Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Agosto - ore 22.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Maggior centralità alle iniziative sulla Resistenza"

Così l'assessore Caprioni nel corso della presentazione della camminata "Percorsi sulla Resistenza" organizzata da Anpi per domenica 23 aprile. Murgia e Giannini: "Liberazione sia la festa di tutti".

`Maggior centralità alle iniziative sulla Resistenza`

Sarzana - Anche quest'anno in occasione del settantaduesimo anniversario della Liberazione, Sarzana e la Val di Magra ricorderanno quei giorni di lotta partigiana con la tradizionale camminata “Percorsi della Resistenza”. L'appuntamento, promosso da Anpi con istituzioni e associazioni locali, è per domenica 23 aprile alle 8.00 presso il vecchio Mercato di Sarzana da dove i mezzi partiranno alla volta del Museo Audiovisivo delle Prade. Dopo l'incontro con i partigiani della Brigata “Ugo Muccini”, inizierà il cammino che intorno alle 12.00 porterà a Canepari per il pranzo e l'incontro con l'ex comando di brigata. Da qui la comitiva si sposterà verso Prulla dove troverà ad attenderla i partigiani del distaccamento “Nilo Garbusi” alle 15.30, dopodiché la camminata riprenderà verso piazza Matteotti e il centro cittadino dove l'arrivo è previsto per le 17.30 accompagnato dalla banda degli Ottoni a scoppio e alla presenza di Giorgio Pagano del Comitato unitario per la Resistenza. “Sono felice di aprire questa iniziativa nella doppia veste di amministratore ed iscritto all'Anpi – ha detto l'assessore Nicola Caprioni nella conferenza stampa di questa mattina – è fondamentale preservare la memoria di quanti ci hanno dato modo di avere la libertà. Queste iniziative – ha aggiunto – devono tornare ad avere la centralità che meritano all'interno delle attività cittadine, ci saranno altre occasioni per promuovere i valori della Resistenza e dell'antifascismo”.
“Dal 2004 celebriamo questi eventi tornando nei luoghi nei quali ha operato la brigata Muccini – ha aggiunto Denise Murgia di Anpi Sarzana – nelle frazioni che le hanno dato aiuto ed ospitalità prima di fare ritorno in piazza fra la gente. Noi – ha proseguito – rinnoviamo l'invito affinché il 25 aprile sia la festa di tutti gli italiani e di chi ha lottato, un momento di ricordo attivo che deve portare anche la città ad una riflessione sull'antifascismo visto che la situazione generale attualmente non è incoraggiante. Questi giorni – ha concluso – devono rappresentare anche un'occasione per manifestare per la pace a fronte dei sempre più forti venti di guerra”. Di uno “spirito che contrasti razzismo e totalitarismo” ha parlato anche Fabrizia Giannini del centro sociale Crociata dove è ancora in corso la rassegna “Cinema ricostituente”. “Il 25 aprile deve essere una festa da celebrare ogni giorno – ha affermato – è fondamentale discuterne e fare chiarezza non solo a livello italiano”.
Infine Piero Guelfi, giovane partigiano “Danilo” nella Muccini: “I miei ricordi sono quelli di un ragazzo di 17 anni – ha concluso – che ha vissuto la guerra di Liberazione ed ha aiutato compagni più anziani a liberare i corpi degli impiccati di Vinca da cappi fatti con il fil di ferro. Dopo la guerra – ha ricordato – ho impiegato mesi a riprendermi dalle atrocità viste, per alcuni giorni ho dormito con mio padre e mia madre”.
Per la camminata sarà possibile prenotarsi al numero 3805232372 oppure via mail anpisarzana@gmail.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure