Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Agosto - ore 14.29

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Alcol, una piaga mica da poco. E Sarzana pianifica una campagna in centro storico

Alcol, una piaga mica da poco. E Sarzana pianifica una campagna in centro storico

Sarzana - Parte oggi a Sarzana l'iniziativa "Alcol, il massimo è zero", promossa dalla consulta territoriale del Centro Storico. Si tratta di una campagna di sensibilizzazione rivolta ai gestori dei bar, della grande distribuzione e ai ragazzi. Da un'indagine su base nazionale si viene infatti a scoprire che due ragazzi minorenni su dieci, il fine settimana, cercano il binge drinking, l'abbuffata alcolica, e si ubriacano mescolando vino, birra e super alcolici.

Per fortuna a Sarzana non si registrano fenomeni negativi come in altre città ma è necessario tenere alta la guardia e la campagna che stamattina ha preso il via vuole fare in modo che ci sia sempre più coscienza e etica nella somministrazione delle bevande alcoliche. Dopo la prima fase di sensibilizzazione nei bar cittadini, con la consegna di una locandina e di una dispensa che racconta brevemente di danni che l'alcol produce, sono previsti incontri coi responsabili dei supermercati perchè spesso proprio in centro, si notano bottiglie di super alcolici e vino abbandonate nei luoghi di ritrovo dei giovani, segno di acquisti proprio in rivendite come i supermercati.

Alla fine di gennaio sarà effettuato un volantinaggio all'uscita delle scuole cittadine, con la prevista consegna ai ragazzi di una piccola guida che faccia capire loro i danni che il consumo di alcol produce al loro fisico. E' bene ricordare che è a partire dai 20 anni che il corpo umano produce un particolare enzima che permette l'assorbimento seppur parziale dell'alcol, prima, invece, nel fegato e nel cervello, e più precisamente nell'ippocampo, parte del cervello che permette proprio l'apprendimento, il consumo smodato di alcol produce danni irreparabili.

"Registriamo con favore - dice il presidente della Consulta del Centro Storico Massimiliano Giampedroni - che anche il sindaco Cavarra, che abbiamo incontrato stamattina, ha valutato positivamente la nostra iniziativa e si è reso disponibile a partecipare con la Consulta al volantinaggio che a fine mese metteremo in campo davanti alle scuole cittadine. Inoltre abbiamo richiesto proprio a Cavarra che possa riproporre l'ordinanza che limita l'asporto di bottiglie di vetro dai locali dopo le ore 22 e auspichiamo che la nostra richiesta venga accolta. I cittadini ci sollecitano nel cercare di fare in modo che la notte si attenuino i fenomeni di disturbo e vandalismo da parte dei gruppi di ragazzi e questa campagna vuole dare un contributo anche in questo senso".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure