Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Agosto - ore 21.53

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Aperto il Talent Garden, Sarzana scommette sull'innovazione | Foto

Alla presenza del Ministro Orlando inaugurata la nuova realtà imprenditoriale nell'ex tribunale, la prima in provincia. Cavarra: "Impresa smart e start-up posso attecchire anche qui".

Aperto il Talent Garden, Sarzana scommette sull'innovazione

Sarzana - Val di Magra - L'intervento del Ministro della Giustizia Andrea Orlando ha chiuso questa sera a Sarzana l'inaugurazione del “Talent Garden”, primo spazio in provincia interamente dedicato ai professionisti del digitale e ai giovani imprenditori che nell'ex tribunale di piazza Ricchetti da oggi troveranno, a prezzi accessibili a tutti, spazi condivisi nei quali svolgere le proprie attività e in cui sviluppare il proprio talento a stretto contatto con startupper e freelance una decina dei quali già insediati nella struttura.
“La cura e l'attenzione dei luoghi è fondamentale per far crescere le idee – ha evidenziato il rappresentante del Governo – un ambiente informale stimola la fantasia mentre questo tipo di approccio innovativo consente di superare la mentalità un po' troppo passiva del nostro territorio. La nuova economia legata al digitale può inoltre far acquisire centralità anche a realtà periferiche come Sarzana”. Dopo aver citato le recenti riforme del lavoro e la scelta di Apple di investire su Napoli Orlando ha concluso: “Qui dove prima c'era un tribunale da oggi viene promossa la giustizia sociale dell'occupazione e l'Amministrazione comunale ha fatto bene a scommettere su questa nuova realtà”.

Pensato ed aperto nell'arco di circa nove mesi il Talent Garden ha potuto contare sin dall'inizio sul sostegno convinto e concreto del sindaco Alessio Cavarra e della sua giunta che ha trovato nei nove giovani imprenditori del territorio interlocutori adatti per dare vita alla prima “casa dell'innovazione e delle start up” della provincia, mentre la sigla Tag, fondata da Davide Dattoli presente oggi all'inaugurazione, ha altri campus anche a Genova e Pisa e in altre dodici città fra le quali Barcellona, Kaunas e Roma.
“La tua presenza qui conferma una volta di più la tua vicinanza alla nostra città e la tua particolare attenzione alle istanze delle giovani generazioni che in questo luogo avranno la possibilità di affermare il proprio talento”. Ha detto il primo cittadino rivolgendosi al Ministro Orlando ma anche ad un pubblico composto da rappresentanti delle istituzioni fra cui il Prefetto Lubatti e la consigliere Pucciarelli per la Regione, delle Forze dell'ordine, addetti ai lavori e persone incuriosite da una nuova insegna con la quale sarà facile familiarizzare. “Oggi è un giorno molto importante per la nostra città e per il futuro di tanti giovani imprenditori che hanno voglia di fare e di mettersi in gioco – ha proseguito Cavarra – ma è un giorno particolare anche per noi che abbiamo creduto molto in questa sfida che alla vigilia si presentava difficile ma che alla fine è stata vinta. Quando si è presentata la possibilità di aprire a Sarzana una sede di Talent Garden l'abbiamo colta al volo grazie anche alla lungimiranza e all'entusiasmo di uno straordinario gruppo di imprenditori giovani e capaci guidati da Davide Strozzi che hanno accettato la sfida con grande coraggio. Sono convinto che l’idea di impresa smart e start-up possa attecchire anche in una realtà non metropolitana come Sarzana, storicamente orientata alla creatività e all’innovazione”.

Convinzione condivisa anche da Beatrice Casini, assessore alle politiche giovanili che ha parlato di “una giornata importante per la città, per le imprese, e soprattutto per tutti quei giovani che ancora credono nella crescita e nel futuro”. “TAG – ha osservato – è un progetto concreto, in grado di dimostrare oltre alle capacità e l'operatività del gruppo di imprenditori anche l'impronta e la volontà dell'Amministrazione che ha preferito la gestione gratuita alla vendita o alla locazione dello stabile investendo sulle idee, sulla creatività e sul futuro delle nuove generazioni. Siamo convinti – ha concluso citando anche Steve Jobs – che per permettere la realizzazione di progetti innovativi sia necessario incentivare e sostenere le proposte che mirano a valorizzare l'entusiasmo, le attitudini e le potenzialità di ognuno. Questo luogo è ideale per dar vita a collaborazioni e nuove società grazie alla forza della condivisione di uno spazio di lavoro stimolante e ricco di qualità”.

I fondatori del Talent Garden sarzanese provengono tutti dal mondo del digitale dove hanno avviato imprese come LocalEyes, Hyperion, Sun-TIMES e 2K-Lab ed insieme ad altri nomi di rilievo del territorio come Filippetti Assicurazioni, Futura Group, Marco Bernardini Architetti, Creative Food Heritage e Carrara Costruzioni hanno dato vita a questa nuova realtà imprenditoriale che da oggi mette i suoi spazi a disposizione di nuovi progetti da sviluppare e far crescere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News