il momento della concretezza, è il momento al di fuori dei tavoli che se ci sono piani da attuare il Comune venga coinvolto direttamente e immediatamente".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure