Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Giugno - ore 21.46

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Simone Borgato è argento di classe al "Ciocco"

Il giovane pilota di Castelnuovo Magra, affiancato da Nicola Biagi e portacolori del Versilia Rally Team, inaugura la sua avventura nel Suzuki Rally Cup, all'interno del Campionato Italiano Rally, con un secondo posto in classe R1B.

motori
Simone Borgato è argento di classe al "Ciocco"

Sarzana - Val di Magra - E' positivo il bilancio di Simone Borgato al termine del 42esima Rally "Il Ciocco" e Valle del Serchio, andato in scena sulle strade della Garfagnana nel weekend appena trascorso e valido come prova di apertura del Campionato Italiano Rally. Il 23enne pilota di Castelnuovo Magra, ma licenziato presso l'Automobil Club Lucca, ha colto la medaglia d'argento nella classe R1B, al debutto assoluto con la Suzuki Swift, vettura saggiata soltanto nel corso dello shakedown, i test con le auto da gara che precedono il rally vero e proprio. La gara di Borgato, portacolori del Versilia Rally Team, era comunque incentrata sul Suzuki Rally Cup, a cui il giovanissimo pilota prende parte in questo 2019, e nel contesto del monomarca della casa giapponese è arrivato, oltre alla piazza d'onore di classe, il 9° posto nella generale, su 14 partenti, confrontandosi con vetture più evolute di quella a sua disposizione.

Da sottolineare anche la seconda posizione, sempre all'interno del monomarca, nella classifica Under 25, grazie alla presenza alle note del giovane camaiorese Nicola Biagi, compartecipe della programmazione sportiva 2019 di Borgato.
Dichiarazione di Simone Borgato: “Che weekend emozionante! Mi sono trovato in una dimensione tutta nuova per me, al mio terzo anno di gare e per la prima volta nel massimo campionato rallistico italiano: gara mai affrontata, vettura conosciuta soltanto a poche ore dal via e totalmente diversa dalla Peugeot 106 N2 che avevo utilizzato fino ad ora, tanto che ho dovuto resettare totalmente il mio stile di guida. Sapevo che sarebbe stato un weekend difficile, in cui gli unici obiettivi dovevano essere il non fare danni ed accumulare chilometri per iniziare a capire la vettura e come sfruttarla al meglio. La gara è stata veramente dura, sia per la mia inesperienza che per la lunghezza delle prove, e sullo sporco abbiamo rischiato un paio di volte di uscire di strada. Sono partito guidando “sporco” ed aggressivo, ma visto che
non ero competitivo ho provato a far scorrere di più l'auto, però non è stata la scelta giusta. Tutto ciò mi è comunque servito per approcciarmi alla nuova vettura e trovare la direzione in cui lavorare per le prossime gare. Sono soddisfatto dell'esperienza accumulata e di aver riportato la Suzuki Swift al traguardo senza un graffio, in più abbiamo segnato punti per il monomarca, soprattutto tra gli Under 25, e questo ci fa guardare ai prossimi impegni del Suzuki Rally Cup con ottimismo. Dovremo lavorare a testa bassa durante i prossimi mesi, è la mia prima esperienza a questi livelli e so che ci sarà da sudare molto per arrivare al pari degli avversari: è il prezzo da pagare per un debuttante quale sono. Un sincero ringraziamento al mio navigatore Nicola Biagi, anche lui al debutto in una gara così impegnativa, a Simone Di Giulio, che segue me e Nicola come un angelo custode, a Stefano Martinelli ed al team Gliese Engineering per i preziosi consigli, alla scuderia Versilia Rally Team ed ai partner Luna Abrasiv e FM Lubrificanti che ci permettono di essere protagonisti del monomarca.”

La stagione di Simone Borgato proseguirà con il 66° Rallye Sanremo, seconda prova del CIR e del Suzuki Rally Cup, monomarca composto da 6 appuntamenti, tutti all'interno del “tricolore” (Ciocco, Sanremo, Targa Florio, Roma Capitale, Friuli, Due Valli), e dalla finale unica a Como. Gli impegni di Borgato seguiranno pertanto il calendario della serie organizzata da Suzuki Italia, e prima del rally rivierasco il giovane pilota svolgerà un test con la vettura per approfondirne la conoscenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News