Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Novembre - ore 22.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Crisi Marinella, si arriva a fine anno poi vendita o chiusura

Stamani vertice in Regione sul futuro della tenuta e dei lavoratori. Sindacati: "Entro metà dicembre vorremmo sapere di che morte morire".

Crisi Marinella, si arriva a fine anno poi vendita o chiusura

Sarzana - Nessuna novità importante ma la certezza per i lavoratori di poter arrivare al 31 dicembre, ultima scadenza improrogabile per la cessione o la chiusura definitiva della tenuta di Marinella. È quanto emerso dal tavolo tecnico riunito questa mattina a Genova nella sede della Regione dove si sono ritrovati i sindaci Cavarra e De Ranieri, gli assessori Giampedrone, Mai e Berrino ed i rappresentanti sindacali Comiti (Fai Cgil), Bertolini (Flai Cisl) e Matias (Fai Cisl regionale) oltre a Cagnoli come rsu dei lavoratori. Con loro anche il liquidatore Piccioli che ha confermato che fine a fine anno l'azienda agricola rimarrà in piedi.

“Entro metà dicembre vogliamo almeno capire di cosa dobbiamo morire - spiegano a CdS Comiti e Bertolini – dall'incontro non sono emerse novità di rilievo perché ad oggi non ci sono ancora interlocutori interessati che abbiano fatto un'offerta chiara e precisa. Sappiamo solo che ci sono trattative”.
Mentre sembra essersi raffreddato l'interessamento di Bonifiche Ferraresi, attualmente l'unico soggetto propenso all'acquisto resta Renovo che da qui al prossimo mese e mezzo potrebbe presentare un'offerta concreta. “Tramite i suoi assessori la Regione si è detta disponibile a mettere sul piatto risorse dal psr con incentivi per gli investimenti – sottolinea ancora gli esponenti sindacali – mentre se invece si dovrà ragionare sulla chiusura c'è la disponibilità a percorrere tutte le strade necessarie per la riqualificazione dei lavoratori. Il tavolo resta aperto e a breve ci aggiorneremo di nuovo sperando che possano esserci novità importanti”.

“E' positivo che il liquidatore abbia confermato che si possa arrivare a fine dicembre – afferma il sindaco di Sarzana Cavarra – per questo continuo a manifestare un certo ottimismo sulla possibilità che questo mese e mezzo possa bastare per concretizzare l'accordo e salvare l'azienda ed i suoi lavoratori. Spero che chi è interessato acquisti tutto evitando così anche lo spacchettamento dell'area. Il piano spiagge? Si tratta solo di definire le procedure di approvazione che vogliamo snellire il più possibile – conclude – ci rivedremo anche nei prossimi giorni per far ripartire il progetto in tempi brevi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure