Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Novembre - ore 19.23

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Progetto da 625 mila euro per il 'Miro Luperi', si punta al bando del Governo

Il Comune partecipa al fondo "Sport e periferie" per cercare di reperire la somma necessaria per la riqualificazione della pista di atletica della Cittadella. Campi: "Possibilità per avvicinare i giovani e restituire polo sportivo adeguato".

sport a sarzana
Progetto da 625 mila euro per il 'Miro Luperi', si punta al bando del Governo

Sarzana - Val di Magra - La Giunta Ponzanelli ha approvato nei giorni corsi il progetto definitivo per l'intervento di riqualificazione della pista e delle aree attorno allo stadio Miro Luperi. Un passaggio necessario per partecipare al bando “Sport e periferie 2020” promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e sperare così di ottenere i 625 mila euro necessari per l'adeguamento delle strutture sportive e in particolare della pista di atletica. Fra gli obiettivi della giunta sarzanese c'è infatti anche quello di ottenere l'omologazione de parte della Fidal per lo svolgimento di manifestazioni sportive agonistiche regionali e nazionali, anche nell'ambito di attività paralimpiche riguardanti i diversamente abili.

In sede di approvazione l'assessore ai lavori pubblici Campi ha ricordato come Sarzana sia un punto di riferimento sportivo per tutto il territorio e come la “Cittadella dello sport”, sviluppatasi gradualmente dagli anni Sessanta in poi, abbia attualmente strutture affidate a otto società sportive che raccolgono un'utenza di circa 1200 persone offrendo “una occasione di aggregazione importante per tutto il settore giovanile, scolastico e non, amatoriale, proveniente da tutta la vallata".
“Queste strutture – ha evidenziato – sono inoltre a disposizione gratuita ed illimitata delle attività sportive scolastiche di ogni associazione di diversamente abili del territorio. La crisi economica generalizzata, oltre che la dura realtà attuale dell'emergenza sanitaria, hanno assestato duri colpi alle potenzialità economiche e non solo dell'Ente, ma anche di privati e amatori fino ad oggi impegnati a garantire, anche con risorse proprie, una continuità di utilizzo: molte di queste strutture soffrono di una vetustà che le rende in parte non godibili per la loro potenzialità, non più omologabili o addirittura non idonee ai fini della sicurezza ad alcune attività”.
L'assessore, evidenziando anche il valore del finanziamento regionale ottenuto per la realizzazione del ponte sul Calcandola e la nuova viabilità dell'area ha ribadito come la partecipazione al bando “rappresenta per la nostra comunità, che annovera fra le sue fila tanti atleti di rilevanza nazionale, la possibilità di far tornare tanti ragazzi alla pratica sportiva, amatoriale e non solo, e restituire un vero polo sportivo adeguato ad ospitare competizioni di alto livello”.
Il progetto prevede infatti oltre agli interventi sulla pista anche la riqualificazione di altre zone dello spazio che oltre al Miro Luperi comprende anche la bocciofila, un campo di tiro con l'arco, una tensostruttura per la pallavolo, due campi da calcio a sette con annessi spogliatoi e un campo da football americano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News